FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA

| I carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino, in collaborazione con i reparti territorialmente competenti, hanno arrestato tre persone responsabili di decine furti e spaccate a negozi nonché scippi ai danni di donne anziane

+ Miei preferiti
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA
I carabinieri del Nucleo Investigativo, in collaborazione con i reparti territorialmente competenti,  hanno arrestato tre persone responsabili di decine furti e spaccate a negozi nonché scippi ai danni di donne anziane. Sono accusate, a vario titolo di furto, ricettazione e rapina commessi nel Canavese e zona nord di Torino. 
 
Si tratta di Luca Miceli, 36 anni, di San Francesco al Campo, Beniamino Lillo, 37 anni, di San Francesco al Campo, e Elvis Trompino, 34 anni, di San Carlo Canavese. Dal novembre 2014 al marzo 2015, nei Comuni di Ciriè, Rivarolo Canavese, San Francesco al Campo, Caselle Torinese, la banda ha realizzato di notte o di primo mattino, vari furti (tenti o consumati) ai danni di esercizi commericiali con la tecnica della “spaccata”, utilizzando tombini, bombole del gas o una Volvo V70 per infrangere le vetrine dei negozi.
 
Con una moto di grossa cilindrata, Trompino rapinava le donne anziane affiancandole e a volte sferrando loro pugni per poi impossessarsi delle borse che detenevano a tracolla o in mano. L’autovettura veloce utilizzata era una Volvo V70 intestata al Trompino ma che lo stesso guidava senza mai aver conseguito la patente. Le targhe venivano opportunamente coperte con cartoni o simili. Il “giochetto” ha funzionato fino alla notte del 6 marzo scorso, quando, durante il colpo presso il negozio “Campo di fragole” di Ciriè, i ladri, colti in flagranza dai carabinieri di Cirié, sono scappati dopo aver speronato la macchina di servizio, procurandosi così danni visibili e rendendo così riconoscibile la vettura. 
 
Nonostante la disavventura, Trompino non ha più utilizzato la Volvo e ha iniziato a scippare donne in sella alla Honda Hornet 600. Infatti proprio a partire dal 6 marzo sino al maggio successivo nel Canavese e nell’area nord di Torino sono state registrate una serie di rapine per strada e furti con strappo. In particolare l’attività investigativa ha permesso di accertare la responsabilità del Trompino su almeno quattro furti con strappo avvenuti tra Druento, Lanzo e Cafasse, in due casi le vittime hanno riportato anche lesioni. 
Galleria fotografica
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA - immagine 1
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA - immagine 2
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA - immagine 3
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA - immagine 4
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA - immagine 5
FURTI E SCIPPI IN CANAVESE - Tre arresti per le spaccate a Rivarolo, Caselle, Ciriè - I NOMI DELLA BANDA - immagine 6
Cronaca
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
CUORGNE' - I ragazzi progettano il futuro della montagna - FOTO
CUORGNE
In Manifattura si è svolto il «Granparadisohack», un hackathon sui temi della montagna, dello sport e della sostenibilità
GIRO D'ITALIA - Oggi a Ceresole Reale l'arrivo della tappa: attenzione alle strade chiuse - VIDEO
GIRO D
Oggi il Giro d'Italia torna in Canavese. Per il passaggio della gara ciclistica, il Prefetto di Torino ha disposto la sospensione della circolazione, in ciascun punto del percorso, due ore prima del previsto passaggio della corsa
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D'IVREA - Incidente sul lavoro, muore un operaio schiacciato dentro un cestello
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D
Estratto dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, il 64enne è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Poco dopo l'arrivo al pronto soccorso l'uomo è morto
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
«Troppi cristiani sono scandalizzati che si usi quanto c’è di più immediato nel cristianesimo per fare propaganda elettorale»
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
Nel primo trimestre 2019, nel 70% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali si è verificato un miglioramento dei tempi
GIRO D'ITALIA - Cresce l'attesa per l'arrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro
GIRO D
Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
I due hanno simulato un incidente stradale con una pensionata, tentando di raggirarla con la solita truffa dello specchietto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore