INCENDIO DI SCARMAGNO - L'Arpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole

| Le analisi dell'Agenzia Regionale per l'Ambiente confermano la non tossicità dell'aria: «Tutte le misurazioni effettuate sono risultate inferiori ai limiti di rilevabilità»

+ Miei preferiti
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole
Nessun pericolo dalla nube dell'incendio di Scarmagno. Lo ha confermato l'Arpa Piemonte confrontando i dati delle analisi che sono state effettuate nelle ore successive al rogo che ha distrutto la «Darkem» in località Masero. «Ad integrazione delle attività d’indagine svolte nella notte durante le fasi di spegnimento dell’incendio, tecnici di Arpa Piemonte, nella tarda mattinata martedì hanno effettuato un ulteriore rilievo degli inquinanti aerodispersi - fanno sapere dall'agenzia - le misure sono state effettuate, nei punti di misura identificati nella notte e, successivamente, in prossimità dell’abitato di Scarmagno. Tutte le misurazioni effettuate sono risultate inferiori ai limiti di rilevabilità. L’Agenzia lavora a supporto dell'Autorità Giudiziaria per accertare le cause dell’incendio e continuerà l’attività istituzionale per la definizione degli interventi di ripristino del sito al fine di tutelare l’ambiente».

I tecnici di Arpa Piemonte hanno monitorato nell'aria ambiente l'eventuale presenza di sostanze tossiche, sviluppatesi dalla combustione, sia nelle immediate vicinanze, sia in prossimità delle abitazioni più vicine. In dettaglio: monossido di carbonio, acidi (in particolare acido cloridrico considerata la presenza di polivinilglicoli) e sostanze organiche volatili (VOC). Per Arpa, i valori non hanno mai evidenziato rischi per la popolazione.

Intanto ieri sera, come previsto, sono stati dimessi quasi tutti i membri delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco rimasti feriti o intossicati. Per il momento è ancora ricoverato al Cto un vigile del fuoco di Ivrea, il più grave, che ha riportato ustioni del terzo grado. Non è in pericolo di vita.

Video
Galleria fotografica
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 1
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 2
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 3
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 4
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 5
INCENDIO DI SCARMAGNO - LArpa conferma: «Nessun pericolo». Questa mattina hanno riaperto le scuole - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
BORGOFRANCO D'IVREA - Palpeggia il seno all'autista del pullman: finisce a processo per violenza sessuale
BORGOFRANCO D
Secondo l'accusa, l'uomo, una volta salito sul mezzo della Gtt, alla vista dell'autista donna di 42 anni, non ha trovato di meglio che infilare le mani attraverso il divisorio di vetro, palpeggiando ripetutamente il seno della conducente...
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
La tecnica realizzativa è stata quella dello Street Print, imprimitura a caldo della sede stradale con l'effetto mattonella
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
Un 25enne di Rivarolo è finito a processo per omissione di soccorso. L'incidente avvenuto nel 2014 lungo l'ex statale 460
CUORGNE' - Il Comune dona un libro per ogni nuovo nato nel 2017
CUORGNE
Sabato alle ore 10.30 nell'ex chiesa della Trinità si terrà la cerimonia di benvenuto ai piccoli cuorgnatesi nati nel 2017
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore