FELETTO - Paura per monsignor Debernardi, bloccato in Burkina Faso dopo gli attentati

| Il religioso canavesano, originario di Feletto ed ex vicario generale della diocesi di Ivrea, era alloggiato in un albergo a pochi passi dal luogo dell’attacco terroristico rivendicato da Al Qaida. Ci sono almeno 23 morti

+ Miei preferiti
FELETTO - Paura per monsignor Debernardi, bloccato in Burkina Faso dopo gli attentati
Sono ore d'ansia per il vescovo di Pinerolo, monsignor Piergiorgio Debernardi, originario di Feletto, rimasto bloccato a Ouagadougou, in Burkina Faso, dove era ospite in un albergo vicino a quello colpito dall'attentato compiuto da Al Qaeda. Un attentato, avvenuto ieri notte, che ha provocato almeno 23 morti. Il prelato è riuscito a prendere contatti con la diocesi per rassicurare che sta bene. Con lui ci sono quattro volontari dell'associazione Lvia, con i quali ha intrapreso il viaggio per aiutare una missione nella diocesi di Dorì. Al momento monsignor Debernardi sarebbe riuscito a raggiungere l'aeroporto della capitale del Burkina Faso ma i voli sono al momento tutti bloccati. Nel corso di una concitata telefonata con la diocesi di Pinerolo, l'ex vicario generale della diocesi di Ivrea ha fatto in tempo solo a rassicurare sulle sue condizioni di salute e su quelle degli altri volontari piemontesi.
 
«Abbiamo sentito gli spari – riferisce monsignor Debernardi, contattato telefonicamente da Vita Diocesana – ma non ci siamo resi conto subito di quello che stava accadendo. Poi abbiamo appreso la notizia dell’attentato dalle televisioni locali. Questa mattina la città era già bloccata ma siamo riusciti a raggiungere l’aeroporto grazie ad un’auto dei volontari dell’Lvia». Il gruppo è in attesa che si sblocchi la delicata situazione per poter tornare in Italia.
 
Monsignor Piergiorgio Debernardi è nato il 31 marzo 1940 a Feletto. Terminati gli studi liceali è entrato in seminario. Ordinato presbitero il 27 giugno 1965, non molto tempo dopo consegue la laurea in filosofia e in teologia. Dopo essere stato vicario generale della diocesi di Ivrea, il 7 luglio 1998 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo di Pinerolo. Riceve la consacrazione episcopale il 20 settembre per mano di Luigi Bettazzi, vescovo di Ivrea. Attualmente è membro della Commissione per l'ecumenismo e quella per il dialogo all'interno della Conferenza Episcopale Italiana.
 
E' stato in Canavese, l'ultima volta, lo scorso 31 dicembre (foto sotto), insieme al cardinale Tarcisio Bertone e al vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, nella Santa Messa celebrata ad Agliè in ricordo del cardinale Carlo Furno.
Galleria fotografica
FELETTO - Paura per monsignor Debernardi, bloccato in Burkina Faso dopo gli attentati - immagine 1
FELETTO - Paura per monsignor Debernardi, bloccato in Burkina Faso dopo gli attentati - immagine 2
FELETTO - Paura per monsignor Debernardi, bloccato in Burkina Faso dopo gli attentati - immagine 3
FELETTO - Paura per monsignor Debernardi, bloccato in Burkina Faso dopo gli attentati - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
Il primo modulo si svolgerà il 9 marzo alla Soprintendenza e il 10 marzo al Polo formativo e di ricerca Officine H di Ivrea
CANAVESE IN TV - Oggi alle 13.15 su Rai Tre, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 13.15 su Rai Tre, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
Due feriti in un incidente avvenuto ieri sera al casello dell'autostrada A4 Torino-Milano. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
A Burolo è stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agliè. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
«Ringraziamo la generosità dimostrata ogni anno dai cittadini che mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate»
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
Il sindaco Vacca, dopo aver chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, ha chiuso per precauzione via Fratelli Debernardi
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si è sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
L’incidenza delle sindromi influenzali nella settimana dall’8 al 15 gennaio 2018 è scesa in Piemonte a 15,8 casi su 1000 assistiti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore