FORNO - Concorso di «Tre Spade», vince una cuoca romana

| L'azienda per festeggiare il suo 120esimo compleanno aveva lanciato il concorso «120 e lode in cucina»

+ Miei preferiti
FORNO - Concorso di «Tre Spade», vince una cuoca romana
Tre Spade, storica azienda di Forno Canavese, per festeggiare il suo 120° anniversario aveva lanciato lo scorso novembre il Concorso “120 E LODE IN CUCINA, alla scoperta del piatto più tricolore del web”. Sono pervenute quasi 150 ricette, attraverso le quali i food blogger hanno potuto raccontare la loro personalissima e a volte intima Italia.
 
Da oltre un secolo Tre Spade garantisce a professionisti, chef ed appassionati del gusto attrezzature e utensili concepiti intorno a loro e alle loro esigenze. Lo dimostra la continua ricerca ed evoluzione tecnologica e la vocazione al desing che si inserisce naturalmente nella progettazione industriale attraverso un approccio innanzitutto funzionale, oltre che estetico, e che le ha valso numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Compasso d’Oro e il Good Design Award. Gli strumenti per la trasformazione del cibo diventano sempre più importanti e delle volte ci migliorano la vita. E poi ci sono gli ingredienti e le materie prime con la loro origine e la loro storia, che Slow Food si impegna ogni giorno a salvaguardare attraverso la difesa della biodiversità e la divulgazione della cultura del cibo. Da questa condivisione di valori nasce la collaborazione fra Tre Spade e Slow Food, rappresentata da un’iniziativa ludica e creativa come questo Concorso.
 
Ad ospitare lo show cooking finale di “120 E LODE IN CUCINA, alla scoperta del piatto più tricolore del web” è stata l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN). Mercoledì 22 aprile la Scuola di Cucina del tempio dell’alta formazione gastronomica che è l’UNISG si è trasformata in palcoscenico dove profumi, colori e sapori sono stati protagonisti. L’attenta giuria che ha valutato le 5 ricette era composta da membri di Tre Spade e di Slow Food, in questa occasione padrone di casa, assistendo in diretta alla creazione dei piatti simbolo di un’Italia che sa raccontarsi anche attraverso il cibo. Quattro i parametri di giudizio: scelta e qualità degli ingredienti, originalità, impiattamento e prova d’assaggio. A sfidarsi dietro i fornelli e a fare il tifo l’una per l’altra c’erano Maria Di Meglio con “ Il Vesuvio”, Rosa D’Anna con “Pasta e patate della Vigilia”, Teresa De Masi con “Ravioli di patate alle due consistenze di parmigiano, pesto di pistacchio e pomodori confit”, Ileana Conti con “Civraxiu ripieno” e Miria Onesta con gli “Umbricelli di farro con salsiccia e fagiolina del Trasimeno” che, insieme al conduttore radio e tv Giovanni Ferraris, hanno rivelato a ospiti e giornalisti l’anima dei loro piatti: un sapore che ricordasse l’infanzia, una ricetta simbolo delle loro origini o il mix perfetto di ingredienti capaci di narrare lo stile e l’interpretazione del gusto italiano.
 
Dopo aver assaggiato le ricette ed essersi consultati, i giurati hanno premiato i vincitori. Ad aggiudicarsi il titolo di “Piatto più tricolore del web” è stata Miria Onesta del blog dueamicheincucina.ifood.it con la ricetta “Umbricelli di farro con salsiccia e fagiolina del Trasimeno” che si porta a casa un vero alleato in cucina: Toollio, il robot multifunzione ben noto a chef e professionisti che racchiude in un’unica station machine ben 7 funzioni, e che è stato da poco selezionato dall’ADI Design Index per concorrere al prossimo Compasso d’Oro. Alla seconda classificata, Rosa D’Anna del blog cookinginrosa.com, va la premiatissima (Premio Compasso d’Oro e Good Design Award) macchina per il sottovuoto Takaje con il suo kit completo. 
 
Il terzo, quarto e quinto posto, rispettivamente Ileana Conti del blog cucinapergioco.com, Maria Di Meglio del blog mariellacooking.blogspot.it e Teresa De Masi di scattigolosi.com, si sono aggiudicati un buono acquisto da spendere sulla nuova piattaforma E-Commerce Tre Spade, lo store ufficiale che l’azienda ha inaugurato per l’occasione dove poter acquistare tutto ciò che serve in cucina e a tavola, che da oggi è online su http://store.trespade.it/. A premiare la ricetta più in linea con la filosofia Slow Food è stato il Roberto Burdese, amministratore delegato di Slow Food Promozione. Rosa D’Anna con la sua “Pasta e patate della Vigilia” si aggiudica, quindi, il Premio Speciale Slow Food: un corso di cucina piemontese per due persone presso la Scuola di Cucina dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Si è complimentato con la blogger vincitrice anche il Vice Presidente di UNISG Silvio Barbero, assaggiatore d’eccezione.
Cronaca
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
Operazione dei militari di Leini. Le armi sono state sequestrate. Saranno analizzate per scoprire se hanno sparato di recente
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d'aprile
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d
Iniziativa dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese
AGLIE'-BAIRO-TORRE - In bici per scoprire il territorio
AGLIE
Torna «Cibinbici», passeggiata gastronomica per appassionati di mountain bike e nordic walking
CUORGNE' - Città e commercio in lutto per l'addio ad Anna Maria Peila
CUORGNE
Figura storica del commercio locale, faceva parte di una famiglia conosciuta in città. Il marito era stato anche assessore
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
Un uomo di 71 anni è rimasto ferito a seguito del ribaltamento di una carrozza. Medicato sul posto dal personale del 118, allertato dai responsabili del maneggio, è stato trasportato in elicottero al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore