FAVRIA - Puzze insopportabili in mezzo paese: dopo l'esposto dei cittadini la procura apre un'indagine

| L'incontro della scorsa settimana in municipio a Favria ha fatto il punto della situazione sui miasmi che, da anni, ammorbano l'aria di una parte del paese. I residenti hanno presentato un esposto e la procura ha avviato gli accertamenti

+ Miei preferiti
FAVRIA - Puzze insopportabili in mezzo paese: dopo lesposto dei cittadini la procura apre unindagine
L'incontro pubblico della scorsa settimana in municipio a Favria ha fatto il punto della situazione sui miasmi che, da anni, ammorbano l'aria di una parte del paese. Presenti diversi cittadini, i responsabili dell'azienda Costantino, l'amministrazione comunale e i tecnici dell'Arpa. I residenti hanno presentato un esposto e la procura di Ivrea ha avviato un'indagine per fare luce su questi miasmi. Se ne sta occupando direttamente l'Arpa.

«La prima riunione su questo tema l'abbiamo fatta nel 2013 - hanno segnalato, esasperati, i cittadini di Favria - ci sono serate in cui l'odore è insopportabile anche stando chiusi in casa. Sono passati tanti anni, adesso è il momento di dire basta. Per fortuna il Comune è sensibile al problema». Sotto accusa l'azienda «Costantino» di via Francesco Romana che si occupa di prodotti biochimici. «Continui pure a lavorare - hanno ribadito i favriesi - ma con rispetto di chi ci abita vicino».

«L'azienda ha già fatto investimenti importanti ma ancora non bastano - hanno confermato dall'amministrazione comunale del sindaco Bellone - abbiamo l'esigenza di tutelare sia l'azienda, perché ha una sua importanza e posti di lavoro, sia i cittadini. Per questo siamo lavorando ma per risolvere la situazione serve del tempo». L'Arpa ha sottolineato un cambio di rotta da parte dell'azienda: «Solo da quest'anno abbiamo notato volontà di risolvere il problema. Attività di controllo per anni non è stata suffciente per risolvere il problema. Disagio c'è, anche se non c'è niente di pericoloso».

L'azienda, dal canto suo, ha confermato un investimento già operato di circa 100 mila euro per i nuovi impianti. Altri investimenti sono già previsti per migliorare gli impianti di depurazione ed evitare fuoriuscite di miasmi. Gli accertamenti dell'Arpa dovranno comunque chiarire se i miasmi sono prodotti interamente dall'azienda oppure se sono presenti in paese altre fonti «sospette».

Cronaca
FOGLIZZO - Con i volontari dell'Unitre nuove visite al castello
FOGLIZZO - Con i volontari dell
Domenica 28 aprile riprendono le aperture del maniero risalente al tredicesimo secolo e casa, fino al '800, dei Conti Biandrate
IVREA - Ai bimbi ricoverati in ospedale in regalo un uovo di Pasqua e un gufo portafortuna
IVREA - Ai bimbi ricoverati in ospedale in regalo un uovo di Pasqua e un gufo portafortuna
Una bella iniziativa. Il dono è stato offerto dall’Associazione ZeroPuntoZero, associazione di promozione sociale e impegno civile che gestisce alcuni laboratori artigianali all'interno della casa circondariale di Ivrea
CANAVESE - Truffe agli anziani: finto carabiniere messo in fuga da pensionati che chiamano il 112
CANAVESE - Truffe agli anziani: finto carabiniere messo in fuga da pensionati che chiamano il 112
Il malvivente, con un cappellino con la scritta carabinieri e una cartellina simile a quelle in dotazione alle forze dell'ordine, è riuscito a farsi aprire la porta di casa dicendo di dover effettuare un controllo su alcune banconote
LAVORO - Reddito di cittadinanza: selezione per 107 «Navigator» in provincia di Torino
LAVORO - Reddito di cittadinanza: selezione per 107 «Navigator» in provincia di Torino
I candidati selezionati si occuperanno di fornire assistenza tecnica ai Centri per l'Impiego e di facilitarne l'incontro con i beneficiari del programma del Reddito di Cittadinanza
BORGARO - Rapinano e picchiano le prostitute: due italiani arrestati
BORGARO - Rapinano e picchiano le prostitute: due italiani arrestati
Due 42enni domiciliati a Borgaro sono stati arrestati dalla polizia a Torino. Dovranno rispondere di lesioni e furto in concorso
CIRIE' - Il progetto «Una scuola... da cani» ottiene grandi consensi
CIRIE
Il progetto si prefigge di far interagire in modo corretto il bambino con il cane dove il cane si presta ad essere compagno di giochi
IVREA-BANCHETTE - Tegola sull'occupazione: il Cic licenzia 33 persone
IVREA-BANCHETTE - Tegola sull
Il Cic, il consorzio per i servizi informatici del Canavese, è stato acquisito, tre anni fa, dal Csp ma questo non ha fermato la crisi
OGLIANICO - Torna la festa del Calendimaggio e delle Idi di Maggio
OGLIANICO - Torna la festa del Calendimaggio e delle Idi di Maggio
La trentanovesima edizione della rievocazione storica di Oglianico è in programma da mercoledì 1 a domenica 12 maggio
CASELLE - Danni all'ambiente sulle rive del torrente Stura: nove persone denunciate dai carabinieri - FOTO
CASELLE - Danni all
Tra i denunciati anche un uomo e una donna residenti a Caselle, di 62 e 54 anni, già noti alle forze dell'ordine, che all'interno dell'area pre-parco avevano realizzato una discarica abusiva in un'area di proprietà di 80mila metri quadrati
IVREA - Il lago San Michele rosso: divieto di pesca e balneazione
IVREA - Il lago San Michele rosso: divieto di pesca e balneazione
Alcuni organismi cianobatterici sono in grado di produrre endotossine anche nocive sia per l'ambiente che per l'uomo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore