ELEZIONI - Per la vostra pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese

| Codice di autoregolamentazione per la pubblicitá elettorale 2015 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it"

+ Miei preferiti
ELEZIONI - Per la vostra pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
Pubblicità Elettorale - Codice di autoregolamentazione
Codice di autoregolamentazione per la pubblicitá elettorale 2015 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it"
Trecentodieci Snc, editore di QuotidianoCanavese.it, giornale online, comunica che intende pubblicare, sul proprio portale di informazione, messaggi elettorali a pagamento per le elezioni 2015 che si terranno nel mese di maggio in conformità delle norme dell’Agcom delibera 165/15/CONS - Elezioni 
 
Tali messaggi saranno chiaramente distinti in un banner riportanti la dicitura “Pubblicità elettorale” e il nome del committente per il candidato. Tutto ciò nell’ambito della legge che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per propaganda elettorale e nel rispetto delle Delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana.
 
In particolare:
gli spazi di propaganda saranno offerti a tutti i partiti, a tutte le liste e a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta;
1. in caso di alleanze, ogni partito sarà considerato in modo autonomo;
2. le prenotazioni e la consegna del materiale sarà possibile in qualunque giorno fino ad una settimana prima della data delle elezioni;
3. in ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità nel giorno antecedente alle elezioni, i banner verranno rimossi alla mezzanotte del giorno precedente le elezioni;
4. per prendere visione delle tariffe dei banner e degli altri spazi nelle testate per richieste di informazioni e di pubblicazione di messaggi di propaganda elettorale a pagamento è necessario contattare la redazione via email info@quotidianocanavese.it
In particolare QuotidianoCanavese.it applicherà queste regole:
 
APPLICABILITÀ DEI BANNER
- I banner pubblicitari potranno essere pubblicati fino alle ore 24 del giorno precedente alle elezioni con le seguenti modalità di massima:
- l'elenco completo dei banner è disponibile su richiesta via email a info@quotidianocanavese.it
Descrizione tecnica Banner
Ogni Banner precedentemente indicato potrà essere “fisso” o “a rotazione” e potrà comprendere foto, messaggio elettorale e dati del candidato (simbolo del partito appartenenza). Il committente potrà scegliere se legare il banner ad una pagina descrittiva, indirizzarlo verso un link e/o portale esterno.
Sarà cura del committente fornire a QuotidianoCanavese.it materiale informativo attraverso e-mail o con consegna diretta in tempo utile per la realizzazione e personalizzazione dello spazio acquistato.
 
RICHIESTA DI INSERZIONE - Le prenotazioni andranno effettuate almeno 3 giorni precedenti alla pubblicazione e pervenire esclusivamente all’indirizzo email info@quotidianocanavese.it. 
Il pagamento è sempre anticipato e va effettuato tramite bonifico bancario (con invio della ricevuta).
FATTURAZIONE –  QuotidianoCanavese.it accetterà ordini richiesti da ogni parte politica, movimento, candidato; regolare fattura verrà emessa dal nostro concessionario di pubblicità.
ANNULLAMENTO CAMPAGNA - Gli ordini sono vincolanti pertanto il richiedente è tenuto a dare disdetta scritta entro e non oltre 30 giorni antecedenti la campagna.
TEMPI DI PUBBLICAZIONE - QuotidianoCanavese.it si impegna a pubblicare i banner entro 1 giorno lavorativo successivo la ricezione dell’adesione, della grafica e del pagamento degli spazi.
 
REGOLE COMMERCIALI - Non saranno accettate inserzioni dal contenuto testuale o grafico difformi da quanto stabilito da tutte le norme di Legge e dalle disposizioni dell’Autorità Garante per le Comunicazioni vigenti in materia con riferimento particolare, ancorché non esclusivo, alla Legge 10 dicembre 1993, n. 515 e successive norme attuative regolamentari. Peraltro, QuotidianoCanavese.it si riserva di verificare i contenuti ed i corredi grafici dei messaggi e, ove ritenuti gli stessi difformi dalle previsioni normative sopra citate, potrà rifiutarne la pubblicazione. In caso di spazio pubblicitario prenotato e pagato e di non approvazione del banner, sarà rimborsata la quota versata.
Tariffa pubblicitaria: Per conoscere le tariffe è possibile inviare una mail all'indirizzo info@quotidianocanavese.it oppure contattare il numero 366.1508502
 
Il giornale online QuotidianoCanavese.it non riceve fondi pubblici. Solo la pubblicità è sempre a pagamento. 
Gli articoli, i contributi scritti, le opinioni, lettere al direttore, sono sempre stati gratuiti e nulla è dovuto per la loro pubblicazione, nel rispetto delle norme vigenti. 
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore