FAVRIA - Donare sangue d'estate: un doppio atto d'altruismo

| Buon riscontro per la donazione promossa dalla Fidas

+ Miei preferiti
FAVRIA - Donare sangue destate: un doppio atto daltruismo
A Favria, venerdì 12 agosto si è svolto il prelievo collettivo di sangue. Siete stati tutti bravissimi! Un grazie ai 51 donatori che hanno effettuato la donazione di sangue intero, un grazie di cuore e ai 10 e più candidati che proprio oggi hanno deciso di iniziare a venire a donare ed un grazie, mille ai sei donatori che oggi hanno effettuato esami e che saranno idonei già dalla prossima donazione, ed una immensa gratitudine alle equipe medica e agli uffici di Torino che mi sopportano e supportano. Certi ottimi risultati avvengono solo grazie alla collaborazione di tutti con passione, reciproca stima ed inesauribile entusiasmo. Collaborare, per me, significa condividere buone idee per costruire, ma il Noi dei donatori deve essere più forte del mio insignificante io. E poi con il donare il sangue non c’è  esercizio migliore per il cuore che stendere la mano e aiutare gli altri ad alzarsi donando un poco del nostro prezioso sangue. 
 
Non credo come donatore che si  debba osservare soltanto la legge del  “dare per ricevere”, perché la nostra identità di volontari, se tali vogliamo essere,  si caratterizza per un sovrappiù di amore, in forza del quale non si fa il bene per ricevere il contraccambio, ma lo si fa gratuitamente,  anonimamente, con gioia e comunque  sempre, senza paura di “perdere”, poiché il bene che si fa ritorna sempre anche a chi lo compie e non è mai contro di noi! Ritornando alla donazione di oggi, abbiamo avuto ben  23 sacche con il gruppo zero e di queste 3 con zero negativo e questo è un altro motivo ndi soddisfazione per ridire ancora un sincero grazie. Per raggiungere questi ottimi risultati, tutti hanno contribuito, da chi tiene pulita la sede con un lavoro umile ma preziosissimo, da chi compra il pane ed innaffia i fiori, chi in cucina prepara i generi di conforto, chi accoglie i donatori e chi le registra, ed infine l’oscuro ma necessario lavoro di segreteria nel tenere aggiornato lo schedario cartaceo e manuale per potere chiamare i donatori con cartolini e ahimè anche con il miei sms. 
 
Un grazie a chi sui social forum si prodiga nel fare propaganda, un grazie di cuore al Consigliere Comunale Vittorio Cappuccio Bellone che oggi è anche venuto a trovarci, per la brillante idea di portare nell’assise comunale, nelle comunicazioni prima del Consiglio Comunale il messaggio di  venire a donare oggi, il suo appello è stato anche ripreso da un noto giornale locale uscito in questa settimana, e per tutti mi sembra che si adatti bene la frase di un vecchio proverbio africano: “Solo quando tutti contribuiscono con la loro legna da ardere è possibile creare un grande fuoco”. 
 
Ringrazio per par condico che è anche passata in sede la Capogruppo di Maggioranza Scandale Ilenia desiderosa di poter essere parte attiva nel dono del sangue, grazie sincero per l’attenzione. Il Direttivo Fidas Favria con il suo lavoro  di squadra divide i compiti e moltiplica il successo e dato che siamo in tema di proverbi africani, un detto del Burkina Faso recita: “Se le formiche si mettono d’accordo, possono spostare un elefante”, io dico se continuiamo così possiamo sostare anche le balene, con passione, tenacia e sana collaborazione, un grazie a tutti, e alla prossima al 29 di agosto, lunedì prelievo straordinario ore 8-11,20 cortile interno, stessi locali e stesso contagioso  entusiasmo. (Giorgio Cortese)
Cronaca
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
Oggi pomeriggio su una strada sterrata che corre parallela a via Settimo un quad si è schiantato contro un muro. In sella un uomo e una ragazza, zio e nipote. Sono entrambi morti sul colpo
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore