FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia

| Con l'iniziativa di «Favria pro terremotati» per una settimana si sono date corso a svariate iniziative di moltissime associazioni

+ Miei preferiti
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia
Il terremoto è un evento naturale che passa dentro l’animo delle persone che lo vivono lasciando una  percezione di distruzione non solo materiale, ma che lacera l'anima segnandola per sempre. A Favria con la simpatica iniziativa di «Favria pro terremotati», per una settimana si sono date corso a svariate iniziative di moltissime associazioni. Come la corsa dei Babbi Natale che ha animato la domenica pomeriggio. Nella vita di ogni giorno parte dal cuore l'idea di fare del bene senza un tornaconto: è questo è lo spirito della settimana no stop delle varie associazioni Favriesi. 
 
Prima della corsa i simpatici pifferi di Borgofranco e poi la marcia non competitiva, con simpatici ostacoli lungo il percorso che mi ha fatto riflettere che ognuno di noi possiede dentro il proprio spirito una fiammella. Se ognuno si impegnasse a portarla nel mondo, ogni giorno quella fonte di luce, per quanto flebile ed esigua, unita a quella degli altri, forse riuscirà a dare forza alla luce invincibile della speranza. Come Fidas Favria eravamo impegnati a raccogliere offerte pro terremotati e anche per Telethon ed un grazie sincero al Direttivo per il sempre bel lavoro profuso nel propagandare il dono del sangue. 
 
Perchè nella vita di ogni giorno fare del bene non è una qualità che ci rende superiore a qualcuno ma è un modo diverso di vivere umanamente la vita insieme agli altri diversamente di chi pensa di esistere solo lui al mondo. Un grazie alla Pro Loco per l’ottima zuppa Canavesana, per Antonio abile battitore d’asta nel mettere all’incanto svariati oggetti dati per beneficenza. Ottima la cioccolata calda della Coldiretti con latte prodotto nel territorio Favriese. Infine bello ed efficace il banco di beneficienza della Consulta delle Donne, ricca di premi per tutti. Insomma un grazie atutrte le associazioni Favriesi. Hanno animato la giornata oltre ai pifferi Favria Giovane con il simpatico gioco indovina chi e Massimo con l’efficacie pesca di beneficenza. 
 
Un grazie a tutti, ma proprio a tutti anche a chi ho dimentica sullonda dell’entusiasmo nello scrivere queste poche righe chi mi fanno sempre di più apprezzare gli istanti intensi della vita, composta composta di attimi che non torneranno più, per l’empatia e la collaborazione fattiva con le altre associazioni. In un Comunità il collaborare e rendersi utili tra associazioni è un cemento che unisce, il primo ingranaggio per essere Comunità perché la collaborazione unisce la competizione lacera. (Giorgio Cortese)
Galleria fotografica
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 1
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 2
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 3
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 4
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 5
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 6
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia - immagine 7
Dove è successo
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore