IL DRAMMA - Sospetta meningite: tutto il Canavese sotto shock per la morte di Vittorio Bonetto

| Il ragazzo, di appena 25 anni, si è spento per una sospetta meningite alle Molinette di Torino. Su internet il ricordo di amici e parenti. Vittorio, appassionato di bici e down hill, aveva seguito le orme sportive di nonno e papà

+ Miei preferiti
IL DRAMMA - Sospetta meningite: tutto il Canavese sotto shock per la morte di Vittorio Bonetto
Canavese sotto shock per la morte improvvisa del 25enne di Valperga, Vittorio Bonetto, stroncato ieri alle Molinette di Torino da una sospetta meningite. In poche ore sulla bacheca Facebook del ragazzo si sono moltiplicati i post di cordoglio e incredulità di amici e conoscenti. Un dolore che accomuna diversi centri del Canavese. Non solo Valperga, dove il ragazzo abitava con i genitori, ma anche Cuorgnè, dove i Bonetto sono molto conosciuti per via dell'attività commerciale svolta a lungo nella città delle due torri: dal ristorante Leon d’Oro di via Ivrea e all'antico ristorante di Belmonte. Vittorio era un appassionato di bici, in particolare delle discipline che oggi vanno per la maggiore tra i ragazzi, a partire dal down hill. Un vero e proprio campione di Bmx che ha seguito le orme sportive del nonno Remo, calciatore del mitico Vallorco anni '50, e del papà Nuccio, ciclista amatoriale. 
 
Tantissimi, come detto, i messaggi di addio degli amici che sottolineano la vicinanza di un intero territorio alla famiglia del ragazzo. «Ciao Vitto continua a volare come solo te sapevi fare. Sicuramente lassù troverai tanti riders che aspettano. E mi raccomando, dai gas come sempre», scrive un amico su Facebook. «Siamo senza parole: ti abbiamo visto crescere con i nostri figli, condividere con loro feste di compleanno, studi e passioni sportive. Non possiamo non pensare al dolore dei tuoi cari per la tua prematura scomparsa». E ancora: «Addio amico mio, riposa in pace. Spero che da lassù ci sorveglierai, non dimenticherò mai quei momenti con te alle Canarie, le risate, le litigate, i pianti insieme ma sopratutto non dimenticherò l'amicizia che c'è stata. Troppo presto sei stato portato via». 
 
«Ciao ciao Vittorio. Che dire sembra ieri che ci siamo conosciuti, mi sembra ieri che mi assegnavano un ragazzo in squadriglia il quale non aveva proprio voglia di stare alle regole, un ragazzo che però dopo si è rivelato una splendida persona in ogni ambito della sua vita.. Ora da lassù guardaci e mi raccomando continua a girare con la tua bici».
Cronaca
CUORGNE' - Domenica di festa con castagne, cani e opere d'arte - FOTO
CUORGNE
Complice la bella giornata di sole, Cuorgnè ha richiamato un cospicuo numero di persone in piazza in occasione della tradizionale castagnata organizzata dalla Pro Loco
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
Torna la «Desnalpà», la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d'Ivrea
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
Il soggetto, già denunciato in passato per lo stesso reato, è stato notato vicino alla stazione ferroviaria di Chivasso
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, grave un automobilista elitrasportato in ospedale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, grave un automobilista elitrasportato in ospedale - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
Il progetto è stato promosso per il sesto anno consecutivo dagli ex allievi dell'Aldo Moro e si terrà negli spazi di Villa Vallero
CUORGNE' - Turisti in tour sulle tracce di Re Arduino - FOTO
CUORGNE
Un gruppo di turisti genovesi, membri dell'associazione Luoghi d'Arte, ospite in città
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
Sarebbe scivolato per diversi metri sbattendo contro le rocce. Un volo che, purtroppo, gli è stato fatale. A dare l'allarme sono stati altri escursionisti che hanno chiamato il 118. Indagini dei carabinieri in corso. Aveva solo 29 anni
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
«Siamo costantemente alla ricerca di nuovo personale per il numero di servizi sempre crescente, dai giovani ai meno giovani, basta aver un po' di tempo e tanta buona volontà»
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
Una persona denunciata e 240 grammi di marijuana sequestrati. È questo il bilancio dell’attività antidroga svolta nei giorni scorsi
VALPERGA - All'Ambra torna la rassegna dedicata al cinema d'essai
VALPERGA - All
Il calendario si compone di sei appuntamenti con cadenza settimanale dall'8 novembre al 13 dicembre ogni giovedì con biglietto ridotto ad euro 5 per tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore