FINANZA - Sequestrate 170 macchinette del caffè

| L'indagine trae origine dal fallimento di una società torinese leader nel settore della distribuzione di alimenti e bevande mediante apparecchi automatici

+ Miei preferiti
FINANZA - Sequestrate 170 macchinette del caffè
Avete trovato la macchinetta del caffè con i sigilli questa mattina al lavoro? Può darsi che faccia parte di una vasta operazione della Guardia di Finanza di Torino che ha sequestrato 170 distributori automatici di alimenti e bevande installati presso enti pubblici, strutture sanitarie, istituti scolastici e società. L'attività di indagine, condotta dal Nucleo di Polizia Tributaria Torino e coordinata dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Torino, Mario Bendoni, trae origine dal fallimento di una società torinese leader nel settore della distribuzione di alimenti e bevande mediante apparecchi automatici, che aveva accumulato un passivo di 16 milioni di euro.
 
In particolare, gli investigatori hanno accertato che, dopo la dichiarazione di fallimento la società affittuaria del ramo di azienda incaricata del “vending”, ossia la vendita di snack e bibite attraverso distributori automatici, ha fatto sparire dal patrimonio gli apparecchi di cui aveva la gestione, il cui valore complessivo è stato quantificato in circa 300mila euro. Il sistema fraudolento, realizzato anche mediante l’utilizzo di fatture false, scoperto dai finanzieri, ha indotto il Gip del Tribunale di Torino, Alessandra Pfiffner, a disporre il sequestro preventivo dei 170 distributori automatici per meglio tutelare i creditori raggirati.
 
Le indagini delle Fiamme Gialle hanno portato complessivamente alla denuncia di tre persone per i reati di bancarotta fraudolenta e di distrazione del patrimonio societario senza concorso con il fallito. L'attività di servizio si inserisce nell'azione svolta dalla Guardia di Finanza, quale organo di polizia economico-finanziaria, a tutela del corretto funzionamento dei mercati a vantaggio degli operatori economici rispettosi delle regole.
Cronaca
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
Grazie al libro La leggenda di Violetta, scritto da Andrea Capello. L'elaborato verrà esposto per la fiera del libro OffPrints
SANITA' - Incentivi ai medici che vanno a lavorare nei piccoli Comuni o in montagna: via libera del Governo
SANITA
Il provvedimento è contenuto nel decreto Calabria, la cui conversione è in questi giorni all'esame del Parlamento. Il testo prevede modalità e forme di incentivo per i medici di famiglia inseriti nelle graduatorie per garantire il servizio
BORGARO - Pitbull morde in faccia un bimbo della scuola materna
BORGARO - Pitbull morde in faccia un bimbo della scuola materna
Il piccolo è stato poi portato all'ospedale di Ciriè, dove è stato dimesso nel tardo pomeriggio con una prognosi di 15 giorni
CASTELLAMONTE - La scuola ha ricordato Alessandro Chiantaretto
CASTELLAMONTE - La scuola ha ricordato Alessandro Chiantaretto
Il capogruppo degli Alpini, molto attivo in città, è scomparso improvvisamente a metà marzo. Seguiva anche l'orto scolastico
CASTELLAMONTE - La «Maliarosa» fa bella mostra di sè in vetrina - FOTO
CASTELLAMONTE - La «Maliarosa» fa bella mostra di sè in vetrina - FOTO
Si trova all'interno della pasticceria Pan Belmonte di Castellamonte, proprio di fronte al municipio della città della ceramica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore