IL DRAMMA - Sospetta meningite: tutto il Canavese sotto shock per la morte di Vittorio Bonetto

| Il ragazzo, di appena 25 anni, si è spento per una sospetta meningite alle Molinette di Torino. Su internet il ricordo di amici e parenti. Vittorio, appassionato di bici e down hill, aveva seguito le orme sportive di nonno e papà

+ Miei preferiti
IL DRAMMA - Sospetta meningite: tutto il Canavese sotto shock per la morte di Vittorio Bonetto
Canavese sotto shock per la morte improvvisa del 25enne di Valperga, Vittorio Bonetto, stroncato ieri alle Molinette di Torino da una sospetta meningite. In poche ore sulla bacheca Facebook del ragazzo si sono moltiplicati i post di cordoglio e incredulità di amici e conoscenti. Un dolore che accomuna diversi centri del Canavese. Non solo Valperga, dove il ragazzo abitava con i genitori, ma anche Cuorgnè, dove i Bonetto sono molto conosciuti per via dell'attività commerciale svolta a lungo nella città delle due torri: dal ristorante Leon d’Oro di via Ivrea e all'antico ristorante di Belmonte. Vittorio era un appassionato di bici, in particolare delle discipline che oggi vanno per la maggiore tra i ragazzi, a partire dal down hill. Un vero e proprio campione di Bmx che ha seguito le orme sportive del nonno Remo, calciatore del mitico Vallorco anni '50, e del papà Nuccio, ciclista amatoriale. 
 
Tantissimi, come detto, i messaggi di addio degli amici che sottolineano la vicinanza di un intero territorio alla famiglia del ragazzo. «Ciao Vitto continua a volare come solo te sapevi fare. Sicuramente lassù troverai tanti riders che aspettano. E mi raccomando, dai gas come sempre», scrive un amico su Facebook. «Siamo senza parole: ti abbiamo visto crescere con i nostri figli, condividere con loro feste di compleanno, studi e passioni sportive. Non possiamo non pensare al dolore dei tuoi cari per la tua prematura scomparsa». E ancora: «Addio amico mio, riposa in pace. Spero che da lassù ci sorveglierai, non dimenticherò mai quei momenti con te alle Canarie, le risate, le litigate, i pianti insieme ma sopratutto non dimenticherò l'amicizia che c'è stata. Troppo presto sei stato portato via». 
 
«Ciao ciao Vittorio. Che dire sembra ieri che ci siamo conosciuti, mi sembra ieri che mi assegnavano un ragazzo in squadriglia il quale non aveva proprio voglia di stare alle regole, un ragazzo che però dopo si è rivelato una splendida persona in ogni ambito della sua vita.. Ora da lassù guardaci e mi raccomando continua a girare con la tua bici».
Dove è successo
Cronaca
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
E' il bilancio favorito dal mancato spargimento di sale su strade e marciapiedi. Il Comune è rimasto senza scorte di sale...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore