DUE CITTA' AL CINEMA - I mali della nostra societą raccontati da «Il Sospetto» - GUARDA IL TRAILER

| Martedģ alle 21.30 al cinema «Margherita» di Cuorgnč, l'appuntamento con la terza fase della rassegna cinematografica. In programma lo sconvolgente film di Thomas Viterberg. La recensione in anteprima di Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - I mali della nostra societą raccontati da «Il Sospetto» - GUARDA IL TRAILER
Quattordici anni dopo il bellissimo e sconvolgente “Festen – Festa in famiglia”,  Thomas  Viterberg, ci regala un film agghiacciante e sublime. «Il sospetto» è la cronaca inquietante di una bugia che diventa verità quando i  pettegolezzi, il dubbio e la maldicenza danno il via a una caccia alle streghe che minaccia di distruggere la vita di un uomo innocente. 
 
Il protagonista della pellicola è Lucas (interpretato magistralmente da Mads Mikkelsen, miglior attore al Festival di Cannes), un quarantenne con un divorzio alle spalle, che viene accusato di molestie da Klara, una delle bambine dell’asilo in cui lavora come insegnante. L’intera comunità gli si rivolta contro e la vita dell’uomo di colpo cambia radicalmente. Basta infatti il sospetto per tagliarlo fuori dall’intera comunità. Non importa se sia innocente. Lucas è il mostro. Un pedofilo.
 
Vinterberg non intreccia meccanismi narrativi che possano far dubitare dell’innocenza di Lucas. Al  regista danese interessa ribaltare il diffuso luogo comune che “i bambini non mentono mai su certe cose”. E proprio questo luogo comune diventa la tesi sui ci si fonda il paradosso logico che nutre e tiene vivo il fanatismo collettivo al centro della vicenda: quando Klara accusa (mentendo), gli adulti sono pronti a credere che dica la verità; quando cambia versione (dicendo la verità), gli adulti sono convinti che stia mentendo per vergogna. 
 
 “Il sospetto” è quindi il racconto di un assedio senza fine. E’ la critica spietata nei confronti di una società che è più propensa ai processi sommari nei confronti di un uomo, che si ritrova solo contro tutti, anziché aprirsi all’ascolto e al perdono. In fondo, sotto sotto l’uomo è sempre  e comunque un animale feroce. Basta leggere un giornale per rendersene conto.
 
LA SCHEDA
Regia: Michael Vinterberg
Nazionalità: Danimarca 2012
Interpreti: Annika Wedderkopp, Mads Mikkelsen, Thomas Bo Larse
Durata: 106 minuti
 
Thomas Vinterberg, Copenaghen, 19 maggio 1969, regista e sceneggiatore. Nel 1996, ha diretto il suo primo lungometraggio, il thriller “DE STØRSTE HELTE” (The Biggest Heroes), che si è portato a casa tre Robert (Oscar danesi). Nel 1995 ha scritto con Lars Von Trier il manifesto del Dogma 95. Nel 1998 ha diretto “FESTEN – FESTA IN FAMIGLIA”, secondo le rigide regole del Dogma. “FESTEN” ha vinto, tra gli altri, il premio speciale della giuria a Cannes, il premio Fassbinder agli European Film Awards, e il premio dei critici di New York e di Los Angeles per il Miglior film in lingua straniera. Nel 2008, Vinterberg e Von Trier, hanno ricevuto uno European Film Award alla carriera, per il contributo dato al cinema mondiale. Ha poi diretto due film in ligua inglese: “LE FORZE DEL DESTINO” (2003), “DEAR WENDY2 (2005), Il regista è tornato a girare in danese prima con la commedia “RIUNIONE DI FAMIGLIA” (2007), e qualche anno dopo con “SUBMARINO” (20210). Ha inoltre scritto e diretto spettacoli teatrali di grande successo e girato video musicali per i “Blur e i “Metallica”. 
 
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - I mali della nostra societą raccontati da «Il Sospetto» - GUARDA IL TRAILER - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - I mali della nostra societą raccontati da «Il Sospetto» - GUARDA IL TRAILER - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - I mali della nostra societą raccontati da «Il Sospetto» - GUARDA IL TRAILER - immagine 3
DUE CITTA AL CINEMA - I mali della nostra societą raccontati da «Il Sospetto» - GUARDA IL TRAILER - immagine 4
Cronaca
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni č a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunitą sull'andamento dei cantieri č stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo č stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo č stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Cirič. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale č «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: č caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnč č stata dimessa: nessuno si č accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo č sensibilizzare la comunitą sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore