FURTI - I carabinieri di Leini arrestano quattro nomadi a Verolengo

| Altre quattro persone sono state denunciate dai militari dell'Arma per ricettazione. Recuperati gioielli e attrezzi edili rubati

+ Miei preferiti
FURTI - I carabinieri di Leini arrestano quattro nomadi a Verolengo
Una famiglia specializzata nei furti e nel commercio della merce rubata. Furti in serie nelle province di Asti e di Torino. I carabinieri della stazione di Leini hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a quattro persone, ritenute responsabili a vario titolo di furti e tentati furti, in appartamenti, ditte e magazzini, ricettazione e riciclaggio della merce rubata. Nell’ambito dell’operazione altre 4 persone sono state denunciate a piede libero per ricettazione.
 
Il 18 novembre scorso, a Verolengo, nel campo nomadi, i militari di Leini, hanno notificato un’ordinanza di custodia cautela in carcere a Danilo Papotti, 58 anni, poiché ritenuto responsabile di due furti in un magazzino e della ricettazione della relativa refurtiva. Hanno poi notificato una misura cautelare dell’obbligo di dimora a tre fratelli, di 28, 24 e 20 anni, poiché ritenuti responsabili di furto di materiale edile a Torrazza Piemonte, di tentato furto di una Fiat Panda a Torino, di tentato furto in un appartamento a Chivasso, e di furto di una moto e di attrezzatura edile a Rovella D’Asti.

Nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno sequestrato diversi gioielli in oro, francobolli, una moto, con telaio e documenti di circolazione contraffatti, vari attrezzi per edilizia rubati. La merce è stata trovata nella disponibilità di quattro persone che sono state denunciate per ricettazione.

Galleria fotografica
FURTI - I carabinieri di Leini arrestano quattro nomadi a Verolengo - immagine 1
FURTI - I carabinieri di Leini arrestano quattro nomadi a Verolengo - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Ladri con i denti splendenti: rubano spazzolini elettrici ma vengono subito presi dai carabinieri
CUORGNE
I carabinieri di Cuorgnč hanno denunciato a piede libero alla procura di Ivrea per furto aggravato un uomo di 31 anni, gią noto alle forze dell’ordine, e due donne incensurate, di 21 e 27 anni. Sono tutti residenti a Borgaro Torinese
CALUSO - Sei ville svaligiate dai ladri: allarme furti in paese
CALUSO - Sei ville svaligiate dai ladri: allarme furti in paese
Colpi simili sono andati a segno, nei giorni scorsi, anche ad Aglič, Ozegna e Feletto. Indagini dei carabinieri in corso
SAN MARTINO - Il successo della Cursa/Tapiną me ną vņta - FOTO
SAN MARTINO - Il successo della Cursa/Tapiną me ną vņta - FOTO
Grazie al Gruppo Giovani per San Martino con il patrocinio del Comune
BROSSO - Festa delle associazioni per le rispettive patrone
BROSSO - Festa delle associazioni per le rispettive patrone
Si sono trovati gli amici dell'Associazione Minatori, i musici della banda di Brosso e gli avieri dell'Associazione Arma Aeronautica
VALPERGA - Gli studenti a lezione con i disabili visivi dell'Apri
VALPERGA - Gli studenti a lezione con i disabili visivi dell
I ragazzi verranno anche invitati a sperimentare alcuni movimenti al buio, indossando appositi occhialini oscurati
IVREA - La Mugnaia simbolo contro la violenza sulle donne
IVREA - La Mugnaia simbolo contro la violenza sulle donne
La Mugnaia dello Storico Carnevale č una figura esemplare di liberazione dal sopruso e dalla prepotenza, per sé e per il popolo
CUORGNE' - Raffica natalizia di concerti e auguri - FOTO
CUORGNE
Venerdģ sera si č svolto il concerto di Natale del CAI di Cuorgnč in Manifattura
RIVAROLO - All'Urban Center la magia del Natale - FOTO
RIVAROLO - All
Uno spettacolo che ha letteralmente occupato l’intero pomeriggio della galleria del centro commerciale
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
A volte una grigliata puņ costare cara. Anzi, carissima. E non solo per la qualitą della carne o per il numero di invitati... Ne sa qualcosa un sessantenne di Ivrea che l'altra mattina č stato condannato dal tribunale eporediese...
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
A dare l'allarme alla polizia sono stati alcuni residenti della zona che si sono insospettiti proprio a causa del via-vai di gente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore