ASA - SCANDALO SULL'APPALTO RIFIUTI: DIECI INDAGATI

| Inchiesta della Procura e della Guardia di Finanza: accuse pesanti

+ Miei preferiti
ASA - SCANDALO SULLAPPALTO RIFIUTI: DIECI INDAGATI
Una decina di indagati (e tra loro anche degli amministratori pubblici) e nuove ombre sull'ex Asa di Castellamonte. Esplode l'ennesima bomba sulla gestione della raccolta rifiuti in Canavese. La procura di Ivrea sta indagando sulla gara d'appalto che ha affidato, tramite il Consorzio Canavesano Ambiente, il ramo rifiuti dell'ex Asa alla Teknoservice di Piossasco. Un'indagine pesante perchè il procedimento penale parla, tra le altre ipotesi di reato, di abuso d'atti d'ufficio ipotizzando anche la turbativa d'asta.
 
Tra gli indagati, con tutta probabilità, figurano almeno una parte dei componenti della commissione che, l'anno scorso, ha dovuto valutare le offerte pervenute per l'Asa per poi decidere l'assegnazione del bando. L'inchiesta (avviata dalla guardia di finanza eporediese dopo un esposto) è particolarmente complessa perchè, a conti fatti, coinvolge direttamente anche il Ministero dello sviluppo economico che, tra una gara d'appalto e l'altra, ha sempre avvallato le decisioni prese, a livello locale, dal Consorzio Canavesano Ambiente e dal commissario Stefano Ambrosini. 
 
Sotto la lente della procura di Ivrea l'anomalo (e fin qui presunto) ricorso, da parte della Teknoservice, a fideiussioni non valide. Le stesse che avevano determinato l'esclusione dal bando di gara della Ederambiente di Vercelli. La procura vuole capire se la commissione, nominata proprio dal Consorzio Canavesano Ambiente, ha utilizzato “due pesi e due misure”. Se questo è avvenuto, infatti, un'azienda sarebbe stata indebitamente avvantaggiata rispetto alla concorrente.
 
Gli scenari, a questo punto, sono molteplici. L'indagine, come abbiamo riportato nell'articolo che potete leggere CLICCANDO QUI, è stata preannunciata poche ore fa da una lettera anonima giunta in redazione. Dalla procura, come ovvio, solo la conferma dell'inchiesta in corso ma nessun dettaglio di rilievo. Qualunque sia l'esito degli accertamenti è comunque necessario attendere la fine delle indagini. Poi, carte alla mano, toccherà alla procura decidere cosa fare. Quello che sta accadendo, però, getta comunque pesanti “ombre” su quello che è successo dopo il fallimento dell'Asa. Una vera e propria beffa dopo i tanti anni di malagestione che hanno condannato il consorzio pubblico al più tragico dei fallimenti.
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore