FOGLIZZO - Parroco di buon cuore truffato da un finto malato

| Lunedì, davanti al giudice Anna Mascolo, gli avvocati hanno confermato che i due hanno deciso di restituire il denaro a rate

+ Miei preferiti
FOGLIZZO - Parroco di buon cuore truffato da un finto malato
Si era finto malato agli occhi e, insieme ad un complice, confidando nel buon cuore del parroco di Foglizzo, don Gianmario Cuffia, era riuscito a farsi consegnare 4450 euro. Soldi che, secondo il racconto, sarebbero serviti per una delicata operazione di innesto di una protesi oculare Svizzera. In realtà era una truffa.

Sono quindi finiti a processo due uomini entrambi di Casale Monferrato. Gianfranco L., 59 anni, deve rispondere dell'accusa di truffa; il complice, Luigi M., deve rispondere di sostituzione di persona. A scoprirli era stato lo stesso sacerdote che, dopo aver consegnato tre assegni firmati di suo pugno, aveva iniziato a cercare su internet tracce di quella malattia e, soprattutto, di quelle costose protesi. Solo allora il parroco si accorse del raggiro. Con gli assegni già ovviamente incassati, a don Cuffia non restò altra strada che rivolgersi ai carabinieri della compagnia di Chivasso.

Lunedì, davanti al giudice Anna Mascolo, gli avvocati degli imputati hanno confermato che i due hanno deciso di restituire il denaro in rate mensili, entro il prossimo agosto. Dopo aver ricevuto l’intera cifra, il parroco ritirerà la denuncia. Alla parrocchia di Foglizzo è già stato versato un bonifico di 600 euro, la prima rata. Il processo riprenderà il 5 luglio.

Cronaca
ECONOMIA - E' nata l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese
ECONOMIA - E
Tra gli asset strategici per connettere il Canavese ad un nuovo e importante sviluppo economico, vi sono le Infrastrutture
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
IVREA - «Mitico! Un Ponte per il Futuro», progetto di Confindustria
IVREA - «Mitico! Un Ponte per il Futuro», progetto di Confindustria
L'iniziativa, che è stata presentata presso la sede di Confindustria si pone l'obiettivo di far nascere progettualità innovative
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore