DUE CITTA' AL CINEMA - Si chiude l'edizione numero 32 con il grande omaggio a Carlo Verdone e ad Alberto Sordi

| Martedì alle 21 al Margherita di Cuorgnè la doppia proiezione dei documentari dedicati ai maestri del cinema italiano. Le recensioni del direttore Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - Si chiude ledizione numero 32 con il grande omaggio a Carlo Verdone e ad Alberto Sordi
Martedì, alle 21, con la proiezione di “Alberto il Grande”  e “Carlo!” si chiude la trentaduesima edizione della storica rassegna canavesana “Due Città al Cinema”. Serata finale dedicata al cinema italiano,  alla commedia all’italiana e in particolare alle figure di Alberto Sordi e Carlo Verdone.
 
Un’occasione unica per vedere due opere culturali di alto livello, che rappresentano uno strumento unico per fermare la memoria storica del nostro paese. Con “Alberto il Grande”,  i fratelli Verdone,  rendono omaggio alla memoria e alla figura del maestro e amico Sordi, scomparso il 24 febbraio 2003. Attraverso le immagini di repertorio e le testimonianze di attori, registi, amici e collaboratori, “Alberto il Grande” ci restituisce quell'immagine di attore assolutamente rivoluzionario quale fu Sordi sin dall'inizio della sua carriera. 
 
Sordi  divenne l' ”Albertone nazionale”, perché come nessun altro fu capace di incarnare vizi e virtù di un intero paese, contribuendo in maniera fondamentale alla nascita e allo sviluppo della migliore commedia all'Italiana. La sua maschera ineguagliabile conteneva tutte le fragilità, le miserie, i tic e i difetti dell'italiano medio, identificandosi con il paese fino a diventarne il simbolo. Tanto esuberante e istrionico nella vita pubblica, quanto serio, rigoroso e abitudinario tra le mura di casa: questa è la  versione inedita che il documentario ci restituisce e che forse  rappresenta  la parte più bella e poetica del film.
 
Ma questo docufilm è anche un viaggio tra  i luoghi simbolo della città eterna: dal rione Trastevere, dove nacque in via San Cosimato nel 1920, a via delle Zoccolette, dove si trasferì per restare fino al 1958, fino alla famosa villa di via Druso dove visse fino alla morte. Per la prima volta, grazie alla disponibilità della sorella Aurelia le porte della celebre villa sul Celio, vengono aperte al pubblico: Carlo Verdone, entra in punta di piedi, con rispetto e riverenza, come se Sordi fosse ancora presente, fino a commuoversi davanti al suo guardaroba pieno di giacche, tutte rigorosamente uguali e dello stesso colore.
 
Il secondo documentario, “CARLO!” di Fabio Ferzetti e Gianfranco Giagni, che saranno presenti in sala, racconta la vita di Verdone a 360 gradi. I due autori mettono a fuoco la capacità dell’attore-regista di percepire, attraverso i suoi film, la sensibilità della gente e l’essenza delle situazioni. La sua vita, ci viene presentata senza veli, senza maschere, contornata da aneddoti, ricordi d’infanzia a volte toccanti, come il racconto di episodi memorabili vissuti con mamma e papà. Emergono rivelazioni che sorprenderebbero qualsiasi fan e non, come l’aneddoto sulla nascita del personaggio principale di “Bianco, rosso e Verdone” che , come racconta lo stesso Verdone, prende spunto dalla strana voce di uno suo amico vicino di casa,  Stefano Natale.
 
Tutte chicche che faranno uscire lo spettatore dalla sala con la voglia di raccontarle. Nel film compaiono le testimonianze di Margherita Buy, Laura Morante, Claudia Gerini, Eleonora Giorgi, Pierfrancesco Favino, Michela Ramazzotti, Toni Servillo e molti altri che ricostruiscono la storia cinematografica e non  di Carlo Verdone.  “Carlo!” fa il punto sul cinema verdoniano,  un cinema che simula con il sorriso la nostra realtà, limitandosi a “imitare” personaggi goffi, esseri umani quasi inutili, situazioni improbabili a cui  Verdone dà priorità e valenza assoluta all’interno dei suoi film.
 
LA SCHEDA
 
Titolo: “ALBERTO IL GRANDE”
Regia: Luca e Carlo VERDONE
Nazionalità: Italia 2013
Genere: Documentario
Durata: 80 minuti
Interpreti: Alberto Sordi, Franca Valeri, Carlo Verdone, Gigi Proietti, Enrico Vanzina, Christian De Sica, Aurelia Sordi, Dino De Laurentiis, Ettore Scola, Pippo Baudo, Claudia Cardinale, Fulvio Lucisano
 
Titolo: “CARLO!”
Regia: Fabio Ferzetti e Gianfranco Giagni
Nazionalità: Italia 2013
Genere: Documentario
Interpreti:  Carlo Verdone, Novilia Bernini, Margherita Buy, Inti Carboni, Gianfranco Di Silvestri,  Pierfrancesco Favino, Alice Filippi, Ernesto Fioretti, Goffredo Fofi, Claudia Gerini, Marco Giallini, Eleonora Giorgi, Marco Giusti, Filippo La Porta, Francesca Marciano, Laura Morante, Pasquale Plastino, Micaela Ramazzotti, Toni Servillo, Giulia Verdone, Luca Verdone, Paolo Verdone.
 
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - Si chiude ledizione numero 32 con il grande omaggio a Carlo Verdone e ad Alberto Sordi - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - Si chiude ledizione numero 32 con il grande omaggio a Carlo Verdone e ad Alberto Sordi - immagine 2
Cronaca
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
La scorsa notte, nel reparto di traumatologia dell'ospedale di Ivrea, l'uomo ha costretto una paziente di settant'anni a toccargli i genitali. Bloccato dalla polizia al pronto soccorso dove era andato per una dermatite
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
Le indagini dei militari, coordinate dal pm Roberto Sparagna, hanno permesso di arrestare quattro persone che risiedono in due campi nomadi di Vinovo. Parte della merce rubata veniva rivenduta nei mercati rionali del Canavese
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L'allarme dell'Asl To4
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L
Il direttore Ardissone: «Stiamo predisponendo un bando di gara per potenziare la sicurezza dei nostri ospedali»
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
Uno del commando utilizzava un paio di mutande come passamontagna per coprirsi il volto. Sono state fermate otto persone, di cui quattro arrestate e quattro denunciate. Durante le fasi dell’arresto sono state eseguite diverse perquisizioni
CANAVESE - LIEVE SCOSSA DI TERREMOTO QUESTA MATTINA A SPARONE
CANAVESE - LIEVE SCOSSA DI TERREMOTO QUESTA MATTINA A SPARONE
Segnalata dall'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Moltissimi residenti hanno sentito un boato. Non si segnalano danni a cose o persone. Nella stessa zona si erano già registrate lievi scosse nei mesi scorsi
METEO CANAVESE - Ondata di maltempo: allerta gialla per la pioggia
METEO CANAVESE - Ondata di maltempo: allerta gialla per la pioggia
Sono possibili isolate piccole frane, smottamenti e locali allagamenti in prossimità dei rovesci più forti. La quota delle nevicate si manterrà sui 1700-1800 metri
CANAVESE - Epidemia di morbillo: undici casi solo in Comdata
CANAVESE - Epidemia di morbillo: undici casi solo in Comdata
Sono quindi casi 100 gli adulti che hanno contratto la malattia in Canavese da dicembre a metà marzo. Numeri in aumento
CASELLE - #volerevolare: il concorso che premia giovani videomaker
CASELLE - #volerevolare: il concorso che premia giovani videomaker
Prima collaborazione tra Sottodiciotto Film Festival & Campus e aeroporto. I migliori video saranno premiati con voli in Europa
VALPRATO - Arriva la primavera: chiusa la stagione dello sci
VALPRATO - Arriva la primavera: chiusa la stagione dello sci
Gli impianti, a partire da questo weekend, resteranno chiusi: le temperature primaverili non permettono innevamento piste
RIVAROLO - Lascia la spazzatura nel bosco ma viene scoperta dai carabinieri: 600 euro di multa
RIVAROLO - Lascia la spazzatura nel bosco ma viene scoperta dai carabinieri: 600 euro di multa
Una donna residente a Rivarolo Canavese pesantemente sanzionata dai militari dell'Arma. Tra televisori e materassi abbandonati alle Gave aveva lasciato anche dei documenti che hanno permesso la sua identificazione...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore