FELETTO - Torna Arte in Comune con «La creatività nell'arte antica»

| I lavori della Famiglia Riccardi in mostra nel Salone Consiliare del Comune di Feletto

+ Miei preferiti
FELETTO - Torna Arte in Comune con «La creatività nellarte antica»
Al fine di stimolare la conoscenza della cittadinanza Felettese verso la creatività degli artisti del territorio, è stata coinvolta per questa edizione la Famiglia Riccardi con la mostra “La creatività nell’arte antica” in cui Gian Piero e i figli Francesco e Margherita espongono quadri realizzati con pagliuzze d’oro pescate nel torrente Orco, acquerelli con colori ricavati dalle pietre dello stesso e dipinti ad affresco. La mostra avrà luogo nel Salone Consiliare del Comune di Feletto da Lunedì a Venerdì dalle 15.00 alle 18.00 e Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.
 
Gian Piero Riccardi e i figli Francesco e Margherita, nativi di Rivarolo Canavese, rivelano caratteristiche comuni: la creatività, il recupero di antiche tecniche e la valorizzazione del territorio. Gian Piero Riccardi, che ha dedicato quasi quarant’anni alla ricerca dell’oro, così racconta: “Iniziai la ricerca per caso, dopo la grande piena del 1978. Tutto, per me inesperto, sembrava quasi impossibile, ma ho avuto la fortuna di trovare nel signor Tino Castagna di Feletto un maestro impareggiabile che m’insegnò tutte le malizie del mestiere. Negli anni a seguire creai delle composizioni con le pagliuzze d’oro. Ottenni grande soddisfazione nel rendere partecipi amici e alunni delle scuole locali, ma la più grande, quando mi trovo al fiume, è quella di sentirmi un uomo libero, amante della natura, nel rispetto delle regole, e poter rendere felici tutti coloro che vogliono cominciare questa avventura”. 
 
Francesco Riccardi, durante le sue passeggiate lungo il torrente, incuriosito dalla stragrande varietà multicolore degli inerti presenti sul greto dell’Orco, ne recupera alcuni campioni di piccole dimensioni da frantumare a martello e affinare manualmente a mortaio. Così, ottenendo fini polveri di pietra da passare ulteriormente al vaglio di una sottile rete metallica, ne ricava molteplici pigmenti minerali dalle tonalità più svariate. Ripete così una semplice operazione risalente a un antico passato che storicamente si perde nella notte dei tempi, agli albori della civiltà o forse ancor prima. La bellezza di questi colori, piuttosto tenui e che ricordano facilmente le comuni tinte pastello, evidenzia fortemente la loro intrinseca naturalezza nel momento di acquerellarli su base cartacea, dipingendo con la soddisfazione d’aver trovato, grazie al fiume, un nuovo ed ulteriore buon passatempo.
 
Margherita, restauratrice dal 1991 e pittrice fin dalla tenera età, varca il confine canavesano per apprendere l’antica e nobile arte dell’affresco, presso la gloriosa scuola veneziana di San Servolo. Conoscere la metodologia e analizzare la materia di cui è fatta l’opera d’arte, non solo aiuta l’intervento conservativo, ma costituisce un bagaglio culturale da trasmettere ai posteri perché il nostro patrimonio nazionale non vada perduto. Per queste ragioni, collabora da alcuni anni con alcuni licei artistici, in particolare con il Felice Faccio di Castellamonte e il Martinetti di Caluso. Lei da sempre sostiene che tramandare gli antichi saperi è un dovere verso le nuove generazioni poiché lì possono trovare origine e ispirazione. 
 
Sala Consiliare del Municipio di Feletto - Piazza Martiri Felettesi, 4 - Feletto (TO)
Inaugurazione - Sabato 22 aprile alle ore 17.00
ORARI:
da Lunedì a Venerdì dalle 15.00 alle 18.00
Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
Galleria fotografica
FELETTO - Torna Arte in Comune con «La creatività nellarte antica» - immagine 1
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Nuova Fiera del Canavese: domenica e lunedì ingresso a prezzo ridotto
RIVAROLO - Nuova Fiera del Canavese: domenica e lunedì ingresso a prezzo ridotto
«Come risarcimento per le due giornate di pioggia della scorsa settimana domani e lunedì si potrà acquistare il biglietto d'ingresso a soli 3 euro»
TRAUSELLA - Cade dal balcone e muore: la tragedia l'altro pomeriggio nel cortile di una cascina
TRAUSELLA - Cade dal balcone e muore: la tragedia l
La vittima è caduto dal secondo piano. Viveva da solo. Ad accorgersi del corpo privo di vita sono stati due passanti. La procura di Ivrea ha disposto l'autopsia. La salma è stata trasportata alla medicina legale di Strambino
FAVRIA - Addio all'ex presidente della Pro loco, Stefania Ragusi
FAVRIA - Addio all
Il ricordo di Giorgio Cortese: la notizia della tua improvvisa dipartita mi ha colto impreparato come penso tutti noi
VALPERGA - Incidente stradale: motociclista ferito
VALPERGA - Incidente stradale: motociclista ferito
Ancora uno schianto che ha coinvolto un centauro
FORNO - Incidente stradale auto contro moto: grave un uomo
FORNO - Incidente stradale auto contro moto: grave un uomo
Scontro all'incrocio per la frazione Chiagnotti. Centauro finisce a terra dopo lo scontro: ricoverato all'ospedale di Cuorgnè
CUORGNE' - Donna investita da due ciclisti: ricoverata in ospedale
CUORGNE
L'incidente questa mattina intorno alle nove in via Ivrea. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dalla croce rossa
CANAVESE - Controlli anti prostituzione sulle strade. Sedici multati
CANAVESE - Controlli anti prostituzione sulle strade. Sedici multati
Controlli dei carabinieri su alcune provinciali di San Giorgio Canavese, Montalenghe, Cuceglio, San Giusto e Lusigliè
STRAMBINO-CUORGNE' - Dona la spesa: parte la raccolta alimentare
STRAMBINO-CUORGNE
Nelle Coop raccolta di Olio, tonno e legumi in scatola, farina, zucchero, biscotti e altri prodotti per la colazione, pasta e riso
CUORGNE' - «Il pronto soccorso funziona»: l'Asl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI
CUORGNE
Nel corso del mese di aprile, l'ospedale di Cuorgnè è stato oggetto di un riassetto organizzativo che ha interessato principalmente il Pronto Soccorso e l'area internistica allo scopo di rafforzare l'assistenza in entrambe le aree
COLLERETTO - Medaglia della Liberazione alla partigiana Imperia
COLLERETTO - Medaglia della Liberazione alla partigiana Imperia
La medaglia, conferita dal Ministro Pinotti, è stata consegnata alla presenza di famigliari e amici dal sindaco Querio Gianetto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore