DUE CITTA' AL CINEMA - «The Beautiful Loser» in anteprima NAZIONALE - Guarda il trailer

| Martedì alle 21 riprende la rassegna cinematografica al Margherita di Cuorgnè. L'avvio è subito eccezionale. La recensione in anteprima di Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - «The Beautiful Loser» in anteprima NAZIONALE - Guarda il trailer
Si apre con un evento speciale la IV fase di “Due Città al Cinema”. Martedì, alle 21, al cinema Margherita di Cuorgné verrà presentato in anteprima nazionale “The Beautiful Loser” di Diego Amodio. Il rockumentary  racconta la vita  di Gigi Restagno attraverso immagini e testimonianze dei suoi compagni d’arte, da Piero Chiambretti a Johnson Righeira (che sarà presente in sala con l’autore), da Max Casacci dei Subsonica a Oskar degli Statuto.
 
Figura chiave della scena musicale torinese degli anni Ottanta, Dj a Radio Flash e fondatore – con Marco Ciari e Luca Bertoglio – dei Blind Alley, Restagno ha influenzato molti artisti che sono poi diventati famosi nel mondo della musica e della televisione. Tra le band in cui ha militato si ricordano i Deafear, i Misfits (entrambe al fianco di Max Casacci), i Leggendari Singles e i Poker. 
 
Gigi Restagno per presenza scenica, humour, eleganza e  talento  è diventato una figura indimenticabile per chi lo ha conosciuto.  La sua storia è ricca di avvenimenti, di successi e di cadute rovinose, di occasioni mancate e di colpi di fortuna, di canzoni straordinarie (ll brano più famoso è sicuramente “Coriandoli a Natale”, inciso anche dai Subsonica).  Una storia incompleta, in cui  le potenzialità e il grande talento sono stati improvvisamente troncati da una morte  improvvisa, apice di quella forma di autodistruzione che spesso ha caratterizzato i grandi talenti della musica e che, come accade in questi casi, diventa leggenda. 
 
LA SCHEDA
Regia: Diego Amodio 
Nazionalità: Italia 2014 
Genere: Documentario musicale 
Durata: 90 minuti
 
LE CANZONI
Durante il film vengono eseguite cinque versioni originali di brani scritti da Gigi Restagno. Questo l’elenco completo: 
 
“Whistle March” (L.Restagno) Uno dei brani più famosi dei Blind Alley, uscito su singolo nel 1983 (per una tiratura intorno alle 1000 copie), diventato subito famosissimo nella scena mod Torinese. 
 
“I Was Dreaming” (L.Restagno) Certamente il brano più famoso del periodo Blind Alley, del quale molti ricorderanno il video (uno dei primi girati da un gruppo musicale a Torino). Nel film il brano è presente nella versione inedita ed originalissima di Dario Lombardo, uno dei più apprezzati bluesman italiani. 
 
“Sulla Strada” (L.Restagno, M.Casacci, G.Silvestri) è la versione italiana del brano“Streets of Murder”, che apriva tutti i concerti dei Blind Alley e che è stato registrato, in una versione in italiano, dai Fratelli di Soledad, nell’album “Balli e Pistole”, uscito per la Virgin nel 1996 ( e che si avvale di un assolo di chitarra registrato dallo stesso Restagno). 
 
“You don’t have to worry” (L.Restagno) è una delle ultime canzoni scritte da Gigi Restagno. Avrebbe dovuto essere il singolo della sua rinascita musicale e sancire il suo ritorno sulla scena a 14 anni di distanza da “I was dreaming”, (con un nuovo gruppo chiamto “Poker”) ma alla fine ne resta solo un demo e non è mai stato inciso. 
 
“Coriandoli a Natale” (L.Restagno, L. Ragagnin) Sicuramente il brano più famoso di Restagno, inciso dai Subsonica nel 2006. “Coriandolo di Natale” è anche l’unico brano che Gigi abbia cantato in italiano. Il testo scritto da Luca Ragagnin nel ’96 traccia un profilo preciso della figura irrequieta e carismatica di Gigi Restagno. 
 
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - «The Beautiful Loser» in anteprima NAZIONALE - Guarda il trailer - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - «The Beautiful Loser» in anteprima NAZIONALE - Guarda il trailer - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - «The Beautiful Loser» in anteprima NAZIONALE - Guarda il trailer - immagine 3
DUE CITTA AL CINEMA - «The Beautiful Loser» in anteprima NAZIONALE - Guarda il trailer - immagine 4
Cronaca
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
Proprio qualche giorno fa, tramite il comitato utenti "Quelli della Canavesana", i pendolari avevano segnalato costanti disservizi
CUORGNE' - Accensione fuochi non autorizzati: il Comune manda i vigili
CUORGNE
«Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini esasperati dal non poter aprire le finestre delle proprie case»
INGRIA - Una sfida per stomaci di ferro: domenica c'è «Ingria VS Food»
INGRIA - Una sfida per stomaci di ferro: domenica c
Il concorrente dovrà cimentarsi nella degustazione di una portata costituita da un panino da 800 grammi, 0,5 litri di birra, 400 grammi di patatine
CUORGNE' - Incendio devasta un deposito di legna vicino al Ponte Vecchio - FOTO
CUORGNE
Il pronto intervento delle squadre dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero estendersi anche al resto dell'abitazione
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
Il caso segnalato ai carabinieri. L'uomo sarebbe in attesa di ricevere un contributo dal consorzio socio assistenziale
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all'asilo: maestra prosciolta
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all
Le accuse a carico della donna, scattate dopo un esposto presentato da alcuni genitori, sono risultate insussistenti
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
Torna a colpire anche in Canavese la banda dei tir che rapina i camionisti fermi nei parcheggi. A Volpiano i malviventi hanno assaltato un camion fermo in via Brandizzo, nella zona industriale della cittadina. Bottino in bobine di rame
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
La donna era diretta verso Bosconero. Per fortuna, nell’uscire di strada, la vettura non ha centrato altri mezzi in transito. La 39enne è stata soccorsa dal personale del 118 che l’ha trasportata in ambulanza all’ospedale di Ciriè
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
Una ragazza di 27 anni residente a Volpiano è stata condannata in primo grado dal tribunale di Ivrea ad otto mesi
CASELLE - Dall'inverno il volo diretto che collega Torino con Chisinau
CASELLE - Dall
Come anticipato nei mesi scorsi, la compagnia aerea Wizz Air continua ad ampliare la propria presenza sullo scalo di Caselle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore