Domenica alle 2 torna l'ora legale: lancette avanti di un'ora

| Obiettivo dell’ora legale è il risparmio energetico per il minore consumo di illuminazione elettrica. Un provvedimento nato nel 1916 in Inghilterra per risparmiare energia durante la Prima guerra mondiale

+ Miei preferiti
Domenica alle 2 torna lora legale: lancette avanti di unora
Domenica 29 marzo, ultima domenica del mese, alle 2 in punto, le lancette dell’orologio dovranno avanzare di un’ora per il ritorno dell'ora legale. I dispositivi digitali come telefoni cellulari, smartphone, computer o tablet,  cambieranno l’ora in automatico. Per gli orologi non digitali, invece, ognuno di noi dovrà procedere manualmente. Obiettivo dell’ora legale è il risparmio energetico per il minore  consumo di illuminazione elettrica. Solo per lo scorso anno, Terna aveva stimato che nei sette mesi di adozione dell'ora legale, si è ottenuto un risparmio complessivo dei consumi di energia elettrica  pari a 556,7 milioni di kilowattora. Una quantità di energia  corrispondente al fabbisogno annuo medio di circa 200 mila famiglie. 
 
Già nel 1784, Benjamin Franklin, l'inventore del parafulmine, pubblicò un'idea sul quotidiano francese Journal de Paris. Le riflessioni di Franklin si basavano sul principio di risparmiare energia. Oltre un secolo dopo, nel 1907, l'idea venne ripresa dal costruttore inglese William Willett, e trovò terreno fertile nel quadro delle esigenze economiche provocate dalla Prima guerra mondiale: nel 1916 la Camera dei Comuni di Londra diede il via libera al British Summer Time, che implicava lo spostamento delle lancette un'ora in avanti durante l'estate. Molti paesi imitarono la Gran Bretagna in quanto in tempo di guerra il risparmio energetico era una priorità.
 
Dal 1996 tutti i paesi dell'Unione europea adottano lo stesso calendario per l'ora legale. In Italia è nata come misura di guerra nel 1916. Tra il 1940 e il 1948 fu abolita e ripristinata più volte a causa della seconda guerra mondiale.
Cronaca
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
I titolari del locale hanno presentato ricorso al Tar del Piemonte: se ne discuterà nell'udienza del prossimo venti settembre
CASTELLAMONTE - Dimesso dall'ospedale di Cuorgnè, muore tre giorni dopo: lunedì il funerale
CASTELLAMONTE - Dimesso dall
Sedici giorni dopo il decesso, via libera alle esequie del volontario della Croce Rossa, Giuseppe Panella. Aveva 70 anni: era stato ricoverato dopo un tamponamento avvenuto sulla provinciale per Ozegna. Indagini in corso della procura
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
Abbiamo visitato alcuni punti espositivi dell'edizione numero 58 della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Un mix tra nuove opere, frutto del concorso Ceramics in Love, e pezzi pregiati che hanno fatto la storia della ceramica
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
Tragedia ieri sera a Settimo Torinese dove un ragazzo di 26 anni ha ucciso a colpi di pistola il patrigno. Poi è stato arrestato
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
Domenica 26 alle 10 in Duomo si terrà la Solenne celebrazione eucaristica in onore del Beato Carletti, presieduta dal vescovo di Aosta Franco Lovignana, e alle 11 ci sarà la Processione con il simulacro del Beato
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
Successo per il castellamontese con l'opera «Interno emerso». Al secondo posto Giacomo Lusso e Carlo Sipsz, con l'opera «Lettere d'amore alla Ceramica». Gradino più basso del podio, invece, per Nadia Allario con «L'accoppiata vincente»
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista più accreditata è quella dell'incidente. Il giallo è ancora fittissimo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore