GLORIA ROSBOCH - Indagata un'altra donna per la truffa da 187 mila euro

| Si aggiunge un altro nome al novero degli indagati per la truffa orchestrata da Gabriele Defilippi ai danni della professoressa Gloria Rosboch. E' quello di una donna che sarebbe la "telefonista"

+ Miei preferiti
GLORIA ROSBOCH - Indagata unaltra donna per la truffa da 187 mila euro
Si aggiunge un altro nome al novero degli indagati per la truffa da 187 mila euro orchestrata da Gabriele Defilippi ai danni della professoressa Gloria Rosboch. E' quello di una donna che sarebbe la "telefonista". Ovvero la finta direttrice di banca che convinse Gloria Rosboch a cedere i suoi risparmi all'ex allievo 22enne. La donna è indagata solo nel procedimento per truffa e non in quello per l'omicidio della professoressa. E' quanto è stato confermato questa sera dai carabinieri del comando provinciale di Torino. La donna è stata ascoltata per oltre quattro ore a Ivrea dal procuratore Giuseppe Ferrando. L'interrogatorio si è chiuso dopo le 19. 
 
Si allarga, insomma, il raggio d'azione degli inquirenti che stanno ricostruendo anche la truffa subita dalla povera professoressa. Truffa che è stata causa scatenante del raptus omicida che ha portato in carcere, la scorsa settimana, Gabriele Defilippi di Gassino e Roberto Obert di Forno Canavese. Dietro le sbarre anche la madre di Gabriele, Caterina Abbattista, al momento nei guai per favoreggiamento. Domani dovrebbero partire a Rocca Canavese le ricerche della pistola che, dopo l'omicidio, Gabriele avrebbe consegnato al complice Roberto Obert. Quest'ultimo avrebbe seppellito l'arma in un bosco. 
 
Per quanto riguarda la telefonista, che ieri era stata individuata dai carabinieri dopo una serie di accertamenti, Gabriele Defilippi ne aveva negato l'esistenza anche nel corso degli interrogatori post-arresto. Secondo il racconto fornito agli inquirenti era stato lui stesso a chiamare la Rosboch per convincerla a consegnare il denaro. Lo aveva fatto camuffando la voce. Circostanza che non ha mai convinto i carabinieri e che, ancora una volta, conferma la scarsa attendibilità delle dichiarazioni che l'omicida ha fornito agli inquirenti. La donna, nelle telefonate, si era finta direttrice di una banca di San Giorgio Canavese.
Cronaca
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni č a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunitą sull'andamento dei cantieri č stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo č stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo č stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Cirič. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale č «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: č caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnč č stata dimessa: nessuno si č accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo č sensibilizzare la comunitą sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore