DRAMMA IN LIGURIA - Rivarolese e la compagna trovati morti in avanzato stato di decomposizione

| Saranno gli esami tossicologici, ordinati dalla procura, a chiarire che cosa ha ucciso Angelo Foglio, e Liliana Chenet. L'uomo potrebbe essere stato colto da un malore e la compagna, non autosufficiente, sarebbe poi morta di stenti

+ Miei preferiti
DRAMMA IN LIGURIA - Rivarolese e la compagna trovati morti in avanzato stato di decomposizione
Saranno gli esami tossicologici, ordinati dalla procura, a chiarire che cosa ha ucciso Angelo Foglio, 77 anni di Rivarolo Canavese, e Liliana Chenet, 81 anni, la sua compagna, trovati morti, in avanzato stato di decomposizione in un appartamento nel centro di Levanto (La Spezia) domenica scorsa. Sono morti entrambi a poche ore di distanza l'uno dall'altro. A dare l'allarme sono stati i vicini a causa degli odori nauseabondi provenenti dall'alloggio. Quando i vigili del fuoco e i carabinieri sono entrati nell'abitazione hanno fatto la macabra scoperta. L'appartamento, come da prassi, è stato sequestrato dai militari dell'Arma.

I corpi erano in avanzato stato di decomposizione: la morte risalirebbe alla settimana precedente. Entrambi vedovi avevano deciso di vivere insieme e trascorrevano gran parte del loro tempo nello spezzino. L'autopsia non ha rilevato segni di lesioni e violenza sui corpi dei due anziani. Escluso quindi l'omicidio o un'aggressione. E' possibile che entrambi abbiano assunto farmaci ma i carabinieri, nelle ultime ore, ipotizzano anche un malore fulminante. Foglio sarebbe deceduto per primo e la compagna, non autosufficiente, sarebbe poi morta di stenti accanto a lui.

Angelo Foglio, vedovo e senza figli, ha vissuto per decenni a Rivarolo in via Gallo Pecca, dove è ancora residente. In estate andava spesso in Liguria per trascorrere diversi mesi con la compagna, suo ospite nella casa che la donna aveva acquistato dopo il trasferimento da Treviso. Una persona molto conosciuta a Rivarolo dove si era trasferito, dalla Lombardia, prima del matrimonio. «Una brava persona - lo ricordano alcuni vicini di casa - ultimamente aveva qualche acciacco dovuto all'età così preferiva trascorrere molti mesi al mare. Siamo tutti molto dispiaciuti per l'accaduto».

Cronaca
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, è risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura è stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma è stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se è stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovrà adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore