E fu così che l'Uomo creò lo Smartphone

| Una nuova appendice del nostro corpo...ma non ne possiamo veramente fare a meno?

+ Miei preferiti
E fu così che lUomo creò lo Smartphone
Per esorcizzare il mal di vivere, il lavoro che non va, le tasse, il mutuo, la routine, cerchiamo da sempre distrazioni o balsami per la mente, purché fungano da diversivi: dispositivi che per 10’ o per mezz’ora almeno, ci portino lontano dal logorio della vita moderna.

Ora prendiamola alla lontana. Vi ricordate gli scacciapensieri? E il solitario? La longeva enigmistica? E tutti quei giochi da ludoteca, i così detti “di società”, come il mitico monopoli? Ecco, proprio loro potrebbero essere gli antenati analogici  del nostro nuovo passatempo: lo Smartphone. Perché una volta che inventò la rete con tutti i suoi derivati, l’uomo si accorse che i semplici giochi non erano più sufficienti ad allontanare i pensieri, serviva qualcosa di più coinvolgente, interattivo, e soprattutto ‘connesso’.

Adesso (anzi da qualche anno oramai) che la società si è fatta globale e soprattutto digitale, svagarsi usando i telefonini è oramai un imperativo.

Qualcuno potrebbe obiettare dicendo che invece di alleggerire il logorio della vita, gli smartphone diventano parte integrante proprio di uno stile di vita dal quale si rifugge. Tuttavia se continuiamo a vedere come “nemica” la tecnologia e il suo avanzare, facciamo la figura dei miopi.  Quindi ammettiamolo, l’uomo inventò gli smartphone perché gli smartphone rispondono alle sue esigenze.

Poi creò tutto attorno il cosmo del mobile, questo magico universo in cui girano i social, i giochi e le app. Sebbene, ormai per tutti e diventata una routine collegarsi ai social network o giocare dall’Italia con qualcuno in Australia, la tecnologia ci porta davanti sempre a qualcosa di nuovo per poterci stupire. Dopo i film e le partite in streaming, adesso si gioca perfino al casinò in streaming anche dallo smartphone. Di sicuro non si potranno fare tutti i giochi ma solo quelli principali e sicuramente, nella roulette, l’ebrezza di vedere la pallina che gira lungo la ruota prima di fermarsi, non sarà la stessa ma, la tecnologia, ha dimostrato che si può fare anche questo. Come apprendiamo dal sito Roulettelive, i migliori casinò online italiani la offrono 24 ore su 24 e diverse croupier, come in un vero e proprio casinò reale, si alternano a qualsiasi ora del giorno e della notte ricreando quell’atmosfera tipica dei casinò.

A Valperga, invece, gli smartphone servono per l’accesso in remoto al nuovo sistema di videosorveglianza attraverso l’app dedicata. Questa volta un modo per usare la tecnologia a servizio della sicurezza.

Insomma, vuoi la luna (a portata di mano)? Scarica una app. Vuoi cambiare look al tuo gatto? Scarica una app. Vuoi  leggere? Perché non dimentichiamoci che anche se siamo abituati a 120 caratteri per volta, la lettura è il miglior balsamo per la mente che l’uomo abbia mai inventato. Scarica un app e leggi allora!

Oggi con gli smartphone si può fare davvero tutto. O quasi.

Cronaca
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
CUORGNE' - Re Arduino e la Regina Berta uniti con rito celtico: conclusione a sorpresa per il Torneo di Maggio - VIDEO
CUORGNE
La loro avventura nella vita è iniziata proprio ad un Torneo di Maggio qualche anno fa. Così il Torneo ha deciso di diventare qualcosa di più per Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2019, al secolo Franco Fava e Michela Boetto
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore