FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO

| Prevenire è meglio che curare. Vecchio adagio d'attualità, specie per quanto riguarda alluvioni e calamità naturali

+ Miei preferiti
FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO
Prevenire è meglio che curare. Vecchio adagio assolutamente d'attualità, specie per quanto riguarda alluvioni e calamità naturali. Così la protezione civile di Favria si è data da fare, nei giorni scorsi, per rimuovere urgentemente le otturazioni presenti all’interno della tubazione che irriga le frazioni di Sant’Antonio, Simondini e Borgata Chiarabaglia. In settimana, dopo aver provveduto a deviare e chiudere l’acqua che conduce alla borgata Sant'Antonio, i volontari si sono calati all’interno della tubazione che transita all’interno del cortile del polo scolastico favriese, per effettuare un attento sopralluogo in quanto la velocità e la portata dell’acqua era enormemente calata con difficoltà nell’irrigare i campi nelle borgate Sant’Antonio, Simondini e Borgata Chiarabaglia.
 
La tubazione, con un diametro di 1 metro, era fortemente ostruita dalle radici degli alberi che, nelle giunte tra un tubo e l’altro, si sono ramificate all’interno della tubazione. Si è dapprima provveduto all’apertura ed alla realizzazione di n.2 nuovi pozzetti d’ispezione al fine di poter eliminare tutto il materiale intasato all’interno della tubazione. Successivamente l’intervento eseguito dai Volontari di Protezione Civile ha previsto l’asportazione su circa venti metri di tubazione delle sacche di radici cresciute all’interno del canale. 
 
Inoltre, nella curva della tubazione che transita al di sotto dell’atrio delle scuole medie, sono state rimosse le assi di armatura del getto della soletta che, crollate all’interno dell’alveo del canale, hanno creato una grossa ostruzione con deposito di rami e rifiuti. Al completamento dei lavori, l’acqua ha ripreso a scorrere con più velocità e con più portata, abbassando il pelo libero di scorrimento all’interno della tubazione. (foto a cura della Protezione civile del Comune di Favria).
Galleria fotografica
FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO - immagine 1
FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO - immagine 2
FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO - immagine 3
FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO - immagine 4
FAVRIA - Tubazioni ostruite: interviene la protezione civile - FOTO - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
Mezzo Canavese ha dovuto fare i conti con marciapiedi e strade impraticabili a causa prima della neve e poi del ghiaccio che si è andato a formare in virtù della mancata pulizia... E dire che la nevicata era stata ampiamente prevista...
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore