FAVRIA - Il rientro dall'alpeggio in centro al paese - FOTO

| Una tradizione che si ripete ogni anno. L’anima pių segreta del Canavese torna protagonista per un giorno

+ Miei preferiti
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO
Il rientro dall'alpeggio è per i contadini una vera e propria festa che celebra il ritorno alla stalla del bestiame, In autunno, quando si preannuncia il cambio di stagione e verso sera, come di mattina, la temperatura scende sensibilmente, le mucche hanno ormai consumato tutta l'erba nei boschi e pascoli di montagna  e vengono ricondotte in paese. Ogni anno c’è una festosa allegria per le vie della comunità dove passa il bestiame. I pastori si preparano a tornare a casa e per festeggiare abbelliscono le mucche.  

Dai ganci vengono staccati i campanacci più grandi che, fissati al collo delle mucche con la cintura di cuoio decorato, annunceranno a tutti, sonoramente, il loro rientro negli ayrali per la fine della stagione estiva. Con la discesa in pianura si compie un altro ciclo della vita dei contadini. Sciamano le mucche per le vie di Favria in una lunga colonna senza fine di continuità, le mucche che scendono dall’alpeggio.  

Questo festoso corteo di animali e uomini e donne che li accompagnano rallegrano il tardo  sabato pomeriggio con il loro lento squillare dei bronzei e colorati campanacci. L’anima più segreta del Canavese emerge per il breve tempo in cui transitano le mucche con i gioiosi campanacci ed evocano un mondo ormai passato. Certo il mondo contadino, quella civiltà dalla quale noi tutti abbiamo le nostre comuni radici ci separa non poco tempo e non poche cose,  ma le culture pregresse, in noi esseri umani per fortuna, sono tenaci,  tardano a scomparire, e sopravvivono finchè ci sarà anche questo evento: la transumanza.

Purtroppo la globalizzazione tenta di livellare tutto, anche le nostre tradizioni e radici e con loro salta in aria l’apparato dei valori condivisi. Oggi le passate identità si disfano e si perdono pezzi di storia, anno dopo anno che univano le coscienze in una morale di fraterna condivisione, quel senso di  rispetto che dovrebbe unire  tutti noi umani. (g.c.)

Galleria fotografica
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 1
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 2
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 3
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 4
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 5
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 6
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 7
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 8
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 9
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 10
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 11
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 12
FAVRIA - Il rientro dallalpeggio in centro al paese - FOTO - immagine 13
Cronaca
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietā di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso č costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente pių grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro č stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione č stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore