INDUSTRIA - Pininfarina diventa indiana: c'è un futuro per gli stabilimenti del Canavese?

| Confermato lo sviluppo dell'auto elettrica a Bairo dove, insieme a Bollorè, Pininfarina ha già prodotto le city-car di Parigi e si appresta a costruirne altre 400 per la città di Torino

+ Miei preferiti
INDUSTRIA - Pininfarina diventa indiana: cè un futuro per gli stabilimenti del Canavese?
La Pininfarina diventa indiana. E' stata acquisita da TechMahindra (del gruppo indiano Mahindra), unico modo, secondo il management, di uscire finalmente da una lunga, lunghissima crisi che ha rischiato di affossare definitivamente l'azienda. L’operazione vale 150 milioni di euro. Gli indiani non solo si comprano il 76% delle azioni ma garantiranno, come da accordi, un aumento di capitale di 20 milioni di euro e la soluzione del problema del debito. Di fatto la nuova Pininfarina partirà senza zavorre del passato. Mahindra avrà la licenza del marchio che potrà affacciarsi per la prima volta su mercati e specializzazioni non ancora prese in considerazione. 
 
Dal punto di vista occupazionale, Pininfarina già ieri ha precisato che tutte le attività italiane saranno confermate, così come tutti i siti produttivi e tutti i posti di lavoro. Gli indiani, del resto, cercavano un marchio storico in grado di rappresentare, in tutto il mondo, il meglio del Made in Italy nel settore industriale. Paolo Pininfarina rimarrà presidente e la sua famiglia conserverà una quota azionaria. 
 
Paolo Pininfarina, questa mattina, in un'intervista al quotidiano La Stampa, ha parlato anche degli stabilimenti del Canavese. Preso atto che sarà impossibile riaprire l'unità produttiva di San Giorgio Canavese, resta l'impegno per lo stabilimento di Bairo dove Pininfarina, insieme a Bollorè, produce le auto elettriche per mezza Europa. Dopo Parigi le piccole city-car arriveranno anche a Torino. «Ho sempre pensato, come Andrea, che l’elettrico sarebbe stato l’elemento di transizione verso le energie pulite come l’idrogeno - dice Pininfarina a La Stampa - sono molto orgoglioso che 400 auto elettriche marchiate Pininfarina gireranno per Torino. E voglio ricordare che Mahindra produce auto elettriche e che proprio le nostre conoscenze e competenze nel settore sono state uno dei nostri punti di forza nella trattativa».
 
Si guarda, insomma, all'auto elettrica di Pininfarina. Un prodotto interamente realizzato in Canavese che potrebbe diventare nuovo volano di sviluppo per il territorio. Confermato
Dove è successo
Cronaca
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
Questa mattina, poco prima delle sette, le fiamme hanno nuovamente danneggiato il chiosco all'angolo con via Colombo
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
Con il pretesto di avere un rapporto con il pensionato, la giovane gli ha svuotato il portafoglio. Sabato pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Chatillon-Saint-Vincent l'hanno fermata
VALPERGA - Nessuna aggressione all'interno del Dancing K11
VALPERGA - Nessuna aggressione all
La famiglia Rai ha festeggiato il 19 Marzo 56 anni di attività e ancora oggi porta avanti con passione la tradizione di regalare emozioni in musica.
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietà di alcune famiglie di sinti piemontesi
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore