INCENDIO DI SCARMAGNO - L'Arpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole

| Le analisi dell'Agenzia Regionale per l'Ambiente confermano la non tossicità dell'aria: «Tutte le misurazioni effettuate sono risultate inferiori ai limiti di rilevabilità»

+ Miei preferiti
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole
Nessun pericolo dalla nube dell'incendio di Scarmagno. Lo ha confermato l'Arpa Piemonte confrontando i dati delle analisi che sono state effettuate nelle ore successive al rogo che ha distrutto la «Darkem» in località Masero. «Ad integrazione delle attività d’indagine svolte nella notte durante le fasi di spegnimento dell’incendio, tecnici di Arpa Piemonte, nella tarda mattinata martedì hanno effettuato un ulteriore rilievo degli inquinanti aerodispersi - fanno sapere dall'agenzia - le misure sono state effettuate, nei punti di misura identificati nella notte e, successivamente, in prossimità dell’abitato di Scarmagno. Tutte le misurazioni effettuate sono risultate inferiori ai limiti di rilevabilità. L’Agenzia lavora a supporto dell'Autorità Giudiziaria per accertare le cause dell’incendio e continuerà l’attività istituzionale per la definizione degli interventi di ripristino del sito al fine di tutelare l’ambiente».

I tecnici di Arpa Piemonte hanno monitorato nell'aria ambiente l'eventuale presenza di sostanze tossiche, sviluppatesi dalla combustione, sia nelle immediate vicinanze, sia in prossimità delle abitazioni più vicine. In dettaglio: monossido di carbonio, acidi (in particolare acido cloridrico considerata la presenza di polivinilglicoli) e sostanze organiche volatili (VOC). Per Arpa, i valori non hanno mai evidenziato rischi per la popolazione.

Intanto ieri sera, come previsto, sono stati dimessi quasi tutti i membri delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco rimasti feriti o intossicati. Per il momento è ancora ricoverato al Cto un vigile del fuoco di Ivrea, il più grave, che ha riportato ustioni del terzo grado. Non è in pericolo di vita.

Video
Galleria fotografica
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 1
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 2
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 3
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 4
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 5
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 6
Cronaca
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
L'infezione, partita da alcuni cani arrivati da un'azienda agricola di Val di Chy, verrà risolta entro tre settimane
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
Dall'operaio al marketing specialist, sono moltissime le posizioni aperte in una delle eccellenze italiane nel mondo
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
Ceipiemonte seleziona 16 giovani laureati e laureate per avviarli a un tirocinio full time retribuito (minimo 600 Euro) preceduto da un corso di formazione per Junior Export Manager.
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
26.000 firme raccolte e nulla si è ancora mosso: il ponte è stato dichiarato sicuro, ma nulla si è mosso sul fronte della viabilità
AGLIE' - Visita della giuria "Comuni Fioriti" per l'assegnazione del Marchio di Qualità
AGLIE
Il concorso si trasforma in una prestigiosa certificazione di qualità dell'ambiente di vita, valutando accoglienza, benessere, rispetto ed armonia
VESTIGNE' - Bimbo di cinque anni investito da una Fiat Punto
VESTIGNE
Trasportato con l'elisoccorso al Regina Margherita in codice rosso: è stato intubato
CANAVESE - Uncem richiama l'attenzione degli operatori sul problema del segnale telefonico in aree montane
CANAVESE - Uncem richiama l
Parliamo sempre più spesso di 5G e interconnessione tra i dispositivi digitali, ma nelle zone montane la difficoltà è spesso fare una telefonata
CASELLE - Nuova rotta Torino Kyev operata da SkyUP
CASELLE - Nuova rotta Torino Kyev operata da SkyUP
L'Aeroporto di Torino amplia il proprio network di destinazioni servite con volo diretto e aggiunge un nuovo collegamento con Kiev, la capitale dell'Ucraina, servito dal vettore low-cost SkyUp Airlines.
CANAVESE - Nessuna misura anomala di radioattività fino ad ora rilevata in Piemonte
CANAVESE - Nessuna misura anomala di radioattività fino ad ora rilevata in Piemonte
In seguito al grave incidente nucleare di Severodvinsk, sito militare russo specializzato nella costruzione e manutenzione di sottomarini nucleari.
CASELLE - I risultati dell'operazione Re Mida della Guardia di Finanza di Torino
CASELLE - I risultati dell
Oltre 11 milioni di euro monitorati e centinaia di migliaia di euro di sanzioni e sequestri da parte della GdF in materia di circolazione transfrontaliera di valute
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore