DUE CITTA' AL CINEMA - Si comincia con «Anni Felici» - GUARDA IL TRAILER

| Domani sera inizia la rassegna cinematografica. Esordio affidato al bel film di Daniele Lucchetti con Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti. La recensione in anteprima firmata da Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - Si comincia con «Anni Felici» - GUARDA IL TRAILER
«Anni Felici», undicesimo film di Daniele Lucchetti, è un dipinto sociale, storico e sentimentale dell’Italia anni’70 e in particolare l’estate del 1974, quella del referendum sul divorzio. Un’Italia che stava cambiando, in un modo non facile e tumultuoso.
 
La storia narrata è unicamente familiare, racchiusa nel rapporto tra Guido, un artista d’avanguardia, e Serena,  moglie tradizionale, innamoratissima del marito e dei figli, che non sopporta le frequentazioni del marito, (modelle nude che girano per lo studio) e soprattutto non sopporta il fatto che lui la tenga lontano dal suo lavoro. I due si ritrovano travolti da una profonda crisi sentimentale quando lei decide di reagire e cercare qualcosa che la rivaluti. Allontanandosi dal marito con un gruppo di femministe per una vacanza in Camargue, Serena  tornerà molto cambiata, mettendo in crisi il matrimonio e aprendo nuove prospettive ad entrambi. 
 
I loro figli, Dario e Paolo, sono i testimoni involontari della loro attrazione erotica, dei loro disastri e dei tradimenti, delle loro eterne trattative amorose, non capiscono, ma cercano di limitare i danni. “Anni Felici” è una pellicola caratterizzata da una forte introspezione psicologica, dominata dal talento dei due protagonisti: Kim Rossi Stuart bravissimo nell’esprimere la fragilità di un’artista così pieno di sé da perdere di vista la cosa più preziosa, mentre Micaela Ramazzotti ci regala un’interpretazione sublime, dando vita ad un personaggio capace di cambiare così tanto, da smarrire la propria ingenuità e la capacità di amare un uomo visto, sotto la luce della mediocrità. 
 
Libertà è felicità. Questo è il messaggio che scaturisce dal film; nella vita familiare, negli affetti, così come nell’arte, nell’amore nell’erotismo e nell’essere donna.    (Santho Iorio)
 
 
LA SCHEDA
 
Regia: Daniele Lucchetti
Nazionalità: Italia 2013
Genere: Drammatico
Interpreti: Kim Rossi Stuart (Guido), Serena Micaela Ramazzotti (Serena), Martina Friederike Gedeck (Helke) 
Durata: 100 minuti
 
 
Trailer ufficiale: http://www.youtube.com/watch?v=Na0Gol6w56I
Backstage: http://www.youtube.com/watch?v=DA-bPk5Y8CI
Colonna sonora: http://www.youtube.com/watch?v=Na0Gol6w56I
 
Daniele Lucchetti (Roma, 25 luglio 1960), attore, sceneggiatore e regista. Inizia la sua carriera con  Nanni Moretti, prima come attore in “Bianca” (1983), poi come aiuto regista nel film “La Messa è Finita” (1985). La sua prima opera  “Accadrà Domani” (1988) vince il David di Donatello e riceve la menzione speciale Caméra d'or al festival di Cannes.
Nel 1991 con il “Portaborse”, (David di Donatello per la sceneggiatura), narra le vicende di corruzione dell’Italia della fine anni ottanta. Seguiranno “La Scuola” (1995), “Piccoli Maestri” (1998). Dopo il poco acclamato “Dillo con parole mie” (2003), nel 2007 gira “Mio fratello è figlio unico” e nel 2010 “La Nostra Vita” unico film selezionato al Festival di Cannes. È inoltre il regista di molti spot pubblicitari, alcuni diventati particolarmente famosi.
 
 
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - Si comincia con «Anni Felici» - GUARDA IL TRAILER - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - Si comincia con «Anni Felici» - GUARDA IL TRAILER - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - Si comincia con «Anni Felici» - GUARDA IL TRAILER - immagine 3
Cronaca
CASELLE - L'aeroporto certificato per la sicurezza sul lavoro
CASELLE - L
Sagat continua così il percorso intrapreso con la certificazione del Sistema di Gestione dell'Energia e di gestione ambientale
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
La Dea bendata torna a baciare il Canavese, precisamente a Castellamonte. Ad un anno esatto dalla vincita di un milione di euro a San Colombano Belmonte, alla tabaccheria di Federica Camerini in piazza Matteotti 7 segnato un nuovo record
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
Il prossimo 23 marzo a Castellamonte avrà luogo l'inaugurazione della mostra bi-personale di Bianca Sandri e Dario Faccaro
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
Il gruppo gestirà il contact center dell'istituto per i prossimi due anni, con opzione di prolungamento per un altro anno
CUORGNE' - Tutto pronto per la terza edizione di «TeleKomando»
CUORGNE
L'evento è promosso anche quest'anno dall'Associazione Baracca e Burattini - Arte e Affini. Si registra al Linc di Cuorgnè
VALPERGA - All'Ambra la rassegna cinematografica «A piccoli passi»
VALPERGA - All
La rassegna ha il patrocinio del Comune di Valperga, il prezzo d’ingresso è di sei euro per il biglietto intero e cinque per quello ridotto
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
Incidente con mezzo "pirata" questa mattina al passaggio a livello della Sfm1 tra Rivarolo Canavese e Favria. Probabilmente un camion, in transito verso Rivarolo, ha agganciato la sbarra del passaggio a livello che si stava abbassando
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore