FAVRIA - Comune (di nuovo) in tribunale per la casa di riposo

| Un'altra raffica di ricorsi contro il Comune è stata presentata in tribunale da parte di ex dipendenti della struttura

+ Miei preferiti
FAVRIA - Comune (di nuovo) in tribunale per la casa di riposo
Non finisce mai l'iter giudiziario della casa di riposo di Favria, l'ex "Casa del Sole". Un'altra raffica di ricorsi contro il Comune è stata presentata in tribunale, a Ivrea. Sono i ricorsi di alcuni dipendenti della «Mgl Gest», l'azienda che ha gestito per anni la casa di riposo. Avanzano premi e stipendi: solo che la società è da tempo in liquidazione. Ecco perché, alla fine, i debiti vengono «girati» al Comune, proprietario della struttura sanitaria per anziani e in debito, per ora, proprio con la Mgl Gest.
 
Sono ormai tre anni che il Comune viene costantemente citato in tribunale per delle cause risarcitorie. Al netto dei procedimenti giudiziari ancora in corso, l’amministrazione, fin qui, ha dovuto sborsare qualcosa come 700 mila euro ai creditori. L'anno scorso un'ennesima ingiunzione del tribunale ha fatto salire ulteriormente l’asticella, dal momento che la cooperativa «Synago» ha chiesto al Comune il pagamento di un altro milione di euro. 
 
«Stiamo verificando ogni singolo ricorso con i nostri legali - dice il sindaco di Favria, Serafino Ferrino - è stata presentata anche una denuncia per truffa perché sono arrivate delle richieste di risarcimento non dovute». In ogni caso il Comune ha già trovato la soluzione, così come già successo per i debiti precedenti. La nuova gestione della casa di riposo, infatti, è stata affidata per i prossimi quarant’anni. Valore dell’appalto: 2,5 milioni di euro. Il comune incassa circa 12 mila euro al mese. «Con quei soldi paghiamo i creditori – dice Ferrino – preservando, in questo modo, il bilancio del Comune». Un pagamento lento ma costante, in «comode rate mensili». 
Cronaca
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
Pirrazzo, 50 anni di Rivoli, secondo il medico legale sarebbe morto per «asfissia da intasamento da bolo alimentare»
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
Sul posto hanno operato i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi all'intera struttura
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all'estero
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all
Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero durante le scuole superiori è diventata una pratica molto diffusa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore