FAVRIA - I calabroni mettono a rischio un matrimonio

| Pronto intervento dei volontari della protezione civile. Debellato un nido di oltre otto chili con 600 imenotteri

+ Miei preferiti
FAVRIA - I calabroni mettono a rischio un matrimonio
Pronto intervento dei volontari della protezione civile di Favria che l'altra sera sono riusciti a debellare in enorme nido di calabroni nell'area all'aperto del ristorante da Enrietto in borgata San Giuseppe a Favria. Un intervento tempestivo che ha salvato una cerimonia di matrimonio che si sarebbe svolta dopo pochi minuti. I volontari del servizio di protezione civile del Comune di Favria hanno rimosso un grosso favo di calabroni in una tettoia limitrofa al ristorante. Il favo, con oltre 600 calabroni, aveva un peso di oltre 8 chili.
 
L'operazione, vista anche l'urgenza, non è stata semplice. Con gli sposi in arrivo, i volontari si sono dotati di tutte le attrezzature di sicurezza e sono andati a caccia dei calabroni. L'intervento si è concluso dopo un paio d'ore, intorno alle 21, ma, nel frattempo, i pericolosi imenotteri sono stati resi innocui. Nessuno al ricevimento del matrimonio si è accorto della loro presenza.
 
Con il grande caldo di quest'estate non è rara la proliferazione di nidi di calabroni. La scorsa settimana al gruppo Aib di Prascorsano era toccato un intervento notturno per debellare un grosso nido che gli insetti avevano pazientemente costruito in una serrana delle poste, rendendo necessaria la chiusura dell'ufficio postale per sicurezza.
 
Foto tratta dal profilo Facebook ufficiale della Protezione Civile di Favria.
Cronaca
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l'estorsione a Cuorgnè
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l
E' il terzo arresto in paese nel giro di una settimana sempre nell'ambito della stessa inchiesta e del medesimo processo penale
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all
Il quarantenne, residente nel torinese, è stato controllato dai finanzieri della compagnia di Caselle al suo arrivo allo scalo torinese; dopo un'ispezione del bagaglio, gli inquirenti hanno rinvenuto due sacchetti con le foglie di cocaina
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell'Ana
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell
Paolo Querio continuerà ad essere direttore del giornale sezionale «Lo Scarpone Canavesano». Nel 2021 il centenario della sezione
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale materia scolastica
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale materia scolastica
Una novità per i sei alunni della pluriclasse della scuola elementare: una nuova materia curricolare il Francoprovenzale
CANAVESE - Il Ministero dell'Interno chiude i rubinetti: in difficoltà le associazioni che si occupano dei richiedenti asilo
CANAVESE - Il Ministero dell
Tra queste non fa eccezione la Mastropietro, la storica onlus di Cuorgnè che, dal 1984, si occupa di aiutare i più deboli. Sono circa nove mesi che dalla prefettura e dal consorzio Inrete non arriva il dovuto per i richiedenti asilo ospiti
RIVAROLO - Al Ciac il nuovo corso gratuito «Tecnico specializzato in Logistica integrata»
RIVAROLO - Al Ciac il nuovo corso gratuito «Tecnico specializzato in Logistica integrata»
Il corso del Ciac è l'unico di questo tipo realizzato sul territorio canavesano e risponde alle precise richieste delle aziende
SAN GIORGIO - Ricercato torna in Canavese per incontrare la madre e viene arrestato dai carabinieri
SAN GIORGIO - Ricercato torna in Canavese per incontrare la madre e viene arrestato dai carabinieri
L’attività informativa dei militari della stazione di Castellamonte ha permesso di fermare Fabio Borria, 46 anni, fino ad allora resosi irreperibile all’estero, mentre usciva dall’abitazione dell’anziana donna
SAN GIORGIO CANAVESE-LEINI - Due imprenditori arrestati dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta
SAN GIORGIO CANAVESE-LEINI - Due imprenditori arrestati dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta
Apparentemente nullatenenti ma dall'alto tenore di vita, agli arrestati è stato contestato di aver portato fraudolentemente alla bancarotta una società del Torinese operante nel settore dell'edilizia
CALUSO-VISCHE-MAZZE' - Nuova raffica di furti nelle case della zona
CALUSO-VISCHE-MAZZE
I malviventi hanno agito soprattutto di notte ma, in alcuni casi, hanno preferito razziare gli alloggi anche nel tardo pomeriggio
IVREA - Il vescovo in palestra per conoscere i corsi di difesa personale
IVREA - Il vescovo in palestra per conoscere i corsi di difesa personale
Ha voluto conoscere di persona l'attività svolta con i giovani, con la boxe utilizzata come strumento di difesa personale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore