GRAN PARADISO - I guardaparco riconosciuti «difensori dell'ambiente»

| Un albero dedicato ai guardaparco del Parco Gran Paradiso nella Riserva Naturale Orientata di Monte Bonifato in Sicilia

+ Miei preferiti
GRAN PARADISO - I guardaparco riconosciuti «difensori dellambiente»
Un albero dedicato ai guardaparco del Gran Paradiso nella Riserva Naturale Orientata di Monte Bonifato in Sicilia: il Corpo di Sorveglianza dell'area protetta più antica d'Italia è stato scelto dai collaboratori di Leroy Merlin Italia e dagli studenti del Liceo "V.F. Allmayer" di Alcamo, che hanno dedicato 1000 alberi a 1000 rappresentanti dei diritti e della salvaguardia dell'ambiente che, attraverso la propria vita, le proprie azioni, il proprio coraggio, ne hanno permesso lo sviluppo e la difesa.
 
La "Foresta dei Diritti", è stata creata nella riserva naturale del Bosco d'Alcamo sul monte Bonifato, distrutta da un incendio doloso nel 2014, grazie al progetto di Leroy Merlin Italia "Diritti per la nostra strada". Per ogni "codice di condotta" siglato dai propri partner, l'azienda ha deciso di piantare un albero che potesse rappresentare questo comune impegno. Da anni infatti Vito Piccichè, il Preside del liceo musicale "Vito Fazio Allmayer" combatte insieme ai suoi studenti per restituire alla collettività il Bosco d'Alcamo, più volte colpito da atti di piromani. La scuola ha fatto appello alle realtà più sensibili alle tematiche di valenza educativa e ambientale e a quest'appello ha risposto Leroy Merlin. Dalla sinergia virtuosa tra scuola e enti privati è nata quindi la Foresta dei Diritti, un bosco nel quale ogni albero porta il nome di una personalità o di una figura simbolica che rappresenta, nella vita di ogni giorno, la battaglia per il rispetto e la difesa dei diritti.
 
I guardaparco sono stati scelti come difensori della salvaguardia dei diritti della flora e fauna alpina, insieme a personaggi che hanno difeso in prima persona i diritti di tutti, come Giovanni Falcone, Peppino Impastato, Gino Strada, Edwin Chota e Luca Mercalli. L'ispettore del Corpo di Sorveglianza, Stefano Cerise, ha così commentato: "Essere riconosciuti come difensori dell'ambiente ci rende orgogliosi, vogliamo ringraziare i ragazzi del liceo di Alcamo e i dipendenti di Leroy Merlin per questo riconoscimento che conferma l'importante ruolo dei guardaparco, un corpo di sorveglianza unico che prosegue una tradizione e un'esperienza consolidata nel tempo". 
 
"Anche questa iniziativa dimostra come la nostra azienda voglia andare sempre oltre l'impegno sul prodotto", spiega Luca Pereno, coordinatore Sviluppo Sostenibile di Leroy Merlin. "Attraverso interventi come questo cerchiamo di trasmettere la passione con cui ci attiviamo perché ognuno possa vivere in un luogo più bello, più sano e più rispettoso dei diritti di tutti. Un obiettivo che parte dal nostro radicamento sul territorio: per questo consideriamo fondamentale la partnership con scuole, università, organizzazioni non profit. Perché ci aiuta a rafforzare il dialogo con le comunità locali".
Cronaca
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
SCARMAGNO - E' morto in ospedale il pensionato ritrovato nei boschi della frazione Bessolo
SCARMAGNO - E
Non ce l'ha fatta Nicolao Binando, l'anziano scomparso dalla casa di riposo ritrovato oggi dopo otto giorni di ricerche. Una volta in ospedale le sue condizioni si sono aggravate. In tarda serata il suo cuore ha smesso di battere
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
A Kaunas, città della Lituania che ospita il «Devil’s Museum», unico al mondo, ha trovato il giusto spazio un'opera dell'artista di Castellamonte
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
Sandra Baruzzi e Guglielmo Marthyn ambasciatori di ceramiche d’Arte con una mostra ad Albissola Marina presso il Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta
CASELLE - Cinese fermata dalla Finanza con gioielli e orologi farlocchi
CASELLE - Cinese fermata dalla Finanza con gioielli e orologi farlocchi
La trentenne fermata dai finanzieri di Caselle durante un normale controllo doganale all'interno dell'aeroporto Pertini
VOLPIANO - Incidente stradale: cinque feriti. Tra loro due bambini - FOTO
VOLPIANO - Incidente stradale: cinque feriti. Tra loro due bambini - FOTO
Una donna è stata estratta dai vigili del fuoco di Volpiano e Torino Stura e trasportata d'urgenza in elicottero al Cto
CERESOLE REALE - Inizia il ciclo «Aperidoc» al PalaMila
CERESOLE REALE - Inizia il ciclo «Aperidoc» al PalaMila
Il primo appuntamento è con Enrico Camanni, autore del libro biografico “Il desiderio di infinito” (Laterza)
IVREA - Per non pagare la parcella invia foto e video hard...
IVREA - Per non pagare la parcella invia foto e video hard...
Una torbida storia di ricatti rischia di inguaiare alcuni avvocati e professionisti del Canavese. Indaga la procura di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore