FAVRIA - Bimbi delle elementari maltrattati in mensa: educatrice allontanata

| Provvedimento del Comune dopo la protesta di molti genitori. La donna avrebbe punito platealmente gli allievi. Una bimba costretta a farsi i bisogni addosso

+ Miei preferiti
FAVRIA - Bimbi delle elementari maltrattati in mensa: educatrice allontanata
Bimbi lasciati senza cibo o acqua, punizioni di gruppo e gravi rimproveri all’indirizzo degli indisciplinati. E’ bufera sulla mensa delle scuole elementari di Favria. Sotto accusa il servizio di sorveglianza degli alunni affidato a una cooperativa del torinese e, in particolare, il comportamento tenuto nelle ultime settimane da un’educatrice. Secondo il racconto dei bambini la donna avrebbe più volte vessato i bimbi, costringendoli a punizioni umilianti. Martedì sera i genitori hanno incontrato il sindaco Serafino Ferrino e l’assessore Francesco Manfredi.

«Sono emerse situazioni disdicevoli – conferma il primo cittadino di Favria – tanto che abbiamo chiesto alla cooperativa di spostare immediatamente ad altri incarichi l’educatrice in questione». All’incontro di martedì erano presenti anche due responsabili della cooperativa che hanno assicurato al primo cittadino la rimozione dell’addetta. Per far fronte alle esigenze della scuola e del corpo insegnanti, il Comune ha affidato il servizio di sorveglianza dei bambini nell’orario mensa alla cooperativa con regolare bando di gara. «Dal primo gennaio cambierà tutto – dice Ferrino – perché il bando è in scadenza al 31 dicembre e ci stiamo attrezzando per fornire un servizio diverso».

I genitori, nel corso dell’incontro, hanno portato alla luce situazioni paradossali. In un caso pare che per punire un gruppo di bimbi un po’ agitato, l’educatrice non abbia esitato a metterli contro una parete della mensa. Senza contare quelli ai quali ha proibito di bere perché avevano rovesciato una caraffa d’acqua sul tavolo. Una bimba, alla quale l’educatrice ha negato la possibilità di recarsi in bagno, è stata costretta a farsi i bisogni addosso. Una bimba di prima elementare che, adesso, a causa dell’umiliazione, fatica a tornare in classe con la dovuta serenità. «Abbiamo chiesto alla cooperativa  lumi sull’educatrice – dicono mamme e papà – il suo titolo di studio e le sue competenze, dal momento che per lavorare con i bambini sono previste determinate caratteristiche. Ovviamente non ci è stato fornito nulla». 

Cronaca
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore