FELETTO - Torna Arte in Comune con «La creatività nell'arte antica»

| I lavori della Famiglia Riccardi in mostra nel Salone Consiliare del Comune di Feletto

+ Miei preferiti
FELETTO - Torna Arte in Comune con «La creatività nellarte antica»
Al fine di stimolare la conoscenza della cittadinanza Felettese verso la creatività degli artisti del territorio, è stata coinvolta per questa edizione la Famiglia Riccardi con la mostra “La creatività nell’arte antica” in cui Gian Piero e i figli Francesco e Margherita espongono quadri realizzati con pagliuzze d’oro pescate nel torrente Orco, acquerelli con colori ricavati dalle pietre dello stesso e dipinti ad affresco. La mostra avrà luogo nel Salone Consiliare del Comune di Feletto da Lunedì a Venerdì dalle 15.00 alle 18.00 e Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.
 
Gian Piero Riccardi e i figli Francesco e Margherita, nativi di Rivarolo Canavese, rivelano caratteristiche comuni: la creatività, il recupero di antiche tecniche e la valorizzazione del territorio. Gian Piero Riccardi, che ha dedicato quasi quarant’anni alla ricerca dell’oro, così racconta: “Iniziai la ricerca per caso, dopo la grande piena del 1978. Tutto, per me inesperto, sembrava quasi impossibile, ma ho avuto la fortuna di trovare nel signor Tino Castagna di Feletto un maestro impareggiabile che m’insegnò tutte le malizie del mestiere. Negli anni a seguire creai delle composizioni con le pagliuzze d’oro. Ottenni grande soddisfazione nel rendere partecipi amici e alunni delle scuole locali, ma la più grande, quando mi trovo al fiume, è quella di sentirmi un uomo libero, amante della natura, nel rispetto delle regole, e poter rendere felici tutti coloro che vogliono cominciare questa avventura”. 
 
Francesco Riccardi, durante le sue passeggiate lungo il torrente, incuriosito dalla stragrande varietà multicolore degli inerti presenti sul greto dell’Orco, ne recupera alcuni campioni di piccole dimensioni da frantumare a martello e affinare manualmente a mortaio. Così, ottenendo fini polveri di pietra da passare ulteriormente al vaglio di una sottile rete metallica, ne ricava molteplici pigmenti minerali dalle tonalità più svariate. Ripete così una semplice operazione risalente a un antico passato che storicamente si perde nella notte dei tempi, agli albori della civiltà o forse ancor prima. La bellezza di questi colori, piuttosto tenui e che ricordano facilmente le comuni tinte pastello, evidenzia fortemente la loro intrinseca naturalezza nel momento di acquerellarli su base cartacea, dipingendo con la soddisfazione d’aver trovato, grazie al fiume, un nuovo ed ulteriore buon passatempo.
 
Margherita, restauratrice dal 1991 e pittrice fin dalla tenera età, varca il confine canavesano per apprendere l’antica e nobile arte dell’affresco, presso la gloriosa scuola veneziana di San Servolo. Conoscere la metodologia e analizzare la materia di cui è fatta l’opera d’arte, non solo aiuta l’intervento conservativo, ma costituisce un bagaglio culturale da trasmettere ai posteri perché il nostro patrimonio nazionale non vada perduto. Per queste ragioni, collabora da alcuni anni con alcuni licei artistici, in particolare con il Felice Faccio di Castellamonte e il Martinetti di Caluso. Lei da sempre sostiene che tramandare gli antichi saperi è un dovere verso le nuove generazioni poiché lì possono trovare origine e ispirazione. 
 
Sala Consiliare del Municipio di Feletto - Piazza Martiri Felettesi, 4 - Feletto (TO)
Inaugurazione - Sabato 22 aprile alle ore 17.00
ORARI:
da Lunedì a Venerdì dalle 15.00 alle 18.00
Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
Galleria fotografica
FELETTO - Torna Arte in Comune con «La creatività nellarte antica» - immagine 1
Cronaca
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
Saranno le indagini dei carabinieri della compagnia di Ivrea a fare luce sulla morte di un pescatore residente in zona trovato privo di vita, ieri sera, nelle acque del torrente Chiusella. A dare l'allarme sono stati i figli dell'uomo
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
Sono stati sottoscritti gli accordi tra l'Infn Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e i primi Bic Business Innovation Centre
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore