DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere

| Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere

+ Miei preferiti
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
Grazie alle impronte digitali è stato identificato dai carabinieri il corpo senza vita trovato oggi vicino alla centrale Enel di Chivasso, sepolto dalla neve. Si tratta di Silviu Dascalu, un senza fissa dimora di 49 anni, originario della Romania. La sera del 10 dicembre l'uomo si era presentato all'ospedale di Ivrea ma, prima di essere visitato dei medici del pronto soccorso, si era improvvisamente allontanato. E' possibile che l'uomo abbia vagato per diverse ore nella zona, prima di prendere la strada verso Chivasso.

Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di via Mezzano dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, vicino alla ferrovia, questa mattina è stato notato da un addetto della centrale che ha subito chiamato il 112. Il 49enne era rannicchiato su un fianco. E' possibile che sia morto assiderato a causa della neve e del gelo delle ultime notti. Il medico legale dell'Asl To4 ha stabilito che la morte potrebbe risalire a circa due giorni fa. Il corpo dell'uomo è stato poi trasportato all'ospedale di Chivasso a disposizione della procura di Ivrea.

Al polso sinistro, il 49enne indossava ancora due braccialetti apposti dal personale del pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea, reparto di chirurgia. Secondo i controlli effettuati dai carabinieri della compagnia di Chivasso, il 49enne aveva avuto accesso varie volte al pronto soccorso di Ivrea come a quello di Chivasso per problemi principalmente dovuti all'abuso di alcol. E' possibile che, trattandosi di un clochard, l'uomo si recasse spesso negli ospedali del Canavese per trovare riparo dal freddo.

Galleria fotografica
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere - immagine 1
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere - immagine 2
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere - immagine 3
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere - immagine 4
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere - immagine 5
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dallospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere - immagine 6
Cronaca
IVREA - Entro fine anno in funzione la nuova Tac: è costata 640 mila euro
IVREA - Entro fine anno in funzione la nuova Tac: è costata 640 mila euro
Sarà utilizzata anche per la colonscopia virtuale e la valutazione delle arterie coronarie e della funzione cardiaca
PONT CANAVESE - Dopo i furti in paese, «ronda» di CasaPound contro la criminalità - FOTO
PONT CANAVESE - Dopo i furti in paese, «ronda» di CasaPound contro la criminalità - FOTO
«Il bisogno di sicurezza è tanto tangibile quanto giustificato - dice Igor Bosonin - in quanto da oltre un mese i furti presso abitazioni private sono drammaticamente moltiplicati». Dopo i furti la «passeggiata» dei militanti in paese
SETTIMO - Ragazzo di Volpiano cade sui binari: 24 treni in ritardo
SETTIMO - Ragazzo di Volpiano cade sui binari: 24 treni in ritardo
Sulla linea Torino-Milano ritardi fino a 20 minuti per due convogli a lunga percorrenza, fino a 70 minuti per 22 Regionali
RIVAROLO - 10 anni di Urban Center: grande festa con il Liceo Musicale - FOTO
RIVAROLO - 10 anni di Urban Center: grande festa con il Liceo Musicale - FOTO
In due giorni l'associazione Rivarolese ha portato ad esibirsi oltre 150 ragazzi scelti fra i circa 400 allievi dei diversi corsi di musica, canto e danza
FAVRIA - Puzze insopportabili in mezzo paese: dopo l'esposto dei cittadini la procura apre un'indagine
FAVRIA - Puzze insopportabili in mezzo paese: dopo l
L'incontro della scorsa settimana in municipio a Favria ha fatto il punto della situazione sui miasmi che, da anni, ammorbano l'aria di una parte del paese. I residenti hanno presentato un esposto e la procura ha avviato gli accertamenti
ALBIANO D'IVREA - Tutto pronto per la mostra fotografica «Frontiere tra visibile e invisibile»
ALBIANO D
Giovedì 13 dicembre verrà presentata la mostra per creare un dialogo con i rifugiati del territorio
IVREA - 150° anniversario dalla nascita del Maestro Angelo Burbatti
IVREA - 150° anniversario dalla nascita del Maestro Angelo Burbatti
Grande musicista e fiore all'occhiello del Canavese, per celebrarlo la città di Ivrea organizza due concerti
FORNO CANAVESE-CIRIE' - Ha fretta di nascere: bimba viene alla luce sull'auto dei vicini di casa
FORNO CANAVESE-CIRIE
Mamma Veronica è arrivata al pronto soccorso con la piccola già tra le braccia. Un attimo dopo è stata portata nel reparto di ostetricia dell'ospedale di Ciriè dove è stata presa in cura dal personale medico
VOLPIANO - Incidente sul lavoro: condannato titolare dell'azienda
VOLPIANO - Incidente sul lavoro: condannato titolare dell
Il titolare dell'addetta alle pulizie, caduta mentre lavava i vetri, è stato condannato a due mesi. Assolto il gestore dell'azienda
SALASSA - Incidente sulla 460: Panda si schianta contro un camioncino della Città metropolitana - FOTO E VIDEO
SALASSA - Incidente sulla 460: Panda si schianta contro un camioncino della Città metropolitana - FOTO E VIDEO
A dare l'allarme sono stati i tecnici della Città metropolitana subito dopo l'incidente. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Castellamonte. E’ possibile che l'uomo alla guida della Panda sia stato abbagliato dal sole
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore