EBOLA IN CANAVESE - L'Asl: «Territorio a basso rischio»

| Il direttore generale Boraso: «Seguite tutte le indicazioni ministeriali e regionali grazie a un gruppo di esperti»

+ Miei preferiti
EBOLA IN CANAVESE - LAsl: «Territorio a basso rischio»
Dopo la decisione del liceo Martinetti di Caluso di annullare la visita di un gruppo di studenti del Congo, l'Asl To4 d'Ivrea, tramite il direttore generale Flavio Boraso, ha deciso di diffondere un comunicato per rassicurare l'intero territorio. Boraso, più che dalle polemiche di Caluso, ha preso spunto dalle notizie pubblicate questa mattina da alcuni organi di stampa sul presunto ritardo, in Piemonte, nell’affrontare l’emergenza Ebola (secondo quanto riportato solo tre ospedali in Piemonte, al momento, sarebbero attrezzati).
 
«L’azienda, fin dal momento dell’insorgenza del problema, ha provveduto a contestualizzare nella realtà aziendale ospedaliera e territoriale tutte le indicazioni ministeriali e regionali in merito, attraverso un gruppo di lavoro di esperti dedicato - spiega Boraso - anche se il nostro territorio è a basso rischio, allo stato attuale, tutti i Pronto Soccorso e Punti di Primo Intervento degli ospedali aziendali del Canavese (Chivasso, Ciriè, Cuorgnè, Ivrea, Lanzo) sono stati dotati di presidi di alta protezione degli operatori (tuta, completa di copricapo e sovrascarpe, idrorepellente e con cuciture termosaldate, maschera completa del viso dotata di filtro ad alta protezione, guanti), previsti dalle indicazioni ministeriali e regionali per fronteggiare un eventuale caso sospetto di malattia da virus Ebola».
 
L'Asl conferma che in tutti gli ospedali sono stati individuati i percorsi e le aree di isolamento per la gestione temporanea di una persona con sospetto di malattia, in attesa del suo trasferimento in un centro di competenza regionale (nel caso specifico l’ospedale Amedeo di Savoia di Torino). «Nel contempo, si stanno effettuando i corsi di formazione specifici per il personale dell’area di emergenza-urgenza di ogni ospedale dell’azienda».
 
Per quanto riguarda, poi, il territorio aziendale, tutti i medici di famiglia, i pediatri di libera scelta e le guardie mediche sono stati informati dall’azienda sanitaria sulle procedure da adottare in presenza di un eventuale caso sospetto. «Pertanto, si può affermare che i presidi ospedalieri dell’Asl To4 siano oggi in grado di affrontare adeguatamente l’eventuale situazione di crisi infettiva specifica - conclude Boraso - così come le altre situazioni (certamente al momento più usuali) di accesso di paziente con malattia infettiva contagiosa e diffusiva».
Cronaca
CANAVESE - Ancora incendi: il vento porta le fiamme vicino alle case. Allerta a Cuorgnč, Prascorsano, Valperga e Pertusio - FOTO
CANAVESE - Ancora incendi: il vento porta le fiamme vicino alle case. Allerta a Cuorgnč, Prascorsano, Valperga e Pertusio - FOTO
Il vento che si č alzato dopo le 18 su una vasta zona del Canavese sta purtroppo alimentando le fiamme. Il santuario di Belmonte č stato messo in sicurezza ma il fronte delle fiamme si č abbassato di quota avvicinandosi a diverse case
INCENDIO A BELMONTE - Quasi sicuramente č un rogo doloso: canadair ed elicotteri all'opera - FOTO e VIDEO
INCENDIO A BELMONTE - Quasi sicuramente č un rogo doloso: canadair ed elicotteri all
Le operazioni di spegnimento andranno avanti ancora per parecchie ore, molto probabilmente per tutta la notte. Alcuni fronti hanno lambito le prime case di Prascorsano. Alcune squadre, inoltre, stanno intervenendo anche a Borgiallo
PAURA A BELMONTE - Le fiamme lambiscono il santuario e devastano l'area protetta - FOTO e VIDEO
PAURA A BELMONTE - Le fiamme lambiscono il santuario e devastano l
Grazie al pronto interventi di Aib e vigili del fuoco la situazione č sempre rimasta sotto controllo. Secondo i primi riscontri il fuoco sarebbe partito quasi contemporaneamente da due o tre punti diversi. Possibile l'azione di un piromane
ALLARME INCENDI - Brucia la collina del santuario di Belmonte tra Pertusio e Valperga - FOTO
ALLARME INCENDI - Brucia la collina del santuario di Belmonte tra Pertusio e Valperga - FOTO
Un vasto incendio boschivo si č sviluppato oggi, lunedģ 25 marzo, intorno alle 14, in zona Riborgo-Piandane, lungo uno dei versanti della collina del santuario di Belmonte patrimonio dell'umanitą Unesco
LEINI - Blitz al campo nomadi: trovati Rolex e penne Mont Blanc
LEINI - Blitz al campo nomadi: trovati Rolex e penne Mont Blanc
Un uomo di 55 anni originario della Croazia č stato denunciato per ricettazione perché in possesso di un Rolex rubato a Parma
BANCHETTE - Vaccini non in regola: un bambino viene espulso dall'asilo
BANCHETTE - Vaccini non in regola: un bambino viene espulso dall
Gią a settembre il bimbo non risultava in regola ed era stato escluso. Circostanza che convinse la madre a chiamare i carabinieri
SAN GIORGIO - Investita il giorno del compleanno: anziana grave
SAN GIORGIO - Investita il giorno del compleanno: anziana grave
La donna, insieme alla figlia che spingeva la sedia a rotelle e che č rimasta illesa, aveva appena festeggiato il compleanno
BOSCONERO - Incidente stradale: un uomo di Salassa in prognosi riservata al Giovanni Bosco - FOTO
BOSCONERO - Incidente stradale: un uomo di Salassa in prognosi riservata al Giovanni Bosco - FOTO
L'uomo č stato probabilmente colto da un malore e non č riuscito a controllare la vettura che si č schiantata contro una colonnina del gas e il muro di una casa. La dinamica č al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso
FERROVIE IN TILT - Guasto alla stazione Lingotto: treni bloccati o in ritardo. Un'altra mattinata di passione per i pendolari
FERROVIE IN TILT - Guasto alla stazione Lingotto: treni bloccati o in ritardo. Un
Si prospetta una mattinata complicata per i pendolari che utilizzano le ferrovie di Torino e provincia. Un guasto tecnico alla linea di Rfi alla stazione Lingotto sta bloccando a macchia d'olio l'interno sistema ferrovario metropolitano
ORIO - Incidente stradale alla rotonda, ferita una donna - FOTO
ORIO - Incidente stradale alla rotonda, ferita una donna - FOTO
Immediato l'intervento del personale del 118 e dei pompieri che hanno estratto la ferita rimasta bloccata nell'abitacolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore