FELETTO - «Arte in Comune»: nuovo impulso alla cultura

| Sabato 10 si è inaugurata la prima edizione di “Arte in Comune”, un progetto che intende promuovere l’arte del territorio

+ Miei preferiti
FELETTO - «Arte in Comune»: nuovo impulso alla cultura
Sabato 10 è stata inaugurata la prima edizione di “Arte in Comune”, un progetto che intende promuovere l’arte del territorio, mettendo in luce i talenti artistici del Canavese e dando loro uno spazio di esposizione temporaneo. I pittori felettesi Matteo Pezzano e Giovanna Nazzaro espongono dal 10 al 18 dicembre nel Salone Consiliare del Palazzo Comunale di Feletto, (lun/ven 15.00/18.00; sabato e festivo 9.00/12.00 - 15.00/18.00). La prima di una serie di mostre che daranno spazio ad opere di artisti emergenti del territorio. 
 
Un’iniziativa fortemente voluta dall’assessorato alla Cultura del Comune di Feletto che ritiene fondamentale l’organizzazione di attività culturali che possano stimolare la comunità felettese e la partecipazione degli ancora tanti assenti in questi momenti di condivisione. Nella serata di sabato 10, invece, la Filarmonica Felettese, diretta dal maestro Bruno Lampa, si è esibita nel Concerto di Santa Cecilia all’interno della Chiesa Parrocchiale di SS.Maria Assunta. Più di 50 i musicisti che hanno spaziato dalla musica classica a quella popolare con proposte musicali che dimostrano ogni anno una crescente qualità nell’esecuzione. 
 
Sabato 17 dicembre i bambini della Scuola Primaria “Gianni Rodari" si esibiranno nei ricorrenti “Canti sotto l’albero” sempre diretti dal maestro Bruno Lampa e organizzati dalla Pro Loco che già a novembre ha organizzato con i bambini un laboratorio per il Natale. Per l’occasione sarà chiusa la piazza per lasciare spazio all’allegria dei piccoli. Per quest’anno l’amministrazione comunale ha voluto dare una nuova veste all’atmosfera natalizia del paese, non un solo grande albero, bensì 3 alberi per la piazza, 1 per le scuole, 1 per il Cottolengo ed un albero per ogni commerciante, creando nelle vie del paese una piacevole passeggiata tra piccoli pini, che saranno in futuro piantati in un’area verde di Feletto.
 
«A settembre l’impresa non è stata facile, ci siamo trovati ad affrontare le difficoltà dell’inizio mandato e gli attriti tra le associazioni, ma è servito da lezione - dichiara il Sindaco Filiberto - abbiamo già fatto tante piccole cose per il paese, speriamo che queste siano state apprezzate dai nostri concittadini e che abbiano portato un po’ di serenità e felicità per il Santo Natale. Colgo l’occasione per augurare a tutti di trascorrere buone feste ed iniziare un anno nuovo pieno di pace e fortuna».
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Addio a Mauro Zucca Pol, Muriaglio in lutto
CASTELLAMONTE - Addio a Mauro Zucca Pol, Muriaglio in lutto
Presidente della locale Società di Mutuo Soccorso, molto attivo nel volontariato locale, promotore di tante iniziative
OMICIDIO IN COLOMBIA - Imprenditore canavesano e la moglie uccisi a colpi di pistola
OMICIDIO IN COLOMBIA - Imprenditore canavesano e la moglie uccisi a colpi di pistola
Il killer non ha dato scampo: cinque colpi di pistola, di cui dui alla testa. Sono morti così Roberto Gaiottino, 44 anni, noto imprenditore edile di Barbania, e la moglie Claudia Patricia Zabala Dominguez, 36
AUTOSTRADA A5 - In prognosi riservata al Cto dopo l'incidente stradale sulla Torino-Aosta - FOTO
AUTOSTRADA A5 - In prognosi riservata al Cto dopo l
Un automobilista di 48 anni è stato ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino a seguito di un incidente stradale avvenuto questa mattina, intorno alle cinque, sull'autostrada A5 Torino-Aosta, nel territorio del Comune di Mercenasco
SAN BENIGNO - Un uomo investito mentre attraversa sulle strisce
SAN BENIGNO - Un uomo investito mentre attraversa sulle strisce
Sabato intorno alle 12 un uomo di 77 anni residente in provincia di Catanzaro è stato travolto in strada Dell'Alpina
CHIVASSO - Incendio alla carrozzina elettrica: quattro intossicati
CHIVASSO - Incendio alla carrozzina elettrica: quattro intossicati
L'incendio nella notte tra sabato e domenica all'interno di una palazzina. Accertamenti in corso sulle cause del rogo
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party: trovata viva la ragazza dispersa nei boschi - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
Hanno avuto esito positivo le ricerche della ragazza di 28anni residente in provincia di Macerata che risultava dispersa nel corso del rave party lungo l'Orco. E' stata ritrovata con l'ausilio dell'elicottero dei vigili del fuoco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
Una ragazza di 28 anni risulta dispersa da questa mattina. Il suo telefono suona a vuoto e la famiglia, dalle Marche, ha chiesto aiuto a Vigili del Fuoco e carabinieri. Le ricerche sono al momento in corso lungo l'Orco
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
L'opera è stata installata di fronte alla chiesa del paese dopo l'approvazione della Sovrintendenza alle Belle Arti
FELETTO-LUSIGLIE' - In tanti al rave party sull'Orco: la festa andrà avanti fino a domani - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
In mattinata si è anche reso necessario l'intervento del 118 per un giovane che si è sentito male. Sul posto, come da prassi, sta operando anche il personale dell'Asl To4. Numerose le pattuglie dei carabinieri in zona
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party con centinaia di ragazzi sulle rive del torrente Orco
FELETTO-LUSIGLIE
Per tutta la notte musica ad alto volume anche se, questa volta, gli organizzatori hanno studiato qualche accorgimento "tecnico" per ridurre al minimo le emissioni verso il centro abitato di Feletto. I carabinieri presidiano la zona
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore