INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dell'azienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri

| Attimi di tensione ieri sera di fronte alla Darkem. L'intervento dei carabinieri ha sedato la rissa. I titolari dell'azienda distrutta hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Ivrea

+ Miei preferiti
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri
Ieri sera l'amministratore unico della Darkem ed uno dei suoi figli, mentre si recavano sul luogo dell'incendio dove li aspettavano i vigili del fuoco e i carabinieri per un sopralluigo, hanno incontrato alcuni vicini, abitanti in una delle case danneggiate dall'incendio che ha distrutto l'azienda di Scarmagno nella notte tra lunedì e martedì. Dopo un'accesa discussione c'è stato un contatto fisico. A seguito del diverbio i due titolari della ditta hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Ivrea. Se la dovrebbero cavare con una prognosi di circa ventgi giorni. Il pronto intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri di Strambino ha bloccato il diverbio.

Il titolare della Darkem, l'altra mattina, è stato ascoltato in procura. Molte cose sono da chiarire. A partire dai materiali che erano stoccati all'interno del magazzino e che hanno provocato le devastanti esplosioni nitidamente udite in mezzo Canavese. La procura di Ivrea ha comunque confermato che non ci sono indagati e che, per il momento, il pubblico ministero Drammis procede per incendio colposo contro ignoti. Il Comune di Scarmagno, invece, visto l'accaduto, sta cercando di capire come sospendere l’Imu per i titolari dei capannoni danneggiati che si trovano nell’area industriale. Moltissime aziende hanno subito danni ingenti a causa delle esplosioni.

Oggi nel sito di Scarmagno i vigili del fuoco di Roma hanno effettuato dei rilievi per chiarire le cause dell'incendio. Gli accertamenti andranno avanti anche nei prossimi giorni. I danni provocati dal rogo sono ingenti. Oltre ai cinque lavoratori dell'azienda distrutta dalle fiamme, due artigiani hanno perso la ditta. Una decina, nel complesso, le attività che hanno subito danni. C'è quindi il timore per circa 500 posti di lavoro.

Video
Galleria fotografica
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 1
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 2
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 3
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 4
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 5
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 6
INCENDIO DI SCARMAGNO - I titolari dellazienda distrutta dal rogo aggrediti dai vicini. Intervengono i carabinieri - immagine 7
Dove è successo
Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Don Nicola Faletti, il «Don Bosco» del Canavese, compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa solenne presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: Soccorso Alpino al lavoro - FOTO
SLAVINA SULL
Altri 8 operatori piemontesi sono stati dislocati nelle aree limitrofe per portare con sci e pelli di foca viveri, beni di prima necessità e medicinali
CUORGNÈ - Cade dal tetto di casa: pensionato ferito trasportato con l'elicottero al Cto
CUORGNÈ - Cade dal tetto di casa: pensionato ferito trasportato con l
L'incidente oggi poco dopo le undici. Accertamenti dei vigili del fuoco in corso sulla dinamica. Da chiarire i motivi che hanno spinto l'uomo a salire sul tetto. Immediatamente soccorso dal 118 è stato portato a Torino
EMERGENZA NEVE - La Città metropolitana spedisce una turbina
EMERGENZA NEVE - La Città metropolitana spedisce una turbina
È partita ieri per il centro Italia a integrare la colonna mobile regionale piemontese
RIVARA - L'agenzia delle entrate apre lo sportello catastale
RIVARA - L
Frutto del protocollo d'intesa con l'Unione Montana dei Comuni di Forno, Rivara, Rocca Canavese, Levone e Pratiglione
IVREA - As pianta al pich a l’uso antic: scelti gli ultimi sposi
IVREA - As pianta al pich a l’uso antic: scelti gli ultimi sposi
Carnevale: scelte le cinque coppie di sposi cui è affidato il compito di dare il primo colpo di pich e pala la mattina di lunedì grasso
RIVAROLO - Incendio sfiora bombola gpl: intervento di pompieri e carabinieri
RIVAROLO - Incendio sfiora bombola gpl: intervento di pompieri e carabinieri
Attimi di tensione questa sera intorno alle 22.30 in via Palestro. Indagini sulle possibili origini dolose dell'incendio in un cortile
CANAVESE - Si scia nel Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - Si scia nel Parco nazionale del Gran Paradiso
Impianti aperti nelle Valli Orco e Soana
CASTELLAMONTE - Vegetazione in fiamme sopra Sant'Anna Boschi
CASTELLAMONTE - Vegetazione in fiamme sopra Sant
Le squadre dei vigili del fuoco di Castellamonte, Rivarolo Canavese e Ivrea hanno lavorato per gran parte del pomeriggio
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate otto persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore