GIRO D'ITALIA - Cresce l'attesa per l'arrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro

| Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi

+ Miei preferiti
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro
Venerdì 24 maggio sarà il grande giorno. Il Giro d'Italia torna in Canavese con una tappa spettacolare che si concluderà ai 2247 metri di quota del lago Serrù. Partenza da Pinerolo e arrivo a Ceresole Reale, all'esordio nella corsa rosa come città di tappa. Enorme in queste settimane il lavoro del comitato tappa che ha messo a punto il percorso e l'organizzazione dell'evento. Enorme come l'impegno dei tanti volontari che hanno organizzato manifestazioni a decine. Il Canavese è pronto ad entrare nella storia del Giro e lo farà con una tappa destinata a segnare l'intera corsa di quest'anno. Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana (nelle foto) hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi.

TABELLA ORARI PASSAGGIO CORSA
RIVARA - sp42 - 14.14
BUSANO - via Valperga - 14.17
VALPERGA - sp13 - 14.24
CUORGNE - via Torino - 14.28
CUORGNE - pedaggio - 14.29
COLLERETTO - centro - 14.37
COLLERETTO - Santa Elisabetta - 14.56
COLLERETTO - Pian del Lupo - 15.04
FRASSINETTO - via Roma - 15.10
PONT - via Marconi - 15.24
PONT - innesto sp460 - 15.26
LOCANA - sp460 - 15.40
LOCANA - Rosone - 15.46
LOCANA - galleria sp460 - 15.47
LOCANA - Fornolosa - 15.49
NOASCA - Frera inferiore - 15.54
NOASCA - sp460 - 16.04
NOASCA - strada vecchia - 16.08
CERESOLE - sp460 - 16.24
CERESOLE - rifugio Muzio - 16.31
CERESOLE - Lago Serrù - 16.50

TAPPA 13 PINEROLO-CERESOLE
Arrivo in salita sopra i 2000 m. La tappa si snoda interamente in provincia di Torino aggirando da nord il capoluogo Piemontese e scalando dapprima il Colle del Lys dal suo versante più difficile con lunghi tratti tra il 9 e il 10%. In seguito, attraversato il Canavese Occidentale, la corsa scala la salita inedita di Pian del Lupo (strada del Santuario di Santa Elisabetta) dura e articolata sia a salire che a scendere con pendenze per lunghi tratti in doppia cifra. Al termine della discesa su Pont Canavese inizia la salita finale che tra falsopiano e salita vera e propria misura oltre 44 km. Dopo Noasca la salita vera con le pendenze maggiori nella prima parte dove si percorre la strada vecchia riasfaltata per le biciclette, che evita la lunga galleria di 3650 m. Giunti nell’abitato di Ceresole la strada spiana accanto al lago artificiale per riprendere a salire per gli ultimi 10 km.

Ultimi km
Dopo il piano del Lago di Ceresole la strada sale ancora attorno al 9% con una carreggiata ristretta e tramite numerosi tornanti raggiunge il Lago Serrù dove è posto l’arrivo a quota 2247 m. Rettilineo finale di 50m largo 6m.

Video
Galleria fotografica
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 1
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 2
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 3
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 4
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 5
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 6
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 7
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 8
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 9
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 10
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 11
GIRO DITALIA - Cresce lattesa per larrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro - immagine 12
Cronaca
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
Ancora atti vandalici nel centro storico di Chiaverano. Ora il Comune dice basta: «Se dovesse ricapitare, scatteranno le denunce». I danni, anche questa volta, nella zona della chiesa parrocchiale e del Parco della Rimembranza
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
Durante la serata consegnato un riconoscimento pervenuto dalla sede centrale al past president del club Franco Macocco
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
I vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte e Rivarolo Canavese hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza lo stabile
FOGLIZZO - Incendio al deposito di cippato della centrale di Rivarolo
FOGLIZZO - Incendio al deposito di cippato della centrale di Rivarolo
Le operazioni di spegnimento del rogo sono ancora in corso da ieri sera dal momento che le fiamme si sono rapidamente estese
SAN BENIGNO CANAVESE - Incidente mortale: identificato lo sfortunato centauro, aveva solo 38 anni - FOTO e VIDEO
SAN BENIGNO CANAVESE - Incidente mortale: identificato lo sfortunato centauro, aveva solo 38 anni - FOTO e VIDEO
E' stato identificato il motociclista di Volpiano che oggi pomeriggio ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale avvenuto a San Benigno Canavese. L'incidente si è verificato al chilometro nove della provinciale 40
SAN BENIGNO - Tragedia sulla provinciale: muore giovane motociclista di Volpiano
SAN BENIGNO - Tragedia sulla provinciale: muore giovane motociclista di Volpiano
Tragedia oggi pomeriggio intorno alle 16:30 sulla provinciale 40 che collega San Benigno Canavese con Volpiano, dove un motociclista di 37 anni in sella alla propria Kawasaki Ninja è morto nello scontro con un Piaggio Porter
BORGARO - Scatta il divieto per i mezzi pesanti in via Italia
BORGARO - Scatta il divieto per i mezzi pesanti in via Italia
L'ordinanza entrerà in vigore da lunedì primo luglio pertanto la Polizia Locale effetturà giornalmente dei posti di controllo
IVREA - Pesta l'ex compagna alla fermata del bus per rubarle il telefono: 51enne arrestato dalla polizia
IVREA - Pesta l
La donna è finita in ospedale a causa delle botte subite. L'uomo è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Ivrea. Si tratta di un cinquantunenne italiano, residente in città. Era già stato arrestato lo scorso 22 aprile
DRAMMA A CUORGNE' - Un ragazzo di 36 anni si è sparato in giardino
DRAMMA A CUORGNE
Ancora un suicidio in Canavese. L'episodio si è verificato in frazione Priacco. Il corpo ritrovato senza vita dai genitori
RIVAROLO CANAVESE - Cocaina purissima nascosta nel muro: un arresto e una denuncia - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Cocaina purissima nascosta nel muro: un arresto e una denuncia - FOTO e VIDEO
Operazione anti spaccio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. I militari hanno chiesto l'intervento dei cinofili: i due cani Jecky e Johnny hanno ritrovato la droga nascosta. Per il padrone di casa è scattato l'arresto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore