FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe

| Comune, forze dell'ordine e Unicredit incontrano la popolazione e dispensano consigli per evitare guai

+ Miei preferiti
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe
Un fenomeno, quello delle truffe, che purtroppo è sempre più diffuso e colpisce in particolar modo le fasce più deboli della popolazione. Proprio per questo motivo UniCredit ha deciso di avviare il progetto “Occhio alle truffe” finalizzato a sviluppare nella popolazione una sempre maggiore sensibilità sul tema della criminalità organizzata e in particolare sul fenomeno delle truffe agli anziani.  
 
In collaborazione con il Comune di Favria, venerdì, nel salone polivalente, si è tenuto un incontro informativo con la popolazione alla presenza del sindaco di Favria, Serafino Ferrino, di Giovanni Forestiero, responsabile nord ovest di UniCredit e di Graziella Adorno, direttore area Canavese Unicredit. Presenti in sala, inoltre, molti rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine: la dottoressa Chiara Molinari, magistrato della procura d'Ivrea, Gianluigi Brocca, comandante del commissariato di Polizia d'Ivrea, Floriano Ghisafi, responsabile aliquota fasce deboli della procura d'Ivrea e il maresciallo dei carabinieri di Rivarolo, Gianmarco Altieri.
 
«Oggi, allarghiamo il nostro progetto di prevenzione contro le truffe rivolto ai dipendenti del nostro istituto, anche ai cittadini nell’ottica di svolgere sempre più e sempre meglio un servizio a tutto tondo per i nostri clienti, in linea con il nostro obiettivo primario: essere vicini alla gente.  Conoscere di persona il correntista - ha proseguito Graziella Adorno - quali operazioni bancarie esegue di norma e con quale frequenza può rivelarsi fondamentale per sventare un tentativo di truffa».
 
Come ha tenuto a precisare Mario Valerio del dipartimento sicurezza di UniCredit “sono tante e diverse le tecniche adottate dai malviventi per avvicinare gli anziani per indurli a prelievi anomali in banca". Non bisogna aver paura di segnalare alle forze dell’ordine i sospetti o i tentativi di truffa di cui si è stati vittima o sono stati vittime dei conoscenti. È importante che nessuno si chiuda in sé stesso ma esprima ad altri i propri dubbi. 
 
Gli incontri per la prevenzione delle truffe agli anziani si sono già svolti con successo in molte città italiane in questi ultimi anni. UniCredit, infatti, è impegnata da tempo nella lotta contro le truffe insieme ai Comuni del territorio. «E' nostro dovere fare qualcosa - aggiunge il sindaco Serafino Ferrino - quello delle truffe è un problema serio che, nella nostra zona, ha registrato un vero e proprio boom nell'ultimo periodo».
Galleria fotografica
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe - immagine 1
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe - immagine 2
FAVRIA - Cittadini a lezione per prevenire le truffe - immagine 3
Cronaca
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato condannato per direttissima a dodici mesi di reclusione. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 102 euro
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
La Guardia di Finanza di Torino ha confiscato beni per circa 2 milioni di euro nei confronti di 26 persone domiciliate nei campi
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
Operazione dei militari di Leini. Le armi sono state sequestrate. Saranno analizzate per scoprire se hanno sparato di recente
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d'aprile
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d
Iniziativa dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese
AGLIE'-BAIRO-TORRE - In bici per scoprire il territorio
AGLIE
Torna «Cibinbici», passeggiata gastronomica per appassionati di mountain bike e nordic walking
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore