FAVRIA - Fumo dai tombini del centro, come a New York...

| Era solo vapore acqueo dovuto all'immissione di acqua fredda nella «Roggia di Favria». Ma non mancano dei dubbi

+ Miei preferiti
FAVRIA - Fumo dai tombini del centro, come a New York...
Avete presente quei film americani dove, di notte o di giorno, dai tombini delle città piene di grattacieli spunta sempre del fumo biancastro? Ecco, la scorsa settimana un'analoga segnalazione è arrivata da Favria. Le foto, ovviamente, hanno fatto subito il giro della rete. In molti si sono chiesti cosa provocasse quell'anomalo fumo. Era solo vapore acqueo dovuto all'immissione di acqua fredda nella «Roggia di Favria». Niente inquinamento, per fortuna, o strani vapori. La precisazione è arrivata direttamente dall'amministrazione comunale.

«Lo scorso 30 gennaio è stata azzerata la portata, pari a 1000 litri al secondo, della roggia di Favria - fanno sapere dal servizio di protezione civile comunale - questo per consentire alcuni lavori di manutenzione straordinaria nel canale. Nei giorni successivi, su alcuni social network, sono state pubblicate delle fotografie che mettevano in evidenza emissioni di vapore acqueo provenienti da alcune griglie della roggia dislocate nel concentrico del paese». Alla fine di cosa si è trattato?

La risposta è stata affidata all'azienda «Costantino Spa» di via Romana a Favria. «I vapori sono dovuti al transito delle acque di raffreddamento dell'azienda che vengono recapitate nella roggia a una temperatura media inferiore ai trenta grandi centigradi. Questo ha provocato le emissioni saltuarie di vapori acquei». Nulla di pericoloso, insomma, anche se molti cittadini si sono chiesti come mai l'azienda scarichi nella roggia le acque di raffreddamento degli impianti e non direttamente nella fognatura. Tenuto conto che l’acqua della roggia viene poi utilizzata anche nei campi della zona per l’irrigazione.

Cronaca
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore