FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI

| Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune

+ Miei preferiti
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta, personaggio molto conosciuto in Canavese per le sue attività, dalla gestione di case di riposo fino ai ristoranti. Sotto la lente della procura di Ivrea sono finite numerose persone legate all'amministrazione comunale di Favria che avrebbe "favorito" l'ingresso di Pasquale Motta nella gestione della casa di riposo, allora "Casa del Sole". Va sottolineato, ovviamente, che gli amministratori dell'epoca (così come i tecnici del Comune), sono finiti nell'inchiesta non solo per la reale conoscenza di Pasquale Motta (molti di loro, effettivamente, potrebbero anche non averlo mai conosciuto) ma anche (e soprattutto) per atti del Comune, poi risultati illegittimi nel corso delle indagini, votati e sottoscritti.

E' il caso, quindi, di tutti gli amministratori che hanno votato favorevolmente, ad esempio, alle proroghe che il Comune ha concesso per la gestione della casa di riposo (sempre alla società facente riferimento a Motta). O ancora, tutti gli atti riferiti ad una gara d'appalto urgente montata ad arte per estromettere i precedenti gestori della struttura o alla "famosa" ordinanza per la quale la giunta arrivò anche ad incatenarsi all'interno della Casa del Sole. La posizione degli amministratori di allora, nel corso dei mesi, è andata aggravandosi «indirettamente», quando i carabinieri hanno scoperto altre situazioni sulle attività di Pasquale Motta (alcune di queste hanno coinvolto anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, anche lui indagato).

Sono due le giunte di Favria interessate dalle indagini che riguardano il periodo tra il 2010 e il 2013. Figurano quindi tra gli indagati, oltre a Giorgio Cortese e Serafino Ferrino (sindaco e vice), anche gli assessori-consiglieri allora di maggioranza Fabrizio Mauro, Luca Cattaneo, Sergio Feira, Francesco Manfredi, Giovanni D'Aloia e Gianluca Capozzielli; i tecnici del Comune di Favria, Livio Celestino Mattioda e Umberto Bovenzi; i sindacalisti Luca Cortese, Cinzia Rossato e Antonio Serlenga. Gran parte degli amministratori è indagata per abuso d'ufficio. Altri per tentata concussione. 

Cronaca
TRAVERSELLA - Il 15 settembre l'evento “1959-2019 - LE AMETISTE DI TRAVERSELLA”
TRAVERSELLA - Il 15 settembre l
L’evento vuol ricordare la vita di miniera, permettere ai visitatori di scoprire l’allestimento museale ma, soprattutto, vuol riportare alla memoria la scoperta del geode vergine e interamente riempito di cristalli di quarzo ametista
TORINO-CASELLE - Chiusa per lavori l'uscita della tangenziale sulla provinciale 711 del “Villaretto”
TORINO-CASELLE - Chiusa per lavori l
Dal 28 agosto al 6 settembre per lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione
CIRIE' - Modifiche alla viabilità in Via Viola e strada Crotti
CIRIE
Dal 26 agosto al 29 settembre a causa di lavori da parte di SMAT la viabilità sarà modifica
FORNO CANAVESE - L'inciviltà non passa mai di moda
FORNO CANAVESE - L
Riceviamo da un nostro lettore una fotografia che non ha bisogno di alcuna spiegazione
METEO - Sabato all'insegna dell'instabilità ma cielo sereno domenica
METEO - Sabato all
Nel pomeriggio di sabato potrebbero verificarsi rovesci sparsi nelle zone pedemontane, ma domenica il sole splenderà in tutto il Canavese
CERESOLE REALE - Grande successo per il romanzo "Il vecchio e l'aquila" di Marco Rolando
CERESOLE REALE - Grande successo per il romanzo "Il vecchio e l
Tour di presentazioni dentro e fuori i confini canavesani e grandi consensi per il nuovo romanzo di Marco Rolando, che svolge il suo racconto attorno a Ceresole Reale
A5 TORINO-AOSTA - Auto sfonda recinzione ed esce fuori strada ribaltandosi
A5 TORINO-AOSTA - Auto sfonda recinzione ed esce fuori strada ribaltandosi
Rocambolesco incidente oggi pomeriggio sulla A5 che collega Torino ad Aosta: l'auto ha sfondato la recinzione e si è ribaltata su un prato fuori dall'autostrada
MONTALTO DORA - Grave un uomo nello scontro tra il proprio trattore ed un'automobile
MONTALTO DORA - Grave un uomo nello scontro tra il proprio trattore ed un
Si sono scontrati nella giornata di ieri una donna alla guida di una Fiat Punto e l'uomo che era a bordo del trattore: le condizioni dell'uomo sono gravi
MAPPANO - Delegazione mappanese ad Ascoli Satriano per i festeggiamenti del patrono
MAPPANO - Delegazione mappanese ad Ascoli Satriano per i festeggiamenti del patrono
L’amministrazione comunale di Mappano ha accolto il cortese invito del sindaco di Ascoli Satriano a partecipare ai festeggiamenti patronali di San Potito martire ad Ascoli Satriano.
CAREMA - E' mancato improvvisamente il vicesindaco Giovanni Aldighieri
CAREMA - E
Un malore ha portato via nella notte tra il 21 ed il 22 agosto Aldighieri, per molti anni sindaco di Carema
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore