INCENDI BOSCHIVI - I carabinieri forestali hanno denunciato 32 persone nel 2018

| Anche nel corso dell'anno 2018 l'impegno dei carabinieri Forestali nella difesa degli ecosistemi naturali è stato elevato

+ Miei preferiti
INCENDI BOSCHIVI - I carabinieri forestali hanno denunciato 32 persone nel 2018
Anche nel corso dell’anno 2018 l’impegno dei carabinieri Forestali nella difesa degli ecosistemi naturali è stato elevato. I Reparti della specialità forestale che dipendono dal Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dell’Arma dei Carabinieri, hanno svolto una costante attività di monitoraggio del territorio della Regione Piemonte con la finalità di contrastare e reprimere i reati commessi in danno dell’ambiente; un lavoro condotto in piena sinergia con i Reparti dell’Organizzazione territoriale dell’Arma dei Carabinieri.

L’attività ha riguardato numerosi settori tra i quali la tutela del territorio, la tutela flora e della fauna, l’attività investigativa sugli incendi boschivi e i controlli alla gestione dei rifiuti. La tutela del territorio ha riguardato gli illeciti edilizi, urbanistici e paesaggistici commessi ai danni di aree vincolate; in questo settore sono stati effettuati circa 17.000 controlli che hanno portato alla denuncia di circa 200 persone. I controlli nell’ambito della tutela della flora e della fauna sono stati circa 600 con attività di contrasto al bracconaggio che ha portato alla denuncia di 70 persone Il contrasto delle attività di gestione illecita dei rifiuti e smaltimento illecito degli stessi, ha riguardato sia gli aspetti relativi alla gestione illecita di rilevanza penali, che l’abbandono incontrollato degli stessi, dal punto di vista amministrativo nel corso dell’anno sono state effettuati circa 4000 controlli che hanno portato alla denuncia di 265 persone.

Nel settore degli incendi boschivi è stata svolta sia attività di prevenzione che di contrasto con attività di polizia giudiziaria finalizzata all’individuazione dei responsabili degli incendi, nonché effettuazione dei rilievi delle aree percorse dal fuoco e loro georeferenziazione. In totale sono stati effettuati circa 600 controlli e sono state elevate 65 sanzioni per accensione fuochi per un totale di 30.792 euro oltre alla denuncia di 32 persone per incendi boschivi dolosi e colposi. C’è poi da evidenziare l’attività svolta dai Carabinieri Forestali in attuazione della Convenzione con la Regione Piemonte nei settori di competenza regionale. Tra le numerose attività previste in Convenzione si evidenzia l’attività di controllo svolta in campo forestale. In particolare le Stazioni CC Forestale hanno effettuato nel corso dell’anno circa 1.500 verifiche alle utilizzazioni forestali. Oltre ai controlli in campo forestale è stata svolta attività di prevenzione e vigilanza nelle aree protette regionali e nei territori della Rete Natura 2000 (Siti di Importanza Comunitaria, Zone Speciali di Conservazione e Zone di Protezione Speciale).

Quadro riepilogativo
• Controlli effettuati: 32.377
• Persone controllate: 9.135
• Ill. amministrativi contestati: 2.435 pari ad € 4.249.000
• Illeciti penali: 723
• Persone denunciate: 564
• Sequestri: 151
• Perquisizioni: 48
• Arresti: 2

Cronaca
CANAVESE SOTTO LA NEVE - I fiocchi bianchi hanno iniziato a cadere copiosi anche in pianura - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - I fiocchi bianchi hanno iniziato a cadere copiosi anche in pianura - FOTO
Sono previste nevicate piuttosto notevoli nelle valli Orco e Soana da Pont Canavese a salire, così come nella zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Si raccomanda prudenza sulle strade. Nel pomeriggio atteso un miglioramento
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell'inverno
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell
Le aree di pianura e pedemontane più interessate dalla neve dovrebbero essere le valli di Lanzo, l'alto Canavese (nelle valli Orco e Soana) e la zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Bel tempo previsto già da sabato
CIRIE' - Rubavano 500 Abarth e Fiat Panda: tre italiani arrestati e diversi carrozzieri indagati - VIDEO
CIRIE
I tre italiani in arresto, uno in carcere e due ai domiciliari, sono ritenuti responsabili in concorso di furto aggravato e ricettazione di autovetture e di porto abusivo di armi e munizioni. Valore complessivo dei furti circa 200 mila euro
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
Sono rispettivamente le patrone della sezione rivarolese dell'associazione nazionale Artiglieri d'Italia e della sezione di Ivrea e Canavese dell'associazione Arma Aeronautica
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
Il ragazzo aveva con se alcune dosi di marijuana ed è stato anche denunciato per possesso di stupefacenti e danneggiamenti
CASELLE - L'Ucraina ora è più vicina: inaugurato il volo per Kiev
CASELLE - L
Da oggi con «SkyUp Airlines» è possibile volare due volte a settimana dall'aeroporto di Caselle alla capitale dell'Ucraina
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
La condanna per Elena Caffaro non ha però nulla a che vedere con il suo ruolo di amministratore pubblico del Comune
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
Soccorso dal personale medico del 118 è stato successivamente trasportato in ambulanza all'ospedale di Chivasso
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione: i resti appartenevano all'uomo scomparso ad agosto
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione: i resti appartenevano all
Martedì 20 agosto Luigi Lia è uscito di casa intorno alle 21.45 per una passeggiata e non è più rientrato. Il suo cellulare è risultato spento dal momento della scomparsa. La procura di Ivrea ha dato il nullaosta per i funerali
CHIVASSO - Violenza sulle donne: Amazon sostiene due associazioni
CHIVASSO - Violenza sulle donne: Amazon sostiene due associazioni
Amazon ha effettuato una donazione a favore delle due associazioni e ha consegnato gli articoli presso le sedi a Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore