FURTI - La polizia blocca quattro zingari di strada dell'aeroporto

| I nomadi sono stati arrestati in flagranza per furto aggravato in concorso e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

+ Miei preferiti
FURTI - La polizia blocca quattro zingari di strada dellaeroporto
Erano appena passate le 17 dello scorso 28 dicembre quando, durante un appostamento mirato al contrasto dei furti rame e in difesa delle infrastrutture ferroviarie, la Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer di Torino ha arrestato in flagranza quattro nomadi per furto aggravato in concorso. L’operazione è stata effettuata presso lo scalo ferroviario Torino San Paolo, dove si sono già registrati  furti di materiale pregiato, in particolare rame, ai danni dell’ente ferroviario.

Gli operatori hanno notato un furgone Fiat modello Ducato addentrarsi in un’area di servizio interdetta al pubblico e posizionarsi a ridosso di un cantiere protetto da transenne in ferro. Gli occupanti del mezzo, dopo aver divelto la recinzione, hanno iniziato a spostare e caricare del materiale elettrico molto voluminoso sul furgone. Credendo di poter guadagnare l’uscita, hanno tentato di uscire  rapidamente dallo scalo, ma ad attenderli hanno trovato gli uomini della Polfer che, hanno subito fermato il furgone e accompagnato i quattro occupanti presso gli Uffici del Compartimento a Porta Nuova.
 
Gli autori del furto sono risultati essere tre donne e un ragazzo, di età compresa tra i 18 e i 46 anni, tutti residenti presso il campo nomadi di Strada dell’Aeroporto, al confine tra Torino e Borgaro, già noti alle forze dell’ordine perché gravati da numerosi precedenti specifici per furto. All’interno del furgone è stato rinvenuta una copiosa quantità di materiale tecnico a servizio dell’infrastruttura ferroviaria, vari tipi di relè, complessi di alimentazione, segnali luminosi a led, trasformatori e casse induttive, alcuni dei quali pesanti oltre 100/150 kg con un prezioso contenuto di rame o ghisa, oltre che alcune decine di metri di trecce di cavi di rame. Tutto il materiale è stato riconosciuto dai tecnici specializzati delle Ferrovie cui è stato fatto visionare, come strumentazione asportata dalla sede, non in uso ma riutilizzabile, del valore di svariate decine di migliaia di euro.
 
I quattro nomadi sono stati arrestati in flagranza per furto aggravato in concorso e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre il mezzo utilizzato per compiere l’atto delittuoso e tutto il suo contenuto sono stati sequestrati. La Polizia Ferroviaria, attiva nel contrasto ai furti di rame, da tempo si è orientata al settore del recupero dei metalli e rottami per andare ad individuare e colpire eventuali filiere di ricettazione e riciclaggio del cosiddetto “oro rosso” il cui furto, in ambito ferroviario, spesso determina ritardi nella circolazione e pesanti disagi per i viaggiatori. Proseguono le indagini per risalire anche a questa filiera.
Cronaca
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
Successo storico del centro-destra che dopo decenni si prende la città di Ivrea. Stefano Sertoli ha vinto con oltre il 53% delle preferenze il ballottaggio contro Maurizio Perinetti del Partito Democratico. La città ha scelto di cambiare
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
L'assassino, dopo aver accoltellato la donna, si scagliò anche sul suocero che era intervenuto a difesa della figlia. Lo ferì gravemente poi, forse pensando di aver ucciso anche l'uomo, si barricò in casa in attesa dei carabinieri
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
Molto orgogliosa di tutto ciò è la direttrice Sonia Magliano che è stata anche l’insegnante di pianoforte dei corsi preaccademici delle due ragazze e che ha sempre apprezzato le ottime qualità musicali di tutti e tre
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
A Corio si è voluta ricordare l'antica amicizia fra le genti di Locana, Corio e Coassolo uniti dalla contiguità geografica
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
Il 30 giugno il Museo civico Garda con Mediares e Le Muse propone Segreti di bellezza, una nuova attività gratuita
IVREA - Un altro incidente sull'autostrada Torino-Aosta: due feriti - FOTO
IVREA - Un altro incidente sull
La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Torino. Non sono rimasti coinvolti nello schianto altri veicoli
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
RIVAROLO - Alternanza scuola-lavoro e servizio civile in Pro loco
RIVAROLO - Alternanza scuola-lavoro e servizio civile in Pro loco
La collaborazione tra le istituzioni scolastiche e Unpli è finalizzata ad iniziative educative e formative per gli studenti
FAVRIA - La Filarmonica Favriese ha aperto la festa di San Pietro
FAVRIA - La Filarmonica Favriese ha aperto la festa di San Pietro
La Filarmonica ha dimostrato nella sua plurisecolare vita di essere capace di mutare struttura, repertorio ed organico
CUORGNE' - Un uomo di Castellamonte precipita dalla parete di roccia
CUORGNE
Intervento questa sera del soccorso alpino per un uomo precipitato dalla parete della palestra di arrampicata a Voira
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore