FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe

| Comune, forze dell'ordine e Unicredit incontrano la popolazione e dispensano consigli per evitare guai

+ Miei preferiti
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe
Un fenomeno, quello delle truffe, che purtroppo è sempre più diffuso e colpisce in particolar modo le fasce più deboli della popolazione. Proprio per questo motivo UniCredit ha deciso di avviare il progetto “Occhio alle truffe” finalizzato a sviluppare nella popolazione una sempre maggiore sensibilità sul tema della criminalità organizzata e in particolare sul fenomeno delle truffe agli anziani.  
 
In collaborazione con il Comune di Favria, venerdì, nel salone polivalente, si è tenuto un incontro informativo con la popolazione alla presenza del sindaco di Favria, Serafino Ferrino, di Giovanni Forestiero, responsabile nord ovest di UniCredit e di Graziella Adorno, direttore area Canavese Unicredit. Presenti in sala, inoltre, molti rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine: la dottoressa Chiara Molinari, magistrato della procura d'Ivrea, Gianluigi Brocca, comandante del commissariato di Polizia d'Ivrea, Floriano Ghisafi, responsabile aliquota fasce deboli della procura d'Ivrea e il maresciallo dei carabinieri di Rivarolo, Gianmarco Altieri.
 
«Oggi, allarghiamo il nostro progetto di prevenzione contro le truffe rivolto ai dipendenti del nostro istituto, anche ai cittadini nell’ottica di svolgere sempre più e sempre meglio un servizio a tutto tondo per i nostri clienti, in linea con il nostro obiettivo primario: essere vicini alla gente.  Conoscere di persona il correntista - ha proseguito Graziella Adorno - quali operazioni bancarie esegue di norma e con quale frequenza può rivelarsi fondamentale per sventare un tentativo di truffa».
 
Come ha tenuto a precisare Mario Valerio del dipartimento sicurezza di UniCredit “sono tante e diverse le tecniche adottate dai malviventi per avvicinare gli anziani per indurli a prelievi anomali in banca". Non bisogna aver paura di segnalare alle forze dell’ordine i sospetti o i tentativi di truffa di cui si è stati vittima o sono stati vittime dei conoscenti. È importante che nessuno si chiuda in sé stesso ma esprima ad altri i propri dubbi. 
 
Gli incontri per la prevenzione delle truffe agli anziani si sono già svolti con successo in molte città italiane in questi ultimi anni. UniCredit, infatti, è impegnata da tempo nella lotta contro le truffe insieme ai Comuni del territorio. «E' nostro dovere fare qualcosa - aggiunge il sindaco Serafino Ferrino - quello delle truffe è un problema serio che, nella nostra zona, ha registrato un vero e proprio boom nell'ultimo periodo».
Galleria fotografica
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe - immagine 1
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe - immagine 2
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe - immagine 3
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore