FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO

| La mostra verrà allestita nel Salone San Michele, sede della Pro Loco cittadina, e rimarrà aperta dal 24 al 28 maggio

+ Miei preferiti
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO
Il Comune di Favria, con la collaborazione della Pro Loco e della Biblioteca Comunale, promuove la mostra "E dopo Carosello tutti a nanna", tratta dalla collezione privata di Michele Sforza. La mostra verrà allestita nel Salone San Michele, sede della Pro Loco cittadina e rimarrà aperta dal 24 al 28 maggio, secondo gli orari sotto elencati.

La mostra, attraverso l’esposizione di oltre duecento oggetti, intende ripercorrere le abitudini, le mode, lo stile di vita, le passioni e anche i drammi di un trentennio, dal 1950 al 1970, che ha cambiato per sempre la cultura e la società non solo del nostro Paese. Con la frase "E dopo Carosello tutti a nanna", milioni di bambini italiani, tra la fine degli anni '50 e la fine dei '70, dopo l'imperdibile appuntamento serale di Carosello, sapevano che la loro giornata era giunta al termine. Un trentennio di storia coincidenti con l’inizio e la fine del famoso “boom economico”, raccontati attraverso gli oggetti, che per il loro uso e il loro design, hanno raccontato e interpretato il volto di una società ormai distante da noi, ma che ha cambiato per sempre il modo di vivere.

Il miracolo economico italiano (anche detto, appunto, boom economico) è un periodo della storia d'Italia, compreso tra gli anni 50 e sessanta del XX secolo, appartenente dunque al secondo dopoguerra italiano ovvero ai primi decenni della Prima Repubblica e caratterizzato da una forte crescita economica e sviluppo tecnologico dopo l'iniziale fase di ricostruzione. Attraverso un percorso che si snoda tra isole tematiche, l’esposizione propone un breve viaggio nella memoria, dal frigorifero Yuman degli anni ‘50 ai telefoni degli anni sessanta e settanta; dai giochi che hanno caratterizzato l’attività ludica dei nostri pomeriggi, alla pubblicità che già da allora condizionarono e guidavano la gente nelle loro scelte davanti ai traboccanti scaffali dei supermercati che cominciavano ad affacciarsi nei nostri paesaggi urbani.

Dai televisori a valvole, alle radio a transistor. Dal mangiadischi Minerva disegnato dal famoso Designer Mario Bellini, alle prime mangiacassette. Dalle confezioni dei detersivi e dell’igiene personale, passando per la famosa Enciclopedia Conoscere, la celebre Guzzi V7 California e la mitica Vespa 125 VNB1 del 1960, oggetti che hanno fatto la storia e che hanno costruito i grandi miti italiani di quegli anni. Oggetti vintage grandi e piccoli che mettono a nudo lo scorrere del tempo e che ripercorrono gli eventi che hanno segnato, nel bene e nel male, circa trent’anni della nostra storia e della nostra vita, senza per questo indulgere nel triste sentimento della nostalgia.

Sabato 25 maggio presso la Biblioteca Comunale, verrà presentato il libro (non libro) “Col mio fido destriero” di Michele Sforza. Un diario con il quale l’autore rievoca e racconta sul filo dell’ironia e dell’autoironia, le vicende di una generazione: quella dei “baby boomers”, nati nel periodo della ripresa economica dopo i drammi del secondo conflitto mondiale. E’ la generazione delle rivoluzioni culturali, dei cambiamenti sociali, del pacifismo, del femminismo e della musica. La musica, appunto, che aiuta l’autore nella ricostruzione e nella ricomposizione dei ricordi raccontati.

Apertura esposizione “E dopo Carosello tutti a nanna”
VENERDI’ 24 MAGGIO - Ore 16.00 - 19.00
SABATO 25 MAGGIO - Ore 10.00 - 19.00
DOMENICA 26 MAGGIO - Ore 10.00 - 19.00
LUNEDI’ 27 MAGGIO - Ore 10.00 - 19.00
MARTEDI’ 28 MAGGIO - Ore 10.00 - 14.00

SABATO 25 MAGGIO - Ore 20.30
Biblioteca Comunale - Corso Giacomo Matteotti, 8
Presentazione del libro non libro
“Col mio fido destriero” di Michele Sforza

Galleria fotografica
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 1
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 2
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 3
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 4
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 5
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 6
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 7
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 8
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 9
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 10
FAVRIA - Arriva la mostra «E dopo Carosello tutti a nanna» - FOTO - immagine 11
Cronaca
AGLIE' - Nuova rotonda sulla provinciale 41: conclusi i lavori
AGLIE
La rotatoria definitiva presenta un diametro esterno di 28 metri con una corsia dedicata per la svolta in direzione Rivarolo
RIVAROLO CANAVESE - Una folla commossa ha salutato per l'ultima volta Elisa - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Una folla commossa ha salutato per l
Sala di via Montenero stracolma per l'ultimo saluto ad Elisa Bonavita, la sfortunata bibliotecaria di Rivarolo Canavese che la scorsa settimana ha perso la vita a seguito di un incidente stradale. Aveva solo 26 anni
OMICIDIO A VISTRORIO - L'assassino in carcere a Ivrea: «Mi sono soltanto difeso». Le indagini dei carabinieri proseguono
OMICIDIO A VISTRORIO - L
Diatto ha spiegato al pm della procura epordiese, Daniele Iavarone, di trovarsi in un periodo molto difficile. Ma l'altra notte, nel cortile di casa della vittima, nel pieno centro di Vistrorio, si sarebbe solo difeso da un'aggressione
DRAMMA A IVREA - Maria Angela e Pietro, trovati morti in casa: nessun segno di violenza sui corpi - FOTO E VIDEO
DRAMMA A IVREA - Maria Angela e Pietro, trovati morti in casa: nessun segno di violenza sui corpi - FOTO E VIDEO
Si chiamavano Maria Angela Stevignone e Pietro Feltrin i due coniugi di 80 e 86 anni ritrovati senza vita oggi nelloro alloggio di corso Vercelli a Ivrea. Erano in stato di decomposizione, segno che il decesso, è avvenuto diversi giorni fa
DRAMMA A IVREA - Marito e moglie trovati morti in casa in stato di decomposizione - FOTO E VIDEO
DRAMMA A IVREA - Marito e moglie trovati morti in casa in stato di decomposizione - FOTO E VIDEO
I carabinieri non escludono al momento un omicidio-suicidio. I vicini di casa hanno chiamato i soccorsi a causa del cattivo odore. Forse i due coniugi sono morti venti giorni fa e sono rimasti in casa da allora
IVREA - Sullo Storico Carnevale esplode lo scontro politico
IVREA - Sullo Storico Carnevale esplode lo scontro politico
Per il Pd un attacco alle componenti “ostacolo alla gestione di potere e denari dentro e intorno alla manifestazione”
RIVAROLO CANAVESE - Una serata letteraria e tanta commozione nel ricordo di Elisa - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Una serata letteraria e tanta commozione nel ricordo di Elisa - FOTO E VIDEO
E' stata una serata dedicata ad Elisa Bonavita, quella di venerdì in piazza Litisetto, per l'ultimo appuntamento della rassegna letteraria promossa dal Comune e della biblioteca di Rivarolo
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
La stagione dei Concerti di Primavera della rassegna è giunto al termine chiudendo le esibizioni con una performance da intenditori
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
I carabinieri hanno sequestrato della sostanza stupefacente già tagliuzzata e diverse migliaia di euro in contanti di dubbia provenienza. Non si esclude che il movente dell'omicidio possa essere ricondotto proprio ad un giro di droga
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
Canavese terra di rave: una settimana fa un'altra festa non autorizzata si è svolta lungo le sponde dell'Orco a Montanaro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore