INCENDIO DI SCARMAGNO - L'Arpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole

| Le analisi dell'Agenzia Regionale per l'Ambiente confermano la non tossicità dell'aria: «Tutte le misurazioni effettuate sono risultate inferiori ai limiti di rilevabilità»

+ Miei preferiti
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole
Nessun pericolo dalla nube dell'incendio di Scarmagno. Lo ha confermato l'Arpa Piemonte confrontando i dati delle analisi che sono state effettuate nelle ore successive al rogo che ha distrutto la «Darkem» in località Masero. «Ad integrazione delle attività d’indagine svolte nella notte durante le fasi di spegnimento dell’incendio, tecnici di Arpa Piemonte, nella tarda mattinata martedì hanno effettuato un ulteriore rilievo degli inquinanti aerodispersi - fanno sapere dall'agenzia - le misure sono state effettuate, nei punti di misura identificati nella notte e, successivamente, in prossimità dell’abitato di Scarmagno. Tutte le misurazioni effettuate sono risultate inferiori ai limiti di rilevabilità. L’Agenzia lavora a supporto dell'Autorità Giudiziaria per accertare le cause dell’incendio e continuerà l’attività istituzionale per la definizione degli interventi di ripristino del sito al fine di tutelare l’ambiente».

I tecnici di Arpa Piemonte hanno monitorato nell'aria ambiente l'eventuale presenza di sostanze tossiche, sviluppatesi dalla combustione, sia nelle immediate vicinanze, sia in prossimità delle abitazioni più vicine. In dettaglio: monossido di carbonio, acidi (in particolare acido cloridrico considerata la presenza di polivinilglicoli) e sostanze organiche volatili (VOC). Per Arpa, i valori non hanno mai evidenziato rischi per la popolazione.

Intanto ieri sera, come previsto, sono stati dimessi quasi tutti i membri delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco rimasti feriti o intossicati. Per il momento è ancora ricoverato al Cto un vigile del fuoco di Ivrea, il più grave, che ha riportato ustioni del terzo grado. Non è in pericolo di vita.

Video
Galleria fotografica
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 1
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 2
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 3
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 4
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 5
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 6
Cronaca
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
Nel corso di due distinti controlli i militari dell'Arma hanno sequestrato dieci piantine. Due giovani denunciati per droga
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
Foto ufficiale sulla passerella della finish line e brindisi. Il team «Eeeh Ma Il Pandone» partito da Valperga quasi un mese fa ha raggiunto la Mongolia concludendo con successo il Rally. Un viaggio benefico lungo migliaia di chilometri
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
Paese in lutto per l'addio ad Anna Tortorici, rimasta vittima di una caduta l'altro pomeriggio di fronte al proprio negozio
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
Domani e soprattutto il giorno di ferragosto, la rimonta del campo di alta pressione determinerà un netto miglioramento del tempo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore