FORNO CANAVESE - Paese in lutto per l'addio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val

| Si č spenta domenica alla casa di riposo Umberto I° di Cuorgnč, aveva 89 anni

+ Miei preferiti
FORNO CANAVESE - Paese in lutto per laddio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val
Si è spenta domenica alla casa di riposo Umberto I° di Cuorgnè, Lellia Rossetto, 89 anni, figura storica di Forno Canavese. Il suo nome è legato indissolubilmente al Mulino Val, simbolo del paese. Il Mulino, infatti, ha sempre avuto uno scopo particolare. Sul finire degli anni sessanta, venne progettato in memoria di Giuseppe Val, un giovane morto tragicamente in un incidente stradale. Lellia Rossetto era la mamma di Giuseppe. Insieme al marito Filippo Val, scomparso già da qualche tempo, allora titolare a Forno di un’officina meccanica, duramente colpita dalla scomparsa del loro unico figlio, decise di dedicare alla sua memoria qualcosa di speciale. 
 
Nacque quindi in circostanze drammatiche l’idea del mulino a vento, l’unico in Piemonte, e forse in Italia, in perfetto stile olandese. Le sue pale, del peso di circa 7 quintali ciascuna, sono in grado di garantire, grazie a delle speciali batterie, l’indipendenza energetica della struttura. Una particolarità architettonica unica nel suo genere che ha reso il Mulino Val inimitabile in quanto a bellezza e colpo d'occhio. Un piccolo gioiello, insomma, diventato simbolo di Forno. 
 
Questa sera alle 20.30, in parrocchia a Forno, il Rosario per Lellia Rossetto. I funerali domani, nella chiesa parrocchiale del paese, alle 15.
Galleria fotografica
FORNO CANAVESE - Paese in lutto per laddio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val - immagine 1
FORNO CANAVESE - Paese in lutto per laddio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val - immagine 2
FORNO CANAVESE - Paese in lutto per laddio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val - immagine 3
FORNO CANAVESE - Paese in lutto per laddio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val - immagine 4
FORNO CANAVESE - Paese in lutto per laddio a Lellia Rossetto, la «mamma» del Mulino Val - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Grazie a societą compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la societą, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attivitą svolta possono considerarsi irrisori
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedģ, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnč - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto č stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non č la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non č la forma contagiosa
L’interessata č una signora di 72 anni: č stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica č stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
Ne parlerą al Bioindustry Park, venerdģ, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrą festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attivitą in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore