GIUDIZIARIA - Giubellini: «Basta poco per mettere un bavaglio all'informazione»

| La Corte d'Appello ribalta la sentenza del tribunale d'Ivrea

+ Miei preferiti
GIUDIZIARIA - Giubellini: «Basta poco per mettere un bavaglio allinformazione»
Assoluzione piena per i giornalisti Giubellini e Zaccaria. Condanna alle spese processuali per il Comune di Prascorsano. Farà discutere la sentenza della Corte d'Appello di Torino che ribaltando il verdetto di primo grado del tribunale d'Ivrea, ha scagionato dall'accusa di diffamazione i due giornalisti. 
 
«Personalmente ho sempre sostenuto che le sentenze si accettano e non si commentano ed ho sempre avuto fiducia nella giustizia - commenta Mauro Giubellini che, del Canavese - Sole delle alpi, era il direttore - sul caso specifico vorrei semplicemente evidenziare che gli articoli oggetto di querela erano fondati su prove documentali e non si sono prestati a colorazioni politiche o edulcorazioni da giornalismo gridato. I servizi, prima della pubblicazione, erano stati sottoposti al vaglio di un ufficio legale che non vi aveva ravvisato estremi per una potenziale diffamazione. Non erano espresse opinioni o realtà travisate». 
 
La sentenza sgrava i giornalisti dal pagamento di 50 mila euro (più spese processuali) deciso dal tribunale eporediese come risarcimento nei confronti del Comune. «Sono felice per questa sentenza che attendevo con grande serenità e per la quale esprimo un sincero ringraziamento al mio legale. Oggi, sarebbe facile esultare. Ed invece, con estrema pragmaticità, devo prendere atto che quando un giornalista decide di affrontare questa professione sposando le più nobili cause del diritto–dovere di cronaca, sempre dalla parte dei cittadini e dei più deboli, tenga sempre presente delle conseguenze che ciò comporta in termini di salute, di futuro professionale e patrimoniale». 
 
Un appello per i colleghi: «Chi vuole fare un giornalismo coraggioso, d’inchiesta e di denuncia s’accerti di avere alle spalle le necessarie tutele legali. Perché le minacce non sono solo quelle violente. A volte basta una citazione civile per mettere un bavaglio alla libertà d’informazione.  E questo lo dico soprattutto ai colleghi più esposti: quelli dei giornali locali».
Cronaca
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all'aeroporto di Caselle: partono i lavori per il tunnel di corso Grosseto
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all
Partono le opere per la realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con la rete del servizio ferroviario metropolitano. Con il tunnel di corso Grosseto si aprono nuovi scenari per la mobilità del Canavese
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identità è spuntato il mandato di cattura
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
I militari dell'Arma, a Leini, hanno fermato un 25enne con un coltello a serramanico in auto. L'arma gli è valsa la denuncia
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
Sono Agliè, Ingria, Ozegna, Rueglio, Sparone, Tavagnasco e Vistrorio
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
Per spegnere l'incendio sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese. Nessun ferito
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al PalaMila in borgata Villa e si svolgerà interamente nella mattinata di domenica
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
Due rapinatori hanno assaltato la filiale oggi dopo le 15. Sono fuggiti con i soldi delle casse. Bottino di oltre 30 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore