FAVRIA - Festa del ringraziamento dei coltivatori

| La manifestazione si terrà domenica 28 gennaio

+ Miei preferiti
FAVRIA - Festa del ringraziamento dei coltivatori
Come ogni anno si svolge la Festa del Ringraziamento dei coltivatori che cade nel ricordo di Sant'Antonio Abate, e secondo la leggenda, la notte del 17 gennaio gli animali hanno la facoltà di parola... Se solo fosse vero, chissà quali frasi ci rivolgerebbero e cosa ci racconterebbero delle loro vite. Forse ci racconterebbero che abbiamo tutti comuni tradizioni agricole, di agricoltori e coltivatori. Prima del boom economico, moltissima gente aveva la stalla e accudiva la terra, magari alternandola al lavoro in fabbrica ma prima, nell’ottocento, prima della rivoluzione industriale la stragrande maggioranza dei nostri antenati lavorava la terra.

Adesso alle manifestazioni vediamo enormi mezzi agricoli che hanno sostituito i generosi buoi, i tenaci muli, gli umili asini ed i prestanti cavalli nel lavoro della terra. Ma senza i mezzi meccanici sempre più potenti e dotati di tecnologia all’avanguardia non sarebbero potuti sopravvivere gli agricoltori che patiscono come tutte le categorie, la crisi economica, ma loro oltre a questa crisi che ogni giorno morde, devono fare i conti con il tempo, sempre più bizzarro che aggiunge altro danno economico. Forse in queste circostanze, ci dobbiamo ricordare le nostre comune radici e ringraziare i coltivatori.

A Favria, Flavio Abbaà porta avanti questa tradizione. Quest’anno insieme ai priori 2018, Elisa Baima Besquet e Andrea Boetto. La manifestazione si terrà domenica 28 gennaio con alle ore 11 la Santa Messa a Favria, alle 12, in piazza della Repubblica di fronte al Comune, la tradizionale benedizione dei trattori e degli animali. Alle 13 il pranzo al salone polivalente. Queste manifestazioni servono ai coltivatori e a noi tutti per farci sentire uniti nel comune futuro, solo uniti vinceremo la sfida di portare avanti sani valori e difesa del territorio con gli agricoltori che sono le sentinelle dell’ambiente perché hanno l’interesse primario di preservarlo e coltivarlo al meglio.

Si, queste tradizioni che sono un ritorno alle nostre comuni radici sprigionano nei nostri animi il senso di appartenenza, una forza in grado di accomunare ed unirci come essseri umani. Ricordiamoci l’appartenenza non è solo lo sforzo quotidiano di vivere insieme civilmente, non vuole solo dire di volere bene agli altri, ma avere gli altri dentro di noi. Grazie coltivatori e agricoltori, guardiani delle nostri radici e del territorio per quello che ogni giorno fate con la dura fatica. (Giorgio Cortese)

Cronaca
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, è stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, è stato denunciato per omicidio stradale
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Ciriè dove venerdì sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrà più. Così, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attività dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si è anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attività degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attività di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
La nuova rotta è disponibile lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica per un'offerta di più di 21.900 posti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
Quello di oggi è stato solo l'ultimo dei disagi di un'altra settimana da incubo per la storica ferrovia del Canavese di Gtt
CALUSO - Incidente ferroviario: sei indagati per il disastro - FOTO
CALUSO - Incidente ferroviario: sei indagati per il disastro - FOTO
Altre cinque persone sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Ivrea per l'incidente di fine maggio
RIVAROLO - Ripartono i corsi dell'Unitre di Rivarolo-Favria-Feletto
RIVAROLO - Ripartono i corsi dell
Inaugurazione dell'anno accademico nell'auditorium dell'Aldo Moro di Rivarolo il prossimo venerdì 12 ottobre ore 15
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore