FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI

| Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune

+ Miei preferiti
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta, personaggio molto conosciuto in Canavese per le sue attività, dalla gestione di case di riposo fino ai ristoranti. Sotto la lente della procura di Ivrea sono finite numerose persone legate all'amministrazione comunale di Favria che avrebbe "favorito" l'ingresso di Pasquale Motta nella gestione della casa di riposo, allora "Casa del Sole". Va sottolineato, ovviamente, che gli amministratori dell'epoca (così come i tecnici del Comune), sono finiti nell'inchiesta non solo per la reale conoscenza di Pasquale Motta (molti di loro, effettivamente, potrebbero anche non averlo mai conosciuto) ma anche (e soprattutto) per atti del Comune, poi risultati illegittimi nel corso delle indagini, votati e sottoscritti.

E' il caso, quindi, di tutti gli amministratori che hanno votato favorevolmente, ad esempio, alle proroghe che il Comune ha concesso per la gestione della casa di riposo (sempre alla società facente riferimento a Motta). O ancora, tutti gli atti riferiti ad una gara d'appalto urgente montata ad arte per estromettere i precedenti gestori della struttura o alla "famosa" ordinanza per la quale la giunta arrivò anche ad incatenarsi all'interno della Casa del Sole. La posizione degli amministratori di allora, nel corso dei mesi, è andata aggravandosi «indirettamente», quando i carabinieri hanno scoperto altre situazioni sulle attività di Pasquale Motta (alcune di queste hanno coinvolto anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, anche lui indagato).

Sono due le giunte di Favria interessate dalle indagini che riguardano il periodo tra il 2010 e il 2013. Figurano quindi tra gli indagati, oltre a Giorgio Cortese e Serafino Ferrino (sindaco e vice), anche gli assessori-consiglieri allora di maggioranza Fabrizio Mauro, Luca Cattaneo, Sergio Feira, Francesco Manfredi, Giovanni D'Aloia e Gianluca Capozzielli; i tecnici del Comune di Favria, Livio Celestino Mattioda e Umberto Bovenzi; i sindacalisti Luca Cortese, Cinzia Rossato e Antonio Serlenga. Gran parte degli amministratori è indagata per abuso d'ufficio. Altri per tentata concussione. 

Cronaca
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore