FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO

| La brillante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea ha permesso di attribuire alla banda arrestata questa mattina una serie di assalti in tutto il Canavese. In un caso i banditi sono stati messi in fuga dal proprietario di casa

+ Miei preferiti
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO
Sono numerosi i furti e le rapine che vengono addebitati alle quattro persone arrestate questa mattina dai carabinieri della compagnia di Ivrea, al termine di una delicata indagine che si è svolta in diversi Comuni del Canavese. A far partire gli accertamenti è stata una violenta rapina subita da un assicuratore di 65 anni di San Giorgio Canavese, ex calciatore della Juventus.

L'uomo, che aveva conosciuto la basista, Giuliana Lomuscio, 25 anni di Quincinetto, è stato aggredito e picchiato all'interno della propria villa. Una rapina che, secondo gli accertamenti dei carabinieri, è stata portata a termine dal complice Arvit Sada, 34 anni, albanese di Cuorgnè. In carcere con i due sono poi finiti Robert e Fatos Kola di Prascorsano e San Giorgio, fratelli rispettivamente di 32 e 26 anni.

I due Kola agivano spesso con Arvit Sada e con un quinto indagato, anche lui albanese, al momento ricercato dai carabinieri. I furti che hanno messo a segno, sempre a danno di villette, sono stati registrati a Foglizzo (colpo che ha fruttato otto orologi, anelli e gioielli vari), a Prascorsano (bottino di 670 euro, gioielli e macchine fotografiche), a Favria (bottino in orologi e diversi fucili poi recuperati dai carabinieri a Cuorgnè), e a Castellamonte dove, però, i banditi sono stati messi in fuga dal padrone di casa. I malviventi, infatti, sono entrati in azione poco prima di pranzo senza sapere che il proprietario era all'interno.

Un altro furto accertato è avvenuto in una villetta di Grasse, in Francia. Al loro rientro in Italia, però, i balordi sono stati pizzicati dai carabinieri mentre tentavano di rivendere gioielli e monili appena rubati in un "compro-oro" di Torino. Per scovare i ladri è stata in quel caso fondamentale anche la collaborazione della polizia francese. Nella casa della donna è stato recuperato dai militari anche un taser, forse lo stesso usato per la rapina di San Giorgio.

Gli accertamenti dei carabinieri proseguono, non solo per risalire al malvivente latitante, ma anche perchè c'è il sospetto che la banda possa aver agito in altre occasioni. E di furti, purtroppo, ne sono stati messi a segno parecchi in tutto il Canavese. Complessivamente l'attività criminale ha fruttato ai membri della banda svariate decine di migliaia di euro.

Video
Galleria fotografica
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 1
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 2
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 3
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 4
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 5
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 6
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 7
FURTI E RAPINE IN CANAVESE - Alcuni colpi messi a segno a Favria, Foglizzo, Prascorsano, Castellamonte e San Giorgio - FOTO e VIDEO - immagine 8
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
Alcuni residenti, allarmati dall'odore di gas, hanno chiamato il 115. Provvidenziale intervento dei pompieri di Rivarolo
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
Ignoti hanno spaccato le ali dell'aereo raffigurato contro un muro di mattoni, ovvero la riproduzione della tragedia di Superga
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Cittą metropolitana indagato
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Cittą metropolitana indagato
Una paziente indagine della Guardia di Finanza del gruppo di Ivrea ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo "furbetto del cartellino". L'uomo, coordinatore dei cantonieri dell'ex provincia, usava l'auto dell'ente a fini personali
CIRIE' - Insultano i vigili urbani su Facebook: tre indagati
CIRIE
La frase «I vigili prendono le bustarelle dai parcheggiatori abusivi» rischia di costare cara a tre utenti Facebook
AUTOSTRADA A4 - Auto va a fuoco all'improvviso: salvo un canavesano
AUTOSTRADA A4 - Auto va a fuoco all
L'uomo, residente a Fiorano Canavese, si č accorto del fumo: ha fatto in tempo ad accostare e a scendere dalla vettura
VOLPIANO - Due operai intossicati in un'azienda: avrebbero respirato fumi di materiale termoplastico
VOLPIANO - Due operai intossicati in un
Accertamenti in corso da parte dei tecnici dello Spresal dell'Asl To4. Sul posto, insieme ai militari dell'Arma e al personale del 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Volpiano e di Torino Stura. A dare l'allarme i colleghi
CASELLE - La polizia ha fermato in aeroporto 73 clandestini
CASELLE - La polizia ha fermato in aeroporto 73 clandestini
Il bilancio del 2017 all'aeroporto Pertini: sessanta espulsi e 364 passeggeri respinti perchč senza titolo per entrare in Italia
RIVARA - Paolo Data, cantautore di Forno Canavese, torna a teatro
RIVARA - Paolo Data, cantautore di Forno Canavese, torna a teatro
Paolo Data, cantautore fornese, torna anche quest'anno al teatro di Rivara. La data č il 23 febbraio, l'orario le 21 e 30
RIVAROLO - Prestigioso premio al vicepresidente della Fidas
RIVAROLO - Prestigioso premio al vicepresidente della Fidas
Salvatore Silvestri ha ricevuto a Torino, nella sede dell'Unione Industriale, il premio Re Rebaudengo
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Condannate De Benedetti»
IVREA - Morti d
Nel chiedere la conferma delle condanne, perņ, la procura generale ha sottolineato la necessitą di ridurre le pene
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore