FALSARI IN CANAVESE - La banda agiva a Rivarolo, Cuorgnč e Caluso - GUARDA IL VIDEO DELLA POLIZIA

| Circa 80 mila euro il valore dei raggiri messi a segno dai malviventi. Contemporaneamente alle truffe, gli indagati, tutti residenti in Canavese, avevano realizzato una vera e propria attivitą di produzione di documenti falsi

+ Miei preferiti
FALSARI IN CANAVESE - La banda agiva a Rivarolo, Cuorgnč e Caluso - GUARDA IL VIDEO DELLA POLIZIA
Il commissariato di Ivrea della polizia di Stato, nei giorni scorsi, ha sgominato una banda di falsari e truffatori eseguendo undici perquisizioni domiciliari delegate dalla Procura di Ivrea ed indagando conseguentemente otto persone, alle quali sono state contestati i reati di truffa in concorso, falsificazione di atti e documenti e tentata produzione di monete false. I responsabili avevano messo in piedi un’attività dedita al compimento di truffe ai danni di ignare ditte di noleggio di impianti acustici da utilizzare in eventi e feste in genere, nonché di truffe ai danni di società e negozi fornitori di generi alimentari.
 
Il modus operandi dei malfattori consisteva nel contattare le ditte di noleggio dei predetti materiali dando loro appuntamento nel fine settimana: il noleggio avveniva mediante la presentazione di documenti ed assegni circolari falsi, prendendo, quindi, in consegna il materiale per poi trasportarlo in un paesino in provincia di Reggio Calabria e mai più restituirlo. Il lunedì successivo i titolari delle ditte truffate mettevano all’incasso gli assegni ricevuti scoprendo che erano totalmente falsi e di essere stati vittima del raggiro. Ovviamente la scoperta della truffa a distanza di tre giorni dall’avvenuta consegna del maltolto non permetteva loro di risalire agli autori del reato e di recuperare il materiale che era stato loro consegnato. Si stima che l’ammontare economico complessivo delle tre truffe scoperte sia pari a circa 80.000 euro.
 
Contemporaneamente alle truffe, gli indagati, tutti residenti in Canavese, avevano realizzato una vera e propria attività di produzione di documenti falsi poiché chiunque ne avesse avuto la necessità poteva rivolgersi ad essi ed ottenere patenti, carte di identità, codici fiscali, assegni e ticket restaurant, previo pagamento di cifre variabili tra i 150 e i 500 euro. I truffatori tentavano anche di produrre monete false da 50 centesimi, 1 o 2 euro. La banda, infatti, aveva acquistato una pressa, un forno idoneo alla fusione dei metalli e un pantografo con il quale hanno prodotto il calco ed il conio delle monete. Oltre a metalli per comporre, mediante fusione tra loro, le leghe per la produzione delle monete.   
 
Tutta quest’attività si svolgeva in capannoni che si trovano nella zona di Cuorgnè, Rivarolo Canavese e Caluso. Perquisizioni sono state eseguite in questi Comuni del Canavese, nella zona di Collegno e nel Comune di Condofuri (Reggio Calabria), dove è stato recuperato parte del materiale delle truffe.
Video
Cronaca
GIRO D'ITALIA A CERESOLE - Sgomberati altri 25 centimetri di neve: la tappa non č a rischio - FOTO
GIRO D
Super lavoro dei cantonieri della Cittą metropolitana in queste ore. Sono state sospese le operazioni di rappezzatura del manto stradale sulle Provinciali 460 e 50 che riprenderanno appena le condizioni meteo lo consentiranno
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
La XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha rinnovato la convenzione con la Facoltą di Infermieristica del Dipartimento della Sanitą Pubblica con sede ad Ivrea
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell'ospedale
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell
Numerosi i benefattori che si sono resi protagonisti di diverse donazioni per un valore complessivo di circa 28 mila euro
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si č verificato nell'ala pił recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrą operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni č stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una pił articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Cirič e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, č stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si č chiusa cosģ questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnč, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, perņ, il Torneo non č si fermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore