GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti

| Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco

+ Miei preferiti
GIRO DITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
In occasione della 13^ tappa del Giro d'Italia, da Pinerolo a Ceresole Reale (Lago Serrù), venerdì 24 maggio, le associazioni ANPAS del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole Reale della Valle Orco. Croce Bianca Volpianese, Croce Verde Bessolese, Volontari San Giusto, Croce Bianca del Canavese, Ivrea Soccorso, VASC Caravino, VSSC Caluso, Volontari Ceresole e Noasca, Volontari Verolengo, VAPC Cigliano con i volontari di Villareggia partecipano alle attività di soccorso ed emergenza con un ingente spiegamento di mezzi, attrezzature e volontari specializzati che opereranno in coordinamento con il Soccorso Alpino, i Carabinieri, la Polizia Municipale, la Protezione Civile e la Centrale Operativa 118. A loro si affiancherà anche un'ambulanza della CRI di Pont Canavese.

L’attività di soccorso è destinata agli spettatori del Giro ed in genere ai cittadini dei tre comuni. L’afflusso del pubblico avverrà progressivamente a partire dalle ore 8 del mattino, mentre a fine tappa si pensa che il pubblico lascerà il percorso intorno alle ore 18. L’assistenza riguarderà anche la giornata precedente, durante le fasi di installazione delle strutture, e le ore successive alla conclusione della tappa, fino alla mezzanotte del 24 maggio. Per coordinare gli eventuali interventi verrà attivato il Centro Operativo Comunale (COC), insediato presso la Sala Operativa Mista allestita nelle sale del Municipio del Comune di Ceresole Reale.

Alla Sala Operativa Mista giungeranno le richieste di intervento sanitario; queste potranno arrivare da comunicazioni via radio dei mezzi ANPAS o CRI, o per via telefonica, direttamente al coordinamento ai numeri 0124-953200, 0124-953234. È stato predisposto un Posto Medico nella piazzetta adiacente la Chiesa Parrocchiale, a 200 metri da una delle zone di rendez-vous con l’elisoccorso, dove opererà un infermiere di area critica; in prossimità del Posto Medico sarà presente un Mezzo di Soccorso Avanzato (MSA) con solo medico a bordo, messo a disposizione dalla Centrale Operativa 118.

Complessivamente saranno presenti 2 medici, 5 infermieri Volontari, 2 ambulanze medicalizzate, 1 tenda medica, 3 campi di atterraggio dell'elisoccorso (due a Ceresole ed uno a Noasca), 8 ambulanze di cui una della CRI sezione di Pont Canavese e circa 60 volontari. La Centrale Operativa sarà gestita integralmente da Volontari di ANPAS. Tutti i collegamenti radio sono stati garantiti grazie al potenziamento dei ponti realizzato in collaborazione con Iren. È stata montata una antenna sul tetto del Municipio di Ceresole che garantisce i collegamenti da Ceresole a Locana, attraverso i ponti di Perebelle e Jervis.

«Crediamo nel territorio e nel lavoro del Volontariato - dice il Coordinatore Anpas del Canavese, Paolo Bellanzon - Pensiamo che la giornata del 24 maggio sia una splendida occasione per fare conoscere la Valle Orco ed il Parco del Gran Paradiso. Ed anche la possibilità per tante associazioni diverse di lavorare tutte insieme presentandosi unite ed in forza a questo appuntamento.» Conclude Bellanzon: «È la prima volta che il Giro d'Italia arriva nel Parco del Gran Paradiso: con il nostro impegno vogliamo far sì che la Valle garantisca la massima assistenza possibile ai residenti e a tutti coloro che saliranno a Locana, Noasca e Ceresole per assistere alla tappa.»

Le ambulanze: associazioni e postazioni
- Volontari del Soccorso Ceresole: Ceresole Borgata Orsolariva bivio Borgata Lilla
- Croce Verde San Giusto: Noasca Frazione Pian bivio Pianchette/Galleria
- Volontari Soccorso Sud Canavese Caluso: Noasca Frazione Frera Superiore
- Gruppo Volontari Ambulanza Verolengo: Locana Rosone Piazzale Iren
- CRI Pont: Locana Piazzale Casermette
- Volontari del Soccorso Ceresole: Traguardo Borgata Serrù
- Croce Bianca del Canavese Valperga: Ceresole Borgata Villa (Rifugio Mila)
- MSA 118: Ceresole Piazzetta Chiesa Borgata Capoluogo
I Volontari delle altre associazioni saranno impegnati nelle squadre a piedi e nella tenda di assistenza.

Gli orari dei passaggi
Il passaggio a Locana centro è previsto tra le 15.40 e le 16.12, a Rosone tra le 15.46 e le 16.18, a Frera Inferiore, Noasca tra le 15.54 e le 16.27, a Ceresole Reale tra le 16,24 e le 17.02. Infine l'arrivo al Lago del Serrù tra le 16:50 e le 17.34.

Cronaca
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, riapre la A5 tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, riapre la A5 tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
Ativa informa che è previsto uno scambio di carreggiata in direzione Aosta tra gli svincoli di San Giorgio Canavese e Scarmagno dal chilometro 30,250 al chilometro 33+000 in prossimità del cantiere del viadotto
CANAVESE - Chiuse le provinciali 61 della Valchiusella e 54 tra Cuceglio e Montalenghe
CANAVESE - Chiuse le provinciali 61 della Valchiusella e 54 tra Cuceglio e Montalenghe
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa in merito ad alcune chiusure di strade provinciali in Canavese
IVREA - Respinto il ricorso della mamma: le due gemelline non vaccinate non possono entrare all'asilo Villa Girelli
IVREA - Respinto il ricorso della mamma: le due gemelline non vaccinate non possono entrare all
Il tribunale di Ivrea ha respinto il ricorso contro la scuola dell'infanzia Villa Girelli presentato da Chiara Tinuzzo, la mamma delle due gemelline non in regola con le vaccinazioni obbligatorie: «Condotta della scuola corretta»
CUORGNE'-VALPERGA-RIVAROLO - Tre incidenti sulla ex statale 460
CUORGNE
A Cuorgnè l'incidente si è verificato alle porte del centro abitato. A Valperga subito dopo la rotonda di località San Martino
CASTELLAMONTE - Termosifoni tiepidi: disagi in case e scuole
CASTELLAMONTE - Termosifoni tiepidi: disagi in case e scuole
Problemi alla rete del teleriscaldamento. Il sindaco: «Il problema è in via di risoluzione ma chiediamo sconti nelle bollette»
MAPPANO - 10 anni dalla fiaccolata: si celebra l'anniversario con Cirio
MAPPANO - 10 anni dalla fiaccolata: si celebra l
Il 22 novembre esponenti del Consiglio regionale con il presidente Cirio a Mappano per una mattina dedicata al nuovo Comune
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
La droga era già confezionata in panetti e pronta per essere immessa nelle piazze di spaccio eporediesi. Sequestrato anche un bilancino di precisione e circa 9000 euro in banconote di diverso taglio
CALUSO - L'istituto Martinetti promosso dalla ricerca «Eduscopio»
CALUSO - L
Giunto alla sesta edizione, il portale offre informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria
FAVRIA - Un altro incidente stradale al «solito» semaforo - FOTO
FAVRIA - Un altro incidente stradale al «solito» semaforo - FOTO
Questa mattina si sono scontrate due vetture. I conducenti, per fortuna, se la sono cavata con un grosso spavento
AUTOSTRADA CHIUSA - Blocco del traffico tra San Giorgio e Scarmagno: si circola solo in direzione Torino. Riapertura per Aosta tra 48-72 ore
AUTOSTRADA CHIUSA - Blocco del traffico tra San Giorgio e Scarmagno: si circola solo in direzione Torino. Riapertura per Aosta tra 48-72 ore
Rimarrà chiusa ancora 48-72 ore, secondo le previsioni, l'autostrada A5 Torino-Aosta in direzione Aosta dopo l'incidente in un cantiere avvenuto stamattina a Scarmagno. Ampi i disagi alla circolazione nella zona di Montalenghe
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore