FAVRIA - Nel murales «Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore»

| Quello di Favria è il numero 71: gli altri realizzati in scuole, istituti, piazze di Croazia, Bosnia, Serbia, Ucraina e Sudafrica

+ Miei preferiti
FAVRIA - Nel murales «Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore»
I mural o murales, sono nati in Messico negli anni Venti del Novecento, quando, sulla scia della rivoluzione, gli artisti riscoprono il valore sociale dell'arte e le sue potenzialità comunicative ed ha un forte impatto di visibilità. Ma da qualche anno c’è un murales particolare. Un cuore, che sta facendo il giro del mondo. Il primo fu realizzato nel 1996 su un muro della Mostar distrutta da una guerra fratricida.

Quello dipinto il 2 maggio, a Favria su di un muro si perimetro del Polo scolastico, è il n. 71 e gli altri 70 sono stati realizzati in scuole, istituti, piazze, strade in Italia, Croazia, Bosnia, Serbia, Ucraina e Sudafrica. Una frase bellissima lo accompagna: “Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore” con la raffigurazione di un girotondo di tanti bambini di ogni parte del mondo.

Qualunque sia il paese di provenienza, la religione o il colore della pelle, il cuore dell’uomo è lo stesso in tutte le persone del mondo. Non c’è nessuna differenza. Il murales è stato proposto dall’Associazione Per Un Mondo Migliore, che opera in Croazia e Bosnia dal 1994. (Giorgio Cortese)

Galleria fotografica
FAVRIA - Nel murales «Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore» - immagine 1
FAVRIA - Nel murales «Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore» - immagine 2
FAVRIA - Nel murales «Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore» - immagine 3
FAVRIA - Nel murales «Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è Amore» - immagine 4
Cronaca
CANAVESE - Operai cinesi segregati come schiavi: operazione della guardia di finanza ad Agliè, Montalenghe e Cuceglio
CANAVESE - Operai cinesi segregati come schiavi: operazione della guardia di finanza ad Agliè, Montalenghe e Cuceglio
Sotto casa dei genitori dei due imprenditori cinesi coinvolti, tra lettini per riposare ed una cucina improvvisata erano installate le macchine per cucire, e montagne di pellami erano pronte per confezionare prodotti
FAVRIA - Il paese piange per l'addio all'Alpino «Meo»
FAVRIA - Il paese piange per l
Si è spento Marco Bartolomeo Castello, per tutti Meo, 82 anni, cavaliere del lavoro
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
E' caccia al malvivente che nel primo pomeriggio di oggi ha fatto razzia di profumi all'interno del centro commerciale di Caselle
IVREA - Truffe in città: attenzione ai finti dipendenti del Comune
IVREA - Truffe in città: attenzione ai finti dipendenti del Comune
L'amministrazione comunale fa presente che nessun funzionario comunale è stato incaricato a svolgere questo compito
SAN GIUSTO - Sicurezza e lavori urgenti: chiudono le scuole del paese
SAN GIUSTO - Sicurezza e lavori urgenti: chiudono le scuole del paese
I consiglieri di minoranza hanno organizzato un'assemblea pubblica per venerdì sera per discutere del caso
FELETTO - Furti nelle case, inseguimento dei carabinieri: un malvivente arrestato. I complici in fuga
FELETTO - Furti nelle case, inseguimento dei carabinieri: un malvivente arrestato. I complici in fuga
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane albanese: K.V., di anni 23, celibe, senza fissa dimora, fuggito con alcuni complici a bordo di un’autovettura rubata
CUORGNE' - Aule del 25 Aprile gelide per un guasto ai sensori del riscaldamento
CUORGNE
La Città metropolitana è subito intervenuta per risolvere il problema all'impianto di riscaldamento
LEINI - Bar con troppi pregiudicati: il questore lo chiude per 15 giorni
LEINI - Bar con troppi pregiudicati: il questore lo chiude per 15 giorni
La chiusura è motivata in base all'articolo 100 del Tulps relativo alla ripetuta presenza di pregiudicati all'interno del bar
IVREA - I ragazzi delle scuole medie entrano in radio con «Ribelli»
IVREA - I ragazzi delle scuole medie entrano in radio con «Ribelli»
La prima puntata. domenica, sulla musica, mentre nel secondo appuntamento i ragazzi avranno l'occasione di raccontarsi
CASELLE - L'aeroporto sostiene il settore turistico del Piemonte
CASELLE - L
E' stato ufficialmente inaugurato mercoledì «Piemonte in your hands», il nuovo spazio di promozione turistica del territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore