FORNO - Il gruppo Snoopi ha un nuovo presidente

| La giovane Sara Bertot prende le redini del gruppo teatrale

+ Miei preferiti
FORNO - Il gruppo Snoopi ha un nuovo presidente
Chiunque, nella zona del Canavese, conosce il gruppo teatrale Snoopi che dal lontano ’74 calca i palcoscenici dei teatri di tutta la zona. Da inizio mese il gruppo ha una nuova presidentessa, la giovanissima Sara Bertot, classe 1992. «Ho cominciato un po' per gioco: nel 2006 mia madre è entrata a far parte del gruppo ed io mi divertivo a seguirli nelle varie repliche, stando dietro le quinte per tutta la durata della commedia – racconta - l'anno successivo, il 19 Maggio 2007, a 14 anni ho debuttato nella commedia "Eredità 'd monssù Pingon". Avevo solo tre battute e puntualmente una veniva tagliata».
 
Come in qualsiasi attività comunitaria, anche nello Snoopi i legami sociali sono importantissimi: «Siamo un po' come una grande famiglia ed io mi sono sempre contraddistinta per il mio “caratteraccio”. Come in tutte le migliori famiglie anche allo Snoopi si litiga, ci si sostiene, si discute, ci si confronta, si piange e si ride e dopo nove anni passati in questa famiglia posso anche dire che si cresce. Se nove anni fa mi avessero detto che sarei diventata la presidentessa dello Snoopi non ci avrei creduto».
 
La decisione è stata in parte inaspettata: «Io, la più giovane mai entrata nello Snoopi quella con meno esperienza teatrale. Per questo voglio ringraziare tutti loro perché credono molto nei giovani, ci definiscono sempre "il loro futuro". Un ringraziamento particolare va a Nevio Cavallin perché è stato lui a proporre me come presidente. Ne approfitto per ringraziare tutti quelli che mi hanno sempre supportata e sopportata, dai fondatori del gruppo alle new entry, dalle mie tante “mamme” alla mia praticamente sorella Arianna, dai fan agli ex Snoopi che ancora fanno parte del gruppo nonostante abbiano smesso di recitare. Il ringraziamento più grande lo devo a mia mamma perché se lei non fosse entrata a far parte del gruppo probabilmente non ne avrei mai fatto parte nemmeno io».
 
Una scelta importante, quella del gruppo, che dimostra una grande apertura mentale e soprattutto un forte slancio verso il futuro. Dopo oltre quarant’anni il gruppo Snoopi è ancora vivo, vegeto e pieno di giovani. Ed è proprio su questi ultimi che ha saggiamente scelto di puntare. (P.f.)
Cronaca
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
Domenica 26 alle 10 in Duomo si terrà la Solenne celebrazione eucaristica in onore del Beato Carletti, presieduta dal vescovo di Aosta Franco Lovignana, e alle 11 ci sarà la Processione con il simulacro del Beato
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
Successo per il castellamontese con l'opera «Interno emerso». Al secondo posto Giacomo Lusso e Carlo Sipsz, con l'opera «Lettere d'amore alla Ceramica». Gradino più basso del podio, invece, per Nadia Allario con «L'accoppiata vincente»
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista più accreditata è quella dell'incidente. Il giallo è ancora fittissimo
IVREA - L'addio ad Alessandra: giovane mamma morta a 33 anni
IVREA - L
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Alessandra Fausti. Originaria di Ivrea aveva studiato a Rivarolo Canavese
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
Il ricordo dei colleghi della Croce Rossa: «Non possiamo fare altro che ringraziarti per tutto il bene che hai fatto. Arrivederci Panè»
CHIVASSO - Dottoressa dell'Asl To4 malmenata da un paziente
CHIVASSO - Dottoressa dell
La donna è stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in dieci giorni. A segnalare il caso è il Nursind
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
«Una ragazza molto appassionata ed energica. Sempre positiva e capace di instaurare un bel rapporto con i bambini», la ricorda il preside Federico Morgando. Tutti i giorni faceva la spola con Castellamonte per insegnare
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
Nel corso del ponte di Ferragosto sono state identificate circa 750 persone, tre di queste sono state respinte alla frontiera
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
La sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il giovane è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
Concerto d'Estate al PalaMila di Ceresole, sabato pomeriggio, dedicato al ricordo dell'imprenditore di Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore