Domenica alle 2 torna l'ora legale: lancette avanti di un'ora

| Obiettivo dell’ora legale è il risparmio energetico per il minore consumo di illuminazione elettrica. Un provvedimento nato nel 1916 in Inghilterra per risparmiare energia durante la Prima guerra mondiale

+ Miei preferiti
Domenica alle 2 torna lora legale: lancette avanti di unora
Domenica 29 marzo, ultima domenica del mese, alle 2 in punto, le lancette dell’orologio dovranno avanzare di un’ora per il ritorno dell'ora legale. I dispositivi digitali come telefoni cellulari, smartphone, computer o tablet,  cambieranno l’ora in automatico. Per gli orologi non digitali, invece, ognuno di noi dovrà procedere manualmente. Obiettivo dell’ora legale è il risparmio energetico per il minore  consumo di illuminazione elettrica. Solo per lo scorso anno, Terna aveva stimato che nei sette mesi di adozione dell'ora legale, si è ottenuto un risparmio complessivo dei consumi di energia elettrica  pari a 556,7 milioni di kilowattora. Una quantità di energia  corrispondente al fabbisogno annuo medio di circa 200 mila famiglie. 
 
Già nel 1784, Benjamin Franklin, l'inventore del parafulmine, pubblicò un'idea sul quotidiano francese Journal de Paris. Le riflessioni di Franklin si basavano sul principio di risparmiare energia. Oltre un secolo dopo, nel 1907, l'idea venne ripresa dal costruttore inglese William Willett, e trovò terreno fertile nel quadro delle esigenze economiche provocate dalla Prima guerra mondiale: nel 1916 la Camera dei Comuni di Londra diede il via libera al British Summer Time, che implicava lo spostamento delle lancette un'ora in avanti durante l'estate. Molti paesi imitarono la Gran Bretagna in quanto in tempo di guerra il risparmio energetico era una priorità.
 
Dal 1996 tutti i paesi dell'Unione europea adottano lo stesso calendario per l'ora legale. In Italia è nata come misura di guerra nel 1916. Tra il 1940 e il 1948 fu abolita e ripristinata più volte a causa della seconda guerra mondiale.
Cronaca
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato è il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che è emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identità francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, è morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore