DUE CITTÀ AL CINEMA - In bicicletta con Moliere, la versione 2.0 de "Il Misantropo" - GUARDA IL TRAILER

| Martedì alle 21.30 al cinema «Margherita» di Cuorgnè, prosegue l'appuntamento con la terza fase della rassegna cinematografica. In programma il film di Philippe Le Guay. La recensione in anteprima di Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTÀ AL CINEMA - In bicicletta con Moliere, la versione 2.0 de
“Molière in bicicletta” di Philippe Le Guay è una storia, da lui stesso sceneggiata, che si ispira alla trama de “Il Misantropo” di Molière. Fabrice Luchini, interpreta Serge un misantropo dei giorni nostri, che abbandonata la carriera d’attore si   reclude in una casetta di un paesino della costa atlantica della Francia.
 
Ad interrompere il suo isolamento è Gauthier (Lambert Wilson), un suo amico e collega di successo che gli propone di recitare insieme un copione molto difficile come, appunto, “Il Misantropo” di Molière. Serge è prima decisamente contrario, poi scettico ma possibilista, poi pian piano comincia a riconoscere la validità dell’idea. Prima di prendere una decisione definitiva pretende di provare con Gauthier per alcuni giorni, per valutare le capacità di entrambi; Gauthier acconsente, ma solo a patto che ogni giorno i due invertano i ruoli dei due personaggi principali dell’opera. 
 
Prende così avvio una sarabanda di tentativi dei due, a volte goffi, altre volte comici, di raggiungere la perfezione nella recitazione dell’opera. Meravigliosi sono i  momenti in cui il testo teatrale rispecchia la realtà e il carattere dei due, in un continuo entrare ed uscire dalla finzione, anzi mescolando i due livelli fino a confonderli. Serge è il Misantropo perfetto perché per come Alceste, si estrania dal mondo non potendolo più sopportare. Il confronto tra Serge e Gauthier attraverso il testo di Molière è il cuore vero del racconto. Sono scintille, perché ognuno è narciso senza remissione e vuol prevalere a discapito dell’altro, ma ci sono anche momenti di abbandono, mutua comprensione, lampi di amicizia. Ma l’incontro con Francesca (Maya Sansa), una bellissima italiana divorziata, sconvolgerà il loro equilibrio, scompaginando testo e vita.
 
Il risultato finale del film è una riflessione, leggera e di spessore al tempo stesso, sull’arte della rappresentazione come specchio del vivere e degli esseri umani.
 
LA SCHEDA
Regia: Philippe Le Guay
Nazionalità: Francia 2013
Interpreti: Fabrice Luchini (Serge), Lambert Wilson (Gauthier), Maya Sansa (Francesca)
Durata: 104 minuti
 
Philppe Le Guay, nasce a Parigi il 22 ottobre 1956. Il suo primo lungometraggio  è “Les Deux Fragonard” (1989). La sua carriera si divide fra film tv e pellicole d'oltralpe, spesso con il bravissimo Fabrice Luchini come protagonista come nel caso del godibile campione d'incassi francese “Il costo della vita” (2003) e la commedia romantica “Le donne del 6° piano” (2011), denotando una forte tendenza a coniugare l'intelligenza con la leggerezza e il divertimento, liberandosi così di quella complessità che scaturisce dalla rottura di certi tabù morali. Tornerà due anni dopo con un film sul mondo del teatro, “Moliere in Bicicletta”.
Video
Galleria fotografica
DUE CITTÀ AL CINEMA - In bicicletta con Moliere, la versione 2.0 de "Il Misantropo" - GUARDA IL TRAILER - immagine 1
DUE CITTÀ AL CINEMA - In bicicletta con Moliere, la versione 2.0 de "Il Misantropo" - GUARDA IL TRAILER - immagine 2
DUE CITTÀ AL CINEMA - In bicicletta con Moliere, la versione 2.0 de "Il Misantropo" - GUARDA IL TRAILER - immagine 3
DUE CITTÀ AL CINEMA - In bicicletta con Moliere, la versione 2.0 de "Il Misantropo" - GUARDA IL TRAILER - immagine 4
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore