GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO

| L'autopsia sul corpo di Ionel Agraviloei rivela un suicidio

+ Miei preferiti
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO
La tesi di una morte "naturale" si sta smontando minuto dopo minuto. Ionel Agraviloei, il romeno di 43 anni trovato privo di vita ieri mattina nel suo alloggio di via Guarnotta a Ivrea, presenta un buco sulla fronte. Circostanza che ha obbligato la procura d'Ivrea ad anticipare l'autopsia a oggi pomeriggio. Gli inquirenti, a questo punto, non escludono più nulla. Ieri, ad un primo esame del medico legale, non erano emersi segni di violenza.

Ionel Agraviloei aveva denunciato la scomparsa della moglie, anche lei romena, un mese fa. La donna, però, era scomparsa da casa già tra maggio e giugno. Ieri, quando gli agenti del commissariato d'Ivrea hanno scoperto il cadavere del romeno (deceduto almeno due giorni prima), sono facilmente entrati nell'alloggio perchè la porta non era chiusa a chiave.

Già nella serata di ieri erano emersi alcuni dubbi sulla possibile morte per cause naturali. Anche perchè, all'interno dell'alloggio dell'uomo, in via Guarnotta 29, c'era sangue dappertutto, secondo quello che ha fatto sapere la procura. Coordina le indagini il sostituto procuratore Chiara Molinari.

UPDATE - L'esame autoptico è stato effettuato dal medico legale Roberto Testi. Ionel Agraviloei si sarebbe sparato con una pistola utilizzata per la macellazione degli animali. Lui stesso aveva lavorato come aiuto macellaio per qualche mese. Si tratterebbe, quindi, di un gesto anticonservativo. La ferita provocata dall'arma sarebbe compatibile con le copiose tracce di sangue rilevate all'interno dell'alloggio. La pistola (anche se siamo ancora in attesa di conferma) sarebbe stata rinvenuta già ieri mattina nell'abitazione dell'uomo. Sulle cause del gesto sono in corso gli accertamenti della polizia anche se è probabile che il suicidio sia legato alla misteriosa scomparsa della moglia dell'uomo, attualmente irreperibile.

A breve ulteriori aggiornamenti.

Video
Galleria fotografica
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 1
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 2
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 3
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 4
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 5
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 6
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 7
GIALLO DI IVREA: IL MORTO HA UN BUCO IN FRONTE - VIDEO - immagine 8
Cronaca
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco per un incendio che si Ŕ sviluppato nel sottotetto di un'abitazione indipendente
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
Questa mattina, poco prima delle sette, le fiamme hanno nuovamente danneggiato il chiosco all'angolo con via Colombo
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
Con il pretesto di avere un rapporto con il pensionato, la giovane gli ha svuotato il portafoglio. Sabato pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Chatillon-Saint-Vincent l'hanno fermata
VALPERGA - Nessuna aggressione all'interno del Dancing K11
VALPERGA - Nessuna aggressione all
La famiglia Rai ha festeggiato il 19 Marzo 56 anni di attivitÓ e ancora oggi porta avanti con passione la tradizione di regalare emozioni in musica.
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietÓ di alcune famiglie di sinti piemontesi
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso Ŕ irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso Ŕ irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso Ŕ costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore